Gazzetta di Superlega Clausura: N.12 del 23/4/2007

SERIE A1
Jdn – Ivolalas 0 – 3
Joey – Carea 1 – 0
Dyd – Dlhsa 0-0
Canemacchina – Tony 3 – 0

Classifica
Joey 34
Tony 22
Ivolalas 16
Canemacchina 15
Jdn 15
Carea 14
Dlhsa 13
Dyd 6

Commento: bastava un punto, ma a Joey piace solo vincere: è lui il campione della serie A1 con due giornte d'anticipo. Carea subisce una sconfitta che lo spinge in una zona a rischio. Continuano a vincere Canemacchina, che approfitta di un Tony demotivato, e Ivolalas che segna la crisi di Jdn alle prese con un altro pesante ko. In coda Dlhsa non riesce a superare Dyd.

Il punto: Joey si laurea campione ed ora punta ad abbattere tutti i record. Ivolalas e Canemacchina alla luce degli ultimi risultati ottenuti sperano in una salvezza tranquilla. Piu' complicata, invece, la situazione di un Jdn in piena crisi; ora deve guardarsi le spalle, Carea e Dlhsa sono pronti ad approfittarne, ma anche loro devono far meglio se vogliono riuscire a spuntarla. Dyd è matematicamente retrocesso in B, soli sei punti per lui.

SERIE A2
Lallo – Giovanni 0 – 0
Massituo – Silver Lele 4 – 0
Zanetti – Labirinto 2 – 1
Wfw – Anto 0 – 0

Classifica
Massituo 24
Wfw 20
Labirinto 19
Silver Lele 16
Lallo 15
Anto 15
Giovanni 12
Zanetti 8

Commento: Massituo fa sul serio, batte Silver Lele 4-0 e allunga in classifica. Per Wfw ancora un pareggio contro Anto che serve davvero a poco. Ancora una sconfitta, invece, per Labirinto, questa volta subita in casa di un Zanetti in grande ripresa. 0-0 anche tra Lallo e Giovanni, un punticino che accontenta entrambi.

Il punto: Massituo comanda con quattro punti di vantaggio che potrebbero risultare decisivi a sole due giornate dalla fine. Wfw e Labirinto sono venuti a mancare nel momento piu' importante della stagione. Preoccupa di più, però, la situazione di Labirinto che ora farebbe meglio a guadrarsi le spalle. In coda ancora una vittoria per Zanetti che rosicchia altri punti, ora i play-out non son più così lontani.

SERIE B1
Sir Alexander – Pezzotto 0 – 3
Martina – Tittore 0 – 1
Mbrio – Diego 1 – 0
Fralex – Common – 0 – 1

Classifica
Pezzotto 25
Fralex 22
Tittore 19
Common 19
Mbrio 19
Diego 15
Sir Alexander 9
Martina 8

Commento: giornata intensa d'emozioni. Pezzotto vince facilmente in casa di Sir e tiene a distanza le inseguitrici, approfittando soprattutto del passo falso di Fralex. Colpaccio, infatti, di Common che inguaia il manager "thailandese". Vittorie importanti anche per Tittore che espugna il campo di Martina e Mbrio che segna l'esclusione definitiva di Diego nella corsa alla "A".

Il punto: Pezzotto comanda solitario, Fralex e' invece avvisato: dietro di lui Tittore, Common e Mbrio sono pronti alla battaglia finale. Diego non puo' fare altro che gestire i punti di vantaggio dalle ultime due che sembrano sempre piu' condannate alla C.

SERIE B2
Digital – Scattante 6 – 0
The bosss – Bardok 3 – 0
Francesco – Mike 0 – 1
Burzumati – Jackal 0 – 4

Classifica
Digital 24
Jackal 24
Mike 22
Scattante 19
Burzumati 19
Francesco 14
The bosss 8
Bardok 7

Commento: non ci sono sorprese nei risultati, ma più che altro nei punteggi. Le prime tre hanno rispettato i pronostici, ma se Mike si è accontentato di un gol per espugnare il campo di Francesco, Digital e Jackal hanno voluto, invece, strafare sbarazzandosi rispettivamente di Scattante e Burzumati a suon di gol. In coda Bosss vince ancora e lascia l'ultimo posto a Bardok.

Il punto: ne vedremo delle belle, a due giornate dalla fine è ancora tutto da decidere sia in testa che in coda. Il prossimo turno prevede un Jackal-Mike dove l' emozioni sono assicurate. Scattante e Burzumati, sembrano, per ora, tagliati fuori, ma tutto puo' ancora accadere. In coda Francesco è alle prese con l'ottimo momento positivo di Boss che cerca di ridurre il distacco e sfidarlo nei play-out. Bardok perde l'ennesima partita ed ora chiude la classifica.

SERIE C1
Mr.Barry – Knaz 5 – 0
Mamoski – Torre 4 – 0
Luca – Razorbladeromance 2 – 1
Poul London – Mr.Drakula 1 – 0

Classifica
Razorbladeromance 24
Luca 22
Mamoski 20
Torre 19
Mr.Barry 14
Knaz 14
Mr.Drakula 13
Poul London 9

Commento: Luca non ha deluso i propri spettatori e si è aggiudicato il big match della giornata battendo la capolista e riducendo lo svantaggio. Partita intensa giocata molto bene da entrambe le squadre. Mamoski regala quattro palloni a Torre e lo scavalca in classifica. Mr.Barry ci va giù pesante nei confronti di Knaz sconfitto per 5-0. In coda fondamentale vittoria per Poul London che comincia a sognare, i play-out son più vicini.

