Anzi Ghiacciato

La Roma va in quel di Manchester con in testa ancora indelebile il sette a uno dell’anno scorso. Se, oramai, siamo diventati tutti esperti di omicidi efferati e delle relative scene del crimine, tra reali fatti di cronaca e serie tv di successo, speriamo, quindi, che anche i giocatori della Roma tornando sulla scena del misfatto, riescano ad evitare gli stessi errori commessi nei quarti dello scorso anno. Certo prenderne altri sette sembra difficile, certe partite sono uniche, come ha ammesso anche lo stesso allenatore del Manchester utd, Sir Alex Fergusson.
Verificheremo stasera nell’atmosfera unica dell’Old Trafford se la Roma ha compiuto il salto di qualità oppure se porta ancora con se dei congeniti limiti di maturità.
Altra prova importante aspetta l’Inter, che dopo la bella prova di sabato, proprio contro i giallorossi, deve dare conferma e recuperare alla figuraccia fatta in Turchia, contro un PSV che non spaventa ma che non verrà a Milano per fare la comparsa.
Pronto a scommettere sul primo sigillo di Ibra in champions, Mancini troverà sulla panchina avversaria quel Ronald Koeman che tanto male fece a lui ed alla sua Sampdoria nella finale di Coppa campioni del 1992 ed anche qui ci sembra scorgere una leggera ombra vendicativa.
Insomma c’è da sperare che sia a Manchester che a Milano stasera faccia molto freddo, perchè la vendetta è un piatto che va servito freddo anzi ghiacciato.

Articolo di Lallo
A Cura del Gruppo Giornalistico di ScudettoWeb

Condividi se ti piace!
Precedente Coppa Superlega 2007-2008!!! Successivo Competizione 3.0: Sorteggi e avvisi importanti 03/10/2007

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.