Beppo intervista: Mr. Barry

Buongiorno a tutti care amiche e cari amici forumisti e bentornati al BeppoStudio.
L’ospite di oggi l’ho incontrato mentre mi trovavo nella foresta di Viganello quando a un certo punto ho visto un essere strano. Ueeee, ma questo è proprio strano oh! Me la sono vista proprio brutta, brutta, brutta, brutta. Potevo rimanere offeso alla carotide quando l’ho visto.
Di chi stiamo parlando? Di Rezzonico? Di Huber? o del Maitre-à-penser-prèt-à-porter Gervasoni?
Ma naturalmente del 4° personaggio mai visto, e cioè….

Zio Fes
….prego? …ah grazie Scud!
Scusate, volevo dire
Mr.Barry

Accogliamolo con un caloroso applauso!

Beppojosef: Mr.Barry mi sente? E’ tutto a posto nella cabina? Bene allora si descriva ai nostri lettori. Ma è vero che lei è la controfigura di Romano Prodi?
Mr.Barry: Ciao a tutti! Sì sì qua la cabina è molto confortevole…ehi ma…chi è quella biondona che ha appena sculettato…ops ma siamo in diretta?? Tagliamo tagliamo vah…uhm…niente male comunque l’assistente… Allora: controfigura di Prodi? Ahahah. Passo la prima domanda, la risposta è più ovvia di quanto penso, o erro? Ihih: quella foto (tra l’altro dov’è finita) scattatami a tradimento mi ritrae in una smorfia di semifintoacuto dolore che deconnota i miei lineamenti e a quanto pare m’invecchia di 50 anni… Infatti non tutti probabilmente sapranno (a quanto pare) sono un giovane invecchiato di soli 28 anni, non di 70 insomma… Ho solo qualche capello in meno dello scorso anno… Ah giusto, devo descrivermi: sono alto 1,75 perso suppergiù 70 chili, sono piuttosto miope (7 diotrie…) ma grazie a occhiali o lenti riesco ancora a distinguere una bionda che sculetta da una mucca. Ops, mi scusi signorina non volevo essere offensivo! Che altro posso dire… Ah beh sì, convivo da 1 anno e mezzo e il 27 settembre è il terzo anniversario d’accoppiamento con l’attuale fidanzata: povera cara che mi sopporta!!

Beppojosef: Ci spieghi il significato di Mr.Barry e ci spieghi anche il pelato nel suo avatar.
Mr.Barry: Era meglio la prima… Chi gliel’ha suggerita? Il Kaiser?? Iniziamo dal “Mr.Barry” che è meglio… Tutto nacque nel secolo scorso quando una simpatica imbecille compagna di scuola storpiò il mio cognome fino a coniare il soprannome “Barry”. Beh, effettivamente tanto imbecille non era visto che poco a poco in molti cominciarono a chiamarmi Barry e non dispiacendomene poi tanto iniziai a usarlo come nickname nelle chat, nei forum, ecc. E quindi eccomi qui: Barry, o meglio Mr.Barry. E ora veniamo al pelato che al contrario di quanto si vocifera non è né Zio Fester né Mastro Lindo né Shrek albino né qualdirsivoglia. È Billy Corgan! Il cantante e frontman del mio gruppo preferito: gli Smashing Pumpkins. La loro musica è capace di parlare di me, dei miei stati d’animo, dei miei sentimenti. Sono consapevole che ci sono molti altri gruppi nella storia del rock più bravi degli Smashing Pumpkins, ma solo loro sono capaci di penetrare (in senso figurato per l’amor del cielo!!) nel mio profondo.

Beppojosef: La ringrazio a nome di tutti i forumisti per il lavoro che svolge qua, ma quante ore dedica al suo Mister Pronostico e tutti i vari tornei? Ma chi glielo fa fare?
Mr.Barry: Nella sua domanda c’è già la risposta. Il piacere di aver creato e sviluppato, grazie al prezioso aiuto di zhaman, Mister Pronostico lo si trova in tutti quegli utenti che apprezzano questo gioco. Non nascondo che un po’ mi dispiace che il numero dei partecipanti rispetto allo scorso anno è leggermente diminuito (34 lo scorso anno, finora 28 quest’anno) perché il carburante che alimenta la voglia di elaborare risultati e classifiche sta nelle persone che partecipano postando i propri pronostici. Ecco chi me lo fa fare: nient’altro che tutti voi che partecipate.

Beppojosef: Lei è il primo intervistato in periodo di superlega. Si trova in serie C1 con altri 7 "simpaticoni". Ci dica dunque com’è andata l’asta e quali sono le sue aspettative.
Mr.Barry: Mannaggia a me che lo scorso anno sono arrivato 2 volte a un passo dalla promozione perdendo sempre nelle ultime giornate. Essendo per la terza volta in C le aspettative non possono che essere la promozione. Sarà dura, ma l’asta è andata bene e i mezzi per riuscire nell’impresa ci sono.