Il punto: Razor si mette nei guai, spreca i punti di vantaggio ed ora sente la pressione di Luca. Mamoski e Torre si giocano la terza posizione, ossia l' ultima disponibile per disputare i play-off. In coda Mr.Barry, Knaz e Mr.Drakula sono in cerca di punti preziosi per tenere a bada un Poul in ripresa nelle ultime giornate.

SERIE C2
Antosalgio SuperpadrePio 0 – 0
MaestroZen – Naest 1 – 0
Sprawl – Revenge 0 – 2
Kaiserniky – Spiderman 0 – 1

Classifica
Antosalgio 27
SuperpadrePio 22
Revenge 17
Kaiserniky 16
Sprawl 15
MaestroZen 15
Spiderman 14
Naest 6

Commento: delude le aspettative il big match, un pareggio povero d'emozioni che serve solo ad Antosalgio per riuscire a tenere a distanza un Superpadre che, comunque, ce l'ha messa tutta. Kaiser e Sprawl non riescono ad approfittarne e crollano in casa; autori delle due vittorie esterne Spiderman e Revenge che con due ottime prestazioni portano a casa i tre punti. MaestroZen rialza la testa e batte di misura Naest che saluta la C.

Il punto: Antosalgio e' ormai vicinissimo alla promozione diretta. Si spengono le speranze di Superpadre che puo', comunque, cercare di evitare i play-off avendo dalla sua un calendario favorevole. A centro classifica regna l'equilibrio, cinque squadre lottano per non retrocedere, cosa che, invece, non è riuscita ad evitare Naest che lascia la C con due turni d'anticipo.

SERIE D (7a giornata)
Ferrandre – Kavos 0 – 3
Nomak – Reco 1 – 0
Zlatan – Dennis Bergkamp 0 – 4
Marcomix – Whatever 3 – 0
Doslosramato – Zande 0 – 0

Classifica
Marcomix 17
Kavos 16
Doslosramato 11
Whatever 9
Dennis Bergkamp 9
Zlatan 9
Zande 8
Nomak 7
Ferrandre 7
Reco 7

Commento: continua il testa a testa fra Marcomix e Kavos, entrambi ottengono due vittorie nette ai danni di Whatever e Ferrandre. Zande riece a bloccare sullo 0-0 Doslosramato che deve, quindi, accontentarsi di un pareggio. Dopo le ultime buone prestazioni, cade Zlatan, perfetta la partita della squadra di Dennis. Nomak si riprende e batte di misura Reco.

Il punto: Marcomix e Kavos vanno in fuga fianco a fianco. Il prossimo turno prevede l'ultima chance per Doslosramato che affronta Kavos in un match che promette scintille. Per il resto classifica sempre piuù corta, da segnalare solo le risalite di Dennis e Nomak che ora chiude la classifica in compagnia di Ferrandre e Reco.

Articolo a Cura di Pezzotto

Gazzetta di Superlega Clausura: N.11 del 19/4/2007

SERIE A1
Canemacchina – Jdn 3 – 0
Dlhsa – Joey 0 – 4
Tony – Carea 4 – 0
Ivolalas – Dyd 4 – 0

Classifica
Joey 31
Tony 22
Jdn 15
Carea 14
Ivolalas 13
Canemacchina 12
Dlhsa 12
Dyd 5

Commento: continua la marcia inarrestabile di Joey che si sbarazza di Dlhsa con un rotondo 4-0. Giornata ricca di goal e tre punti importanti anche per Tony che rafforza la seconda posizione tenendo a distanza Carea e Jdn; quest'ultimo crolla in casa di Canemacchina che cerca di risalire la classifica. Stesso discorso per Ivolalas che liquida Dyd con quattro sberle e riapre il discorso play-out.

Il punto: un solo punto divide Joey dalla vittoria di una lega straordinaria dominata fin dalla prima giornata. Tony consolida il secondo posto e si appresta a disputare un finale di campionato tranquillo. Apertissimo, invece, il discorso play-out: la classifica si e' accorciata ed ora può davvero accadere di tutto. Sempre più ultimo Dyd che si avvia, ormai, verso una retrocessione inevitabile.

SERIE A2
Wfw – Lallo 0 – 0
Labirinto – Massituo 0 – 1
Anto – Silver Lele 4 – 2
Giovanni – Zanetti 0 – 1

Classifica
Massituo 21
Labirinto 19
Wfw 19
Silver Lele 16
Lallo 14
Anto 14
Giovanni 11
Zanetti 5

Commento: Massituo riesce nell'impresa ed espugna il campo della capolista, perfezionando così l'operazione-sorpasso. Wfw non approfitta del passo falso di Lab e si accontenta di uno scialbo 0-0 contro Lallo. Fermato anche Silver Lele che ha dovuto fare i conti contro un ottima prestazione della squadra di Anto. Tre punti di speranza, invece, per Zan che cerca disperatamente di avvicinare la zona play-out.

Il punto: si fa sempre più avvincente la lotta per la vittoria finale. A tre giornate dalla fine Massituo comanda con due punti di vantaggio, ma Lab e Wfw non staranno certo a guardare. In coda il discorso e' ancora aperto, con Anto che guadagna tre punti importanti e Zanetti che spera in un miracolo.

SERIE B1
Fralex – Sir Alexander 3 – 3
Diego – Martina 0 – 0
Common – Tittore 1 – 0
Pezzotto – Mbrio 0 – 1

Classifica
Pezzotto 22
Fralex 22
Tittore 16
Common 16
Mbrio 16
Diego 15
Sir Alexander 9
Martina 8

Commento: la capolista crolla tra le mura amiche, ad approfittare della giornata negativa e' un ottimo Mbrio che così ottiene tre punti pesantissimi. Spettacolare pareggio tra Sir e Fralex, un punticino comunque prezioso per il manager "thailandese" che gli consente di agguantare il primato seppur in compagnia. Torna al successo Common con un goal che basta per portare a casa i tre punti ai danni di Tittore. Chiude la giornata uno 0-0 privo d'emozioni tra Diego e Martina.

