9 di fila!

Juventus Campione d’Italia per la 36^volta (o 38^, a seconda dei punti di vista).
Sembrava una cosa scontata alla vigilia del campionato, ma rispetto agli anni scorsi la concorrenza è stata forse più agguerrita, con Lazio, Inter e Atalanta e riscuotere consensi e risultati. Certo, il lockdown causato dal Covid-19 ci ha messo del suo e ha ravvivato quella corsa che a marzo sembrava fosse una cosa a due tra Juventus e Lazio.
Sicuramente i mesi di stop hanno inciso sui valori in campo, dando un aspetto più umano alla squadra bianconera che fino a marzo poteva sembrare di un altro livello, ma alla fine la fatica, la costanza, l’abitudine e la voglia di vincere hanno consegnato il nono scudetto consecutivo alla formazione allenata da Sarri, sicuramente non priva di giocatori di qualità e di forza.
Manca ancora qualche giornata alla fine e non tutto è ancora deciso: chi giocherà i preliminari di Champions, chi si contenderà l’Europa League e chi farà compagnia a Spal e Brescia già retrocesse in serie B.
Caldo, non solo per le temperature, sarà poi il mese di agosto, che vedrà le italiane superstiti scendere in campo per le Coppe europee. Anche lì, probabilmente, assisteremo a risultati per nulla scontati vista la situazione pandemica generale.
Stiamo a vedere cosa succederà, la sensazione è che in questa stagione anomala possa ancora capitare di tutto e probabilmente le ripercussioni si sentiranno anche sulla prossima stagione.
Al momento possiamo solo constatare che in Italia, nel bene o nel male, da quasi un decennio è padrona e protagonista una sola squadra, ma la sensazione è che la distanza con le inseguitrici quest’anno si sia ridotta, per risultati e statistiche ma anche per qualità del gioco espresso.
Onore alla Juventus per l’ennesimo successo ed in bocca al lupo e buon lavoro alle altre squadre.

Articolo di Kaiserniky
A Cura del Gruppo Giornalistico di ScudettoWeb

Condividi se ti piace!
Precedente La follia di un'annata anomala Successivo Uscire dall'Europa e voltare (o non voltare) pagina

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.