Beppojosef: All’interno del forum, il massimo che le ho visto scrivere al di fuori dei suoi thread è stato di rado questo: . Voglia di essere concisi o paura di esporsi troppo?
Mr.Barry: No, in realtà, e qui aggiungo un purtroppo size 3, il tempo a disposizione per seguire il forum non è più quello di una volta. Iniziai a seguirlo nel buio periodo della mia vita quand’ero disoccupato: nel forum e nei magnifici frequentatori trovavo infatti la luce. Ora invece sono straiperimpegnato con faccende lavorative e politiche (chi l’avrebbe mai detto?). Sono consapevole che alcuni probabilmente adesso diranno “per fortuna”. Beh, effettivamente è un “per fortuna purtroppo” perché da una parte non son più a casa in diso, ma dall’altra mi dispiace non poter essere più attivo nel forum come una volta… E le faccine che spesso uso (sbam in primis) trovo che siano la maniera più veloce, concisa e talvolta migliore e simpatica per esprimere un concetto.

Beppojosef: Quali sono i suoi autori di libri preferiti, i suoi generi preferiti di film e musica?
Mr.Barry: Se il tempo per seguire il forum è poco, lo è ancor meno per leggere. Quindi posso dire che mi son “fermato” ai libri di Stephen King che leggevo in età adolescenziale (“It” il migliore). L’ultimo libro che ho letto è “Angeli e demoni” di Dan Brown (quello de “Il Codice da Vinci”): un libro che consiglio, siccome tiene il lettore in sospeso dall’inizio alla fine e tratta temi interessanti come la possibile relazione, per nulla evidente, tra scienza e religione. Tra l’altro, in questo libro è stato ipotizzato, con qualche anno d’anticipo, quel che potrebbe accadere nel nuovo acceleratore di particelle del Cern: la simulazione del big bang e la produzione di antimateria che, in teoria, è la costituente principale dei buchi neri. Film: detesto, a parte rare eccezioni, i film commedia e quelli romantici. Non li trovo “inutili”, ma in genere mi annoiano. Apprezzo molto i film che danno qualcosa allo spettatore, in particolare se quella cosa è di tipo culturale. Ce ne son tantissimi che potrei citare… sparo “L’attimo fuggente” e “La sottile linea rossa”. Mi piacciono tutti i Kubrik e soprattutto i film di Charles Chaplin, per me il più grande della storia del cinema. Per quanto riguarda la musica potrei parlare per 2 ore, ma meglio essere concisi visto che già sto parlando troppo hehe. Quindi in poche parole: rock (+ metal, + reggae, ecc) davanti a tutti, poi musica classica, jazz e in fondo hip hop e techno. All’interno dell’ampia sfera rock sono più da genere “alternativo” come Smashing Pumpkins, Placebo, System of a down, ma apprezzo molto anche i “grandi classici” quali Queen e Beatles. Infine anche se non li ascolto molto, stimo moltissimo per la loro arte i Pink Floyd e se fossi nato negli anni 50 mi sarei trovato in età adolescenziale pazzo, o meglio fatto, per i Doors hihi.

Beppojosef: Mr. Barry nei cartoni animati o nei fumetti sarebbe sicuramente il personaggio….
Mr.Barry: Ahah, complimenti per la domanda! Mah, non è facile. Se penso al Mr.Barry di 20 anni fa direi Pennino, il simpatico birbante nipote di Paperoga. Invece tornando indietro di 10 anni probabilmente potrei essere paragonato, più che per le battute per la goffaggine, a Groucho, l’allegro (in tutti i sensi) assistente di Dylan Dog. Quest’ultimo al giorno d’oggi potrebbe starci, ma non sono un play-boy. Beh, dunque, facciamo un misto tra il lato filosoficoriflessivo di Dylan Dog e quello grottescosvampito di Groucho. Sì, un Groucho Dog potrebbe starci!
Beppojosef: Qual è il suo sogno proibito?
Mr.Barry: Non ho sogni particolari. Mi piace la vita che faccio, e con un po’ meno lavoro e un po’ più di soldi per me sarebbe perfetta. Infatti non ho mai avuto vizi particolari come viaggiare o le auto di lusso. L’unico sogno forse che vorrei che si realizzasse è riuscire a pubblicare un disco con mie canzoni cantate interamente da me. La musica c’è già e i testi ci sono. Ma manca la cosa più importante: la voce. Infatti pur avendo preso lezioni canore non son mai riuscito a raggiungere un livello accettabile al punto che potrei definirlo un sogno per l’appunto “proibito”.