Il punto: continua indisturbata la volata verso la "A" delle prime due della classe nonostante i passi falsi, mentre si fa sempre più dura la lotta a centro classifica con ben quattro squadre in due punti, obbiettivo: play-off. In coda Sir sembra dare segnali positivi, ma il brutto avvio di stagione continua a penalizzarlo. Martina invece sembra, ormai, essersi arresa al suo destino.

SERIE B2
Burzumati – Digital 3 – 0
Mike – The bosss 0 – 2
Jackal – Bardok 3 – 0
Scattante – Francesco 4 – 1

Classifica
Digital 21
Jackal 21
Mike 19
Scattante 19
Burzumati 19
Francesco 14
Bardok 7
The bosss 5

Commento: giornata ricca di sorprese. Pesanti sconfitte per Digital e Mike che perdono rispettivamente contro Burzumati e Bosss. Ne approfitta così Jackal che aggancia al comando il manager "interista" con un secco 3-0 ai danni di Bardok. Vittoria netta ed importante anche per Scattante contro un Francesco che perde, ormai, il treno per la promozione.

Il punto: lega molto equilibrata, almeno per quanto concerne le zone alte. Cinque manager in due punti, decisivi saranno gli scontri diretti nelle ultime tre giornate. Francesco si ritrova solo al centro della classifica, fuori ormai dai giochi ed alla ricerca di qualche punticino per mantenere il distacco da Bardok evitando così i play-out. Il manager laziale e' reduce da quattro sconfitte consecutive e non sembra, percio', poter creare problemi. Stesso discorso per Bosss che solo oggi ha portato a casa la prima vittoria.

SERIE C1
Poul London – Mr.Barry 2 – 1
Razorbladeromance – Mamoski 1 – 0
Mr.Drakula – Torre 0 – 2
Knaz – Luca 4 – 0

Classifica
Razorbladeromance 24
Luca 19
Torre 19
Mamoski 17
Knaz 14
Mr.Drakula 13
Mr.Barry 11
Poul London 6

Commento: bel balzo in avanti per Razor a cui basta l'1-0 contro Mamoski per approfittare del passo falso di Luca, caduto pesantemente sotto i colpi di Knaz, e portarsi sempre più solo al comando. Torre raggiunge il manager molisano al secondo posto vincendo facile in casa di Mr.Drakula. In coda Poul vince lo scontro diretto con Mr.Barry.

Il punto: Razor vicinissimo alla promozione diretta, cinque punti di vantaggio a tre giornate dalla fine sono un buon bottino. A Luca, Torre e Mamoski non resta altro che giocarsi i play-off. Knaz sorpassa Mr.Drakula e guadagna tre punti preziosi su Mr.Barry, ma la salvezza e' ancora lontana. Poul ottiene una vittoria che gli serve solo a ridurre lo svantaggio, cinque punti sono ancora molti.

SERIEC2
Kaiserniky – Antosalgio 1 – 2
Revenge – MaestroZen 7 – 0
Spiderman – Naest 0 – 1
SuperpadrePio – Sprawl 2 – 0

Classifica
Antosalgio 26
SuperpadrePio 21
Kaiserniky 16
Sprawl 15
Revenge 14
MaestroZen 12
Spiderman 11
Naest 6

Commento: Antosalgio torna prontamente al successo e si rincammina verso la promozione diretta, nulla ha potuto Kaiser nonostante una buona gara. Superpadre comunque non si arrende e continua la rincorsa infilando la terza vittoria consecutiva battendo anche Sprawl. Clamorosa sconfitta per Maestro Zen che incassa un sonoro 7-0; la squadra di Revenge, in giornata super, offre calcio spettacolo ed opera il sorpasso proprio ai danni del Maestro mettendolo nei guai. Naest con una prova d'orgoglio vince lo scontro diretto ed infligge una pesante sconfitta per Spiderman.

Il punto: Antosalgio cerca l'allungo, ma deve fare i conti con un Superpadre per niente disposto a rassegnarsi. Entrambi comunque potrebbero essere premiati con la promozione diretta, visto il distacco dalla terza. Sperano ancora, comunque, Kaiser e Sprawl, che cercheranno di rifarsi ed un esplosivo Revenge che si ripropone con forza a centro classifica. Nei guai Maestro Zen, che potrebbe accusare il colpo dopo la batosta ricevuta. Spiderman perde un'importante opportunità e Naest sembra essersi risvegliato troppo tardi.

SERIE D (6a giornata)
Kavos – Nomak 3 – 0
Dennis Bergkamp – Whatever 0 – 1
Reco – Marcomix 0 – 4
Doslosramato – Zlatan 0 – 5
Zande – Ferrandre 0 – 2

Classifica
Marcomix 14
Kavos 13
Doslosramato 10
Whatever 9
Zlatan 9
Ferrandre 7
Reco 7
Zande 7
Dennis Bergkamp 6
Nomak 4

Commento: botta e risposta tra Marcomix e Kavos; il primo ottiene una bella e convincente vittoria esterna ai danni di Reco, il secondo si libera facilmente di Nomak. Pesante sconfitta, invece, per Doslosramato che cade in casa sotti i colpi di un ottimo Zlatan che risale la classifica. Whatever non resta a guardare ed espugna il campo di Dennis, mentre Ferrandre ottiene un successo importante con tre punti che fanno morale.

Il punto: importanti passi in avanti per Marcomix e Kavos, la lega resta, pero', tutto sommato equilibrata. A centro classifica la lotta e' intensa, ma Doslosramato ha l'obbligo di rifarsi al piu' presto. Si ripropongono con forza Zlatan e Whatever, la classifica è cortissima e Nomak sembra l'unico ad essere tagliato fuori.

Articolo a Cura di Pezzotto

Gazzetta di Superlega Clausura: N.5 del 5/3/2007

Salve a tutti amici lettori, come al solito ci scusiamo per il ritardo nella pubblicazione, ma non riuscirete mai a capire quanto tempo porti via redigere la Gazzetta. Con questo numero vi presentiamo un nuovo stile, diversa dalla solita, vogliamo i vostri parere, sperando che siano positivi.

SERIE A1
Ivolalas – Jdn 0-2
Carea – Joey 1-2
Dhlsa – Dyd 0-0
TonyManero – Canemacchina 2-0

Classifica
Joey 13
TonyManero 10
Dlhsa 8
Jdn 8
Carea 7
Canemacchina 5
Dyd 4
Ivolalas 0

Joey: voto 8, vince ancora una volta, fuori casa con grande fatica, sicuramente per merito del suo avversario segno che i suoi avversari si stanno svegliando, ciò nonostante guida la classifica da solo, dietro di lui il vuoto assoluto. TENACE.
TonyManero: voto 7, nessuno si sarebbe Mai aspettato che il buon Tony partisse così bene, la sua squadra forse dalla passata stagione ha trovato la quadratura giusta e non smette di dimostrarlo sul campo, per questa settimana “La Febbre del Sabato Sera” colpisce niente di meno che Canemacchina, uno che in Serie A non è di certo arrivato da poco! SORPRESA
Dlhsa: voto 6, forse i complimenti delle ultime giornate hanno fatto montare la testa a quella che sembrava la miglior matricola del girone, o forse sta passando solo un momento no, capita durante la stagione, ma che passi in fretta visto che mancano solo nove giornate e vista l’andatura di chi lo precede poi sarebbe complicato recuperare. Un pareggio con Dyd non è poi da buttar via, ma si può far meglio. MATRICOLA.
Jdn: voto 6, finalmente sembra aver deciso di abbandonare Canemacchina, finalmente si è accorto del rischio che stava correndo per cullarsi sugli allori e allora quale miglior risultato se non andare a vincere in casa dell’ultimo in classifica , impresa facile vero ma l’importante sono i tre punti che si porta a casa. INTELLIGENTE.
Carea: voto 5.5, alti e bassi per il manager fiorentino, non riusciamo a capire come riesca ad alternare prestazioni molto buone ad altre pessime, la sconfitta di oggi contro la capolista pesa, anche in vista del futuro, la classifica si è smossa parecchio e lui si è impantanato. SPUNTATO.
Canemacchina: voto 5, chissà se ora che Jdn non gli fa più compagnia si senta un po’ solo e ricominci seriamente a recuperare i punti persi in queste prime cinque giornate. Bisogna rimboccarsi le maniche e sfruttare al massimo il prossimo turno. INSUFFICIENTE.
Dyd: voto4, come i punti che ha in classifica, non si sa come riesce a guadagnare un punto ai danni di Dlhsa senza creare una minima occasione da rete o che potesse creare problemi alla retroguardia avversaria , nella sua squadra si vede il più classico schema mazzoniano, 5-4-1 tutti in difesa, palla lunga e catenaccio, risulta molle come uno yogurt. SCADUTO.
Ivolalas: voto3 , pessimo l’inizio di stagione , non fare punti per cinque giornate consecutive è molto pesante , per Lui il campionato è come se cominciasse domenica , si perché se non vuole retrocedere anzitempo è meglio che infili una serie di vittorie consecutive , l’unico modo per risollevarsi e dare un senso alla stagione. FUORI USO.

 SERIE A2
Giovanni – Lallo 0-1
Silver – Massituo 1-1
Labirinto – Zanetti 2-0
Anto81 – Wfw 1-1

Classifica
Labirinto 12
Wfw 9
Anto81 9
Silver 8
Massituo 5
Lallo 5
Giovanni 4
Zanetti 1