Beppojosef: Lei è sposato e dalla foto che ha postato, pare che con sua moglie si trovi divinamente, ma lei farebbe mai come Pupo che mantiene pubblicamente una moglie ed un’amante?
Mr.Barry: Ehi, andiamoci piano: il matrimonio è programmato nel 2018 o giù di lì… Comunque, anche se nessuno ci crede, sono un mammifero fedele…

Beppojosef: Mr. Barry diventa presidente del Consiglio. Dunque sapremmo che anzitutto avrebbe vinto la destra o la sinistra? E quali sono gli interventi che farebbe per primo?
Mr.Barry: Vorrebbe anche dire che cambierei stato eheheh. Non ho infatti citato un elemento relativamente importante: vivo in Svizzera, nel Canton Ticino, e sono italosvizzero con madre italiana (Padova) e padre ticinese. La visione che ho della politica italiana è particolare, ma ho scoperto che non sono il solo a pensarla così: sono dell’opinione che per l’Italia questa sinistra è un male, e questa destra è semplicemente peggio.
Quindi, per rispondere alla prima domanda, se diventassi presidente del Consiglio non vincerebbe né la sinistra né la destra. Sarebbe qualcos’altro, più vicino ai reali bisogni del popolo e non alla brama di potere che indica la strada delle scelte politiche.
Infatti ho raggiunto un sogno che pensavo dovesse rientrare nella categoria “sogni proibiti”: l’elezione nel Consiglio Comunale della capitale del Canton Ticino. “Ma in un partito di sinistra o di destra?” qualcuno chiederebbe. La risposta è: non in un partito, bensì in un movimento popolare che non da assolutamente importanza al colore politico, ma che concentra le proprie forze unicamente nelle cose concrete che possono aiutare la popolazione. E questa particolare visione sembra aver avuto successo nei cittadini che hanno permesso con i loro voti di compiere una missione impossibile. In poche parole, una realizzazione di un sogno proibito…

Beppojosef: Mettiamo qualcuno del forum sull’altare e qualcun altro buttiamolo dalla torre di SW.
Mr.Barry: C’è tanta bella gente nel forum, ma se devo scegliere un mito scelgo la genialità di Superpadrepio! E se metto Superpadre lassù mi vien da mettere Massituo laggiù

Beppojosef: In cosa crede fermamente?
Mr.Barry: La vita probabilmente è una sola e va vissuta al 100%. Scrivo “probabilmente” perché non si può escludere l’esistenza di un Dio, ma non si può neppure rischiare di basare la proprio vita su qualcosa che non esiste. Mi ritengo un privilegiato ad essere nato dove sono nato e ad aver vissuto la vita che ho vissuto fino ad ora. Quando mi viene posta questa domanda la risposta è una sola: approfittiamo della fortuna che abbiamo avuto e godiamoci il benessere che ci concede la nostra società. Io sono dell’opinione che ogni società può essere migliorata, ma quando si può tornare a casa alla sera, si trova del cibo nel frigo e ci si può rilassare sul divano allora significa che si è molto ma molto più fortunati di molte altre persone. In altre parole io credo fermamente che il bicchiere è sempre mezzo pieno, non mezzo vuoto, credo fermamente che bisogna sempre avere una visione positiva della vita. E concludo con consiglio: lavorate per vivere, non vivete per lavorare perché è troppo rischioso aspettare la pensione. Nel limite del possibile approfittate adesso di fare quel che volete fare. Tutto ciò, ovviamente, a meno che non vedete nel vostro lavoro il miglior divertimento…

Beppojosef: Cosa vuole dire ai nostri forumisti?
Mr.Barry: Oltre a quel che ho già detto… direi… Amalaa, pazza Inter amalaaaa 

E con questa risposta si conclude qui la nostra serata al Beppostudio con Beppojosef e il suo faccia a faccia con Mr. Barry… ma…

cos’è questo mugolìo di piacere?

Alla faccia del mammifero fedele! Il nostro Mr. Barry sta già attaccando bottone con la mia "Beppina"…
…ho fin sentito che le sta declamando Dante con "Amor, c’a nullo amato amar perdona…"

Che vi devo dire? Al BeppoStudio succedono sempre strane cose, ma fanno sempre audience!

Detto questo, vi comunico che ho fame e me ne vò a mangiare. REGìA! PER FAVORE INQUADRA LE SCENE DI SESSO SUI TITOLI DI COD A!

Condividi se ti piace!
Precedente Gazzetta di Superlega Apertura: N.1 Del 29/09/2008 Successivo Il mondo alla rovescia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.