Labirinto: voto 8.5, la sua corsa è ricominciata, ora che si trova in testa alla classifica sarà difficile fermarlo visto che ha delle praterie immense davanti a se, come già dimostrato la scorsa stagione non soffre la pressione, anzi gli piace e ottiene il meglio stando davanti a guidare tutti, visti i risultati è anche fortuna, ma nel calcio c’è bisogno anche di fortuna per poter vincere. SCHIACCIASASSI.
Wfw: voto 7.5, un mezzo passo falso quello che compie in questa giornata impatta in un pareggio contro Anto81, era una sorta di scontro diretto ma nessuno dei due ha avuto la meglio sull’avversario, vede allungare il distacco che lo separa dalla capolista, non deve lasciarselo scappare, tutto ancora è possibile. CONVINCENTE.
Anto81: voto 7.5 così come detto poco sopra anche per Lui un punto che non fa ne caldo ne freddo, non smuove la sua classifica e perde una grande opportunità quella di mettersi all’inseguimento della capolista, poteva sfruttare meglio questo turno casalingo, nonostante ciò non perde posizioni e rimane ancorato al secondo posto con Wfw. CONCRETO.
Silver: voto 6.5, un pareggio che non ci voleva, visti i risultati poteva essere la sua giornata, fare un bel salto in alto, invece Massituo lo costringe al pareggio, così segandogli l’asta per il salto trasforma la sua prova in un mezzo passo falso almeno tiene a distanza i suoi avversari e non perde terreno da chi lo precede. MEZZO PIENO
Massituo: voto 6-, strappa con le unghie un pareggio fuori casa , che tutto sommato non è un pessimo risultato anche se visti i suoi poteri ed il suo “B”rogrammino potevano fruttargli di più, non c’è riuscito , si arrangia, ora si deve stringere perché qualcuno l’ha raggiunto da dietro, e preoccuparsi della zona calda della retrocessione. MEZZO VUOTO.
Lallo: voto 6-, sembra che stia dando segni di risveglio, una vittoria anche se con l’ultima in classifica, da fiducia e morale, una scossa che potrebbe risultar fatale per un’imminente scalata, conosciamo i suoi potenziali, l’esperienza gioca a suo favore, il girone non è poi così arduo, tutto può succedere. IN RIPRESA.
Giovanni: voto 5, dopo l’ottima prestazione della scorsa giornata non si ripete, perde uno scontro per la salvezza e inevitabilmente si lascia sorpassare in classifica. Il calcio inglese forse lo sta cambiando , la sua mentalità dittatoriale alberga nel profondo più remoto, se non si sveglia presto e ricomincia a lavorare dubito riesca a rimanere nella massima serie. SVOGLIATO.
Zanetti: voto 3, non l’avevamo mai visto così, dell’immensa corazzata che vinse la prima edizione della Superlega non resta nulla, nemmeno il nome. E’ piombato in una crisi d’identità , forse coinvolto troppo dal crollo di Prodi chiudendolo in un Profondo Rosso, non gli vogliamo male però, ma sinceramente adesso merita quel che ha, sul piano calcistico s’intende. IRRICONOSCIBILE.

SERIE B1
Pezzotto – Sir Alexander 2-1
Tittore – Martina 4-0
10Diego10 – Mbrio 1-0
Common – Fralex 0-2

Classifica
Pezzotto 12
Fralex 12
Tittore 8
10Diego10 7
Common 7
Mbrio 7
Sir Alexander 4
Martina 0

Pezzotto: voto 8.5, si riprende immediatamente dalla sconfitta della scorsa giornata, segno che i suoi hanno assorbito il trauma psicologico anche se non del tutto, vittoria sofferta in casa che mostra ancora leggeri segni di insicurezza, nonostante tutto vince e mantiene la testa della classifica. CARROARMATO.
Fralex: voto8.5, dopo aver agguantato la testa della classifica non sembra volerla lasciare, si inventa una mega prestazione in casa di Common, un due a zero che si commenta da solo per i tre punti che gli fanno seguire il passo di Pezzotto, con il quale condivide il primo posto. SUBLIME.
Tittore: voto 7, vedendo il passo delle due capolista a chiunque verrebbero un po’ di dubbi e la voglia di gettare la spugna, Lui no, ci crede combatte e si sbarazza di Martina con un bel poker che gli permette anche di guadagnare una posizione, che stia aspettando un passo falso la davanti? MARPIONE.
Diego: voto 6.5, una vittoria importante che gli permette di raggiungere Mbrio suo avversario e Common , sfrutta al massimo le loro sconfitte , con tre punti in tasca si rimette in gioco equilibrando in maniera incredibile il girone. VOLENTEROSO.
Common: voto6.5, nonostante la sconfitta rimane ancorato lassù nella parte medio-alta della classifica, non ha molto da recriminare visto che la sconfitta è stata rimediata contro uno dei probabili vincitori del girone, è cosciente che i punti si fanno con chi trova alla sua altezza anche se sembra accusi le fatiche dei turni ravvicinati. STANCO.
Mbrio: voto 6.5, una sconfitta che non ci voleva, poteva mettere fra Lui e gli inseguitori alcuni punti di distacco utili a fargli dormire sonni tranquilli, invece si lascia battere e per gol subiti viene anche scavalcato in classifica anche se i punti sono gli stessi. DISTRATTO.
Sir Alexander: voto4, almeno ci mette la volontà, tenta di dar fastidio alla capolista e giocando fuori casa non è un’impresa facile, sicuramente meritava di più, ma non deve piangersi addosso, altrimenti non riuscirà mai a risollevarsi, osare credere. SFORTUNATO.
Martina: voto2, un vero disastro, dalla graziosa donzella che era si è trasformata in una casalinga zitella pasticciona, subisce gol a raffica e ci viene il dubbio che invece del calcio si stia dando al ballo, tutù e scarpe a punta invece di tuta e scarpini, niente di buono. BALLERINA.

SERIE B2
Scattante – Digital Boy 0-0
Bardok – The boss 3-0
Mike – Francesco 3-1
Jackal – Burzumati 2-1

Classifica
Jackal 12
Digital boy 10
Burzumati 9
Mike 9
Francesco 7
Bardok 6
Scattante 5
The boss 0

Jackal: voto 8.5, non vuole più fermarsi, si impone anche in uno scontro diretto, e la fortuna lo assiste visto che Burzumati gioca senza portiere, dopo la prima caduta si è rialzato ed ha cominciato a correre senza riprendere fiato, veramente impressionante. SUPERBO.
Digital boy: voto 8-, nonostante impatti in un pareggio rimane ancorato alle parti alte della classifica, regala un punto a Scattante ma non si accorge che Jackal guadagna due punti e accenna una fuga leggera, la fortuna si sa che gira, Lui ne ha abusato troppo forse e dopo l’ottimo avvio si sta cullando sugli allori. PASCIA’.
Burzumati: voto 7.5, meriterebbe un voto in più solo per l’impegno e la volontà che ci mette, purtroppo giocare senza portiere contro uno dei possibili vincitori del girone è impossibile per tutti, Lui sfiora l’impresa e per poco non acciuffa il pareggio, sicuramente ripartirà la prossima partita, non deve demoralizzarsi. CAPARBIO.
Mike: voto 7.5, una vittoria importante quella che ottiene contro Francesco, un risultato che gli permette non solo di scavalcare il suo avversario in classifica ma di mettersi all’inseguimento del gruppo di testa, ci deve credere, nel calcio si può tutto. AUDACE.
Francesco: voto 7, perde un importante scontro diretto, che gli fa perdere posizioni e punti preziosi , sicuramente risentirà di questo passo falso anche nelle prossime partite , chissà se avrà la forza fisica e mentale per rialzare la testa e riprendere la marcia, chi lo precede non è poi così distante , tutti i discorsi sono aperti. DISCONTINUO.
Bardok: voto 6, riesce a conquistare la seconda vittoria consecutiva, una vittoria che non gli deve far montare la testa ma dargli fiducia, tre punti preziosi in uno scontro per la lotta alla retrocessione ai danni di The boss, se continua con questo spirito la salvezza può essere centrata. GLADIATORE.
Scattante: voto 5, come i punti che ha in classifica, riesce a fermare Digital boy, ma a Lui questo punto gli serve poco , visti i risultati odierni le sue prospettive e la sua situazione cambia poco, è consapevole che dovrà faticare per conquistare la zona salvezza. BALBETTANTE.
The Boss: voto 2, non riusciamo a riconoscerlo , in cinque giornate non ha conquistato punti e la situazione comincia ad essere critica , non capiamo che gli sia successo , da un buon manager come lui non ci aspettavamo questa partenza , o meglio questa NON partenza. NON PERVENUTO.

SERIE C1
Knaz – Mr.Barry 3-0
Torre – Mamoski 1-1
Razorbladeromance – Lucafiqo 3-0
Mr.Drakula – Poul London 2-0

Classifica
Razorbladeromance 13
Torre 9
Lucafiqo 7
Mr.Barry 7
Mamoski 7
Mr.Drakula 6
Knaz 6
Poul London 1

Razorbladeromance: voto 9, se il buongiorno si vede dal mattino quest’uomo ha messo in mostra tutto di se, sono passate cinque giornate senza perdere un incontro, quattro vittorie ed un pareggio sono una serie impressionante di risultati che gli permettono già di mettere punti preziosi tra se e gli inseguitori, per questa settimana la sua vittima è Lucafiqo, per il resto sotto a chi tocca. APOTEOSI.
Torre: voto 7.5, molti vedendo la rosa si chiedono come sia possibile che con quella rosa si ritrovi secondo in classifica, il merito va tutto al manager che sta infondendo nei suoi giocatori la fiducia e la speranza di salvezza, di questo passo arriverà in fretta vedendo soprattutto quello che combinano dietro, bisogna fare attenzione, dal paradiso all’inferno è un attimo arrivarci. CINICO.
Lucafiqo: voto 7-, diciamo che si impegna ma battere Razor in questo momento è impresa titanica , infatti perde per tre a zero, lui esce dalla battaglia con le ossa rotte ma con la consapevolezza di trovarsi ancora in lotta per la promozione, e chissà che con qualche caduta la davanti riesca ad ottenere qualche cosina in più. TESTARDO.
Mr.Barry: voto 7-, perde un’importante scontro con Knaz, che oltre a non permettergli di seguire il passo della capolista fa accorciare in modo incredibile la classifica, la zona retrocessione è alle sue spalle , la promozione è li davanti, è un bivio pericoloso, basta un errore e si finisce nella mexda. Vediamo come reagirà a questo tonfo, i complimenti per il concorso di mr.pronostico.SOLDATINO
Mamoski: voto 7- , vale lo stesso discorso fatto per Lucafiqo e Mr.Barry, c’è bisogno di più attenzione , il girone è molto equilibrato e basta poco per raggiungere la gloria e ancor meno per sprofondare negli abissi della lotta salvezza, un pareggio fuori casa non è un risultato pessimo, ma se aspira a qualcosa di più si deve dar da fare. SVOGLIATO.
Mr.Drakula: voto 6, ogni tanto si risveglia dal torpore , le supposte d’aglio sono indigeste e lo fa capire con la vittoria di oggi che seppur arrivata con l’ultimo in classifica vale sempre tre punti, vede avanti a se un bel bicchiere di sangue che lo farebbe uscire dalla crisi di fame, fame di punti, ancora non riesce a capire però se sia azzurro, biancoazzurro. ASSONNATO.
Knaz: voto 6, il girone equilibrato potrebbe agevolarlo, la vittoria di oggi dovrebbe avergli dato la scossa per riprendere il cammino e magari la scalata alla serie da dove è venuto la B, potrebbe giocare a suo favore l’esperienza ma non si accettano distrazioni altrimenti è buio profondo. ASSONNATO.
Poul London: voto 3, sembra che faccia solo presenza, non riesce a mettere insieme qualcosa di buono, chiunque gioca contro di Lui ha già i tre punti in tasca, è ora che si dia una svegliata, la serie D è stata appena creata, immagino che non ci vuol tornare di nuovo. GETTONE.

SERIE C2
SuperpadrePio – Antosalgio 0-0
Naest – MaestroZen 0-0
Revenge – Sprawl 2-2
Spiderman – Kaiserniky 2-0

Classifica
Antosalgio 13
Kaiserniky 9
SuperpadrePio 8
MaestroZen 8
Sprawl 6
Spiderman 4
Naest 3
Revenge 2
Antosalgio: voto 9, si interrompe la sua striscia di vittorie consecutive , gran merito va al suo avversario che lo costringe al pareggio, nonostante tutto porta a quattro punti la distanza dalla seconda che lo insegue, vedendo chi gli è dietro e i vari punteggi è un bel passo avanti per la promozione, ma che non cali la concentrazione, cadere dall’alto fa più male. FUORICLASSE.
Kaiserniky: voto 7, non per screditare i suoi avversari ma sinceramente il NEW MODERATOR potrebbe fare di più, seppur siano nove i punti che ha in classifica non lo soddisfano abbastanza, giornata da dimenticare visto che perde contro Spiderman che fino alla giornata precedente non era mai riuscito a segnare, lui ne becca due in una botta sola. FANATICO.
SuperpadrePio: voto 6.5, meriterebbe un voto in più per essere riuscito a fermare la capolista , sinceramente se avrebbe vinto la sua classifica si sarebbe smossa di parecchio, ancora una volta però ha mostrato i suoi alti e i suoi bassi, ogni tanto fa vedere ciò di cui è capace ogni tanto scappa e si nasconde, anzi sparisce. ALIENO.
MaestroZen: voto 6.5, in un girone dove la differenza si nota molto lui potrebbe lasciare tutti a bocca aperta, purtroppo le belle donne gli offuscano i pensieri, un pareggio che non ci voleva visto che l’avversario che incontra naviga nelle parti basse della classifica. LATIN LOVER.
Sprawl: voto 5, non riesce ancora a mostrare di che pasta è fatto, a nostra impressione sembra che gli manchi quel piccolo particolare in grado di fargli fare il salto di qualità, il potenziale ce l’ha, gli manca la quadratura e sicuramente un pizzico di fortuna. ARRUGGINITO.
Spiderman: voto 4.5, anche i supereroi invecchiano lui ne è la prova, per questa giornata però riesce a tornare ai vecchi splendori, ottenendo l’unica vittoria del girone che gli solleva leggermente la classifica, non basta però per tirarsi fuori dalla zona retrocessione. VECCHIO.
Naest: voto 4, non riesce a riprendersi dalla crisi in cui è caduto, tre punti in cinque giornate sono una miseria, soprattutto se non si riesce neanche a fare un goal, dietro c’è chi sta peggio ma deve preoccuparsi per forza , la Serie D è calda , non si scherza col fuoco. MORIBONDO.
Revenge: voto 3, ci prova in tutti i modi però viene raggiunto per ben due volte dal suo avversario, sinceramente avrebbe meritato questi tre punti, gli avrebbero fatto comodo e sicuramente l’avrebbero tolto dall’ultima posizione, deve guardare avanti e avere tanta fortuna, con un po’ d’impegno potrebbe farcela. DECREPITO.

Con questo da Roma è tutto, mi raccomando scriveteci, se non vi piace ditelo che torneremo alla vecchia edizione.

Articolo a cura di Bardok.

Gazzetta di Superlega Clausura: N.4 del 1/3/2007

Salve a tutti amici lettori, vi porgo ancora le mie scuse per il ritardo, ma il tempo utile per redigere la Gazzetta con questo forcing infrasettimanale è pochissimo, ciò nonostante cerchiamo di fare il meglio. Buona lettura.

SERIE A1
Jdn – Canemacchina 0-0
Joey – Dhlsa 1-0
Carea – TonyManero 0-2
Dyd – Ivolalas 1-0

Classifica
Joey 10
TonyManero 7
Dhlsa 7
Carea 7
Canemacchina 5
Jdn 5
Dyd 3
Ivolalas 0

Siamo giunti alla quarta giornata di Superlega e già c’è chi tenta la fuga, Joey vince in casa lo scontro diretto con Dhlsa, matricola sempre più interessante , il risultato non è così pesante dal punto di vista dei gol poiché uno a zero segna il gabellino. Pareggio boicottato tra Jdn e Canemacchina, zero a zero e nessuna emozione tra gli spettatori, sicuramente un punto inutile per entrambi vista la posizione a braccetto che detengono. Sembra sia tornato agli splendori di un tempo, ben oliato e spolverato TonyManero si impone in casa di Carea per due a zero, che sia ricominciata la “Febbre del Sabato Sera” ? Nessuno può dircelo, dobbiamo solo aspettare la conferma del prossimo turno. Finalmente Dyd riesce ad ottenere i primi tre punti del girone, vittima non poteva che essere Ivolalas sempre più in fondo alla classifica, uno a zero per ripartire anche se crediamo che sogni di gloria siano illusioni pure per il manager romano. Il punto sul girone: come detto Joey tenta la fuga, 10 punti , tre vittorie ed un pareggio , un ruolino molto importante che fa sognare giustamente. Tre squadre inseguono a 7 punti, TonyManero, Dhlsa e Carea, pronti ad un passo falso della capolista. Subito dietro, e in zona retrocessione a pari merito troviamo Jdn e Canemacchina con 5 punti inseguiti da Dyd con 3 e a chiudere Ivolalas, in grave crisi visto che più di un quarto di Lega se ne è andato!!!

SERIE A2
Lallo – Wfw 0-0
Massituo – Labirinto 0-1
Silver – Anto81 0-0
Zanetti – Giovanni 1-2

Classifica
Labirinto 9
Wfw 8
Anto81 8
Silver 7
Massituo 4
Giovanni 4
Lallo 2
Zanetti 1

E’ tornata la capolista, Labirinto torna ai vecchi splendori, una vittoria da TRE punti d’oro in casa di “B”assituo sempre polemico con la sua Risomma vendetta servita a freddo e come disse il marchese der grillo a Massituo gli manda un bel messaggio “me dispiace ma io so io e voi non siete un cazzo“, un gol gli basta per riprendersi la posizione che aveva lasciato nella scorsa stagione con l’intento di ripetere la cavalcata inarrestabile. Pareggio beffa tra Lallo e Wfw, un punto che serve a poco ad entrambi, a Lallo perché resta in piena zona retrocessione, mentre a Wfw gli impedisce di tenere la testa della classifica e perdere una posizione ai danni di Labirinto. Altro pareggio dannoso è quello tra Silver e Anto81, le due matricole forse emozionate dall’esser così in alto in classifica non si fanno male e visti i risultati odierni possono mangiarsi le mani, una vittoria gli avrebbe fatto fare un bel salto in classifica, invece si vedono tutti e due scavalcare dalla nuova capolista. E’ sempre più crisi per Zanetti, da quando è caduto il Governo Prodi lui è finito in un Profondo Rosso, anche l’acerrimo nemico politico Giovanni riesce a batterlo in casa, una vittoria meritata festeggiata dal vincitore con un bel saluto romano ai danni del capitano. Il punto sul girone: come già detto Labirinto è tornato a guidare il suo girone, 9 sono i suoi punti, dietro con un solo punto di distacco troviamo Wfw e Anto81 con 8 punti, Silver subito dopo rimane in scia con 7, dietro distaccati di tre punti Massituo e Giovanni a 4 punti a chiudere Lallo e Zanetti rispettivamente a due il primo e ad uno il secondo.

SERIE B1
Sir Alexander – Fralex 0-1
Martina – 10Diego10 0-3
Tittore – Common 0-0
Mbrio – Pezzotto 1-0

Classifica
Pezzotto 9
Fralex 9
Common 7
Mbrio 7
Tittore 5
Sir Alexander 4
10Diego10 4
Martina 0

Ancora un tonfo interno per Sir Alexander, questa volta a uscirne felice e contento è Fralex che se ne torna a casa a Phuket con il bottino pieno e stracolmo visto che in virtù dei risultati odierni e della sconfitta della capolista aggancia la testa della classifica in concomitanza con Pezzotto, già perché dopo tre vittorie consecutive Mbrio riesce nell’impresa di bloccare il manager napoletano, un gol per agganciare a sua volta Common in seconda posizione visto che quest’ ultimo non va oltre lo zero a zero contro un buon Tittore, una partita che si era infuocata negli animi durante la settimana per un diverbio avuto da due manager nel Forum, calma e sangue freddo, tutt’ altro scontri e incidenti al termine dell’incontro e possibile penalizzazione per le due squadre. Caduta ancor peggiore è quella della giovine donzella Martina, purtroppo come detto nelle edizioni passate non riesce ad infondere il suo fascino ed con quattro giornate e senza punti la situazione si fa critica, il vecchio marpione Diego ne approfitta e la colpisce per tre volte, speriamo solo che non sia un colpo al cuore, ma quasi ci manca vista la situazione si prevede un arresto cardiaco. Il punto sul girone: due le capolista Pezzotto cade e viene raggiunto da Fralex, 9 i punti per loro e il campionato si riapre impedendo una possibile fuga iniziale, altri due manager si dividono la seconda posizione Common e Mbrio con 7 punti, anche loro in piena corsa per la vittoria del titolo che varrebbe promozione diretta nella massima serie. Leggermente distaccato troviamo Tittore con 5 punticini, “mejo de niente“, quest’ultimo deve guardarsi le spalle da Sir Alexander e Diego che ha rialzato la capoccia, gasato dalla vista delle tre pere rifilate a Martina (che sua fortuna ne ha solo due, quelle vere però (_)(_) ) infine chiude il gruppo Martina, con zero punti, in un gruppo di maschi arrapati meglio stare dietro, non si corrono rischi maggiori se non contiamo la retrocessione. Un gruppo da seguire fino all’ultimo vista la situazione!!!

SERIE B2
Digital boy – Burzumati 0-2
The Boss – Mike 0-1
Bardok – Jackal 0-2
Francesco – Scattante 0-0

Classifica
Burzumati 9
Digital boy 9
Jackal 9
Francesco 7
Mike 6
Scattante 4
Bardok 3
The boss 0

Partiamo dal big match della giornata, a Milano si affrontano Digital boy e Burzumati un’anteprima del Livorno – Inter che si giocherà sabato pomeriggio solo a campi invertiti, finalmente il manager interista perde e prende una batosta, un due a zero che gli fa abbassare la cresta come qualcuno (Bardok) aveva pronosticato in settimana, così questo risultato mette fine alla sua strafottenza e si lascia raggiungere oltre che da Burzumati anche da Jackal vittorioso fuori casa contro Bardok, un risultato eccessivo il due a zero, sicuramente viziato dall’indegna direzione arbitrale che penalizza il manager romano in modo assoluto, ciò nonostante il manager si complimenta per la vittoria ottenuta dal suo avversario. Altro tonfo per il Boss, oramai irriconoscibile, vederlo a zero punti a chiudere il girone ci piange il cuore, ma la crisi interna che sta passando non riesce a fare esprimere la sua squadra nel migliore dei modi , peccato. Pareggio che sa di sconfitta per Francesco che poteva guadagnare la testa della classifica, invece si fa fermare sullo zero a zero da un buon Scattante che guadagna un punto utilissimo per la lotta alla retrocessione. Il punto sul girone: forse il girone più equilibrato della Superlega, troviamo tre squadre a lottare per il titolo con 9 punti, Burzumati, Digital boy e Jackal, subito dietro ad inseguire con 7 punti Francesco, poi con 6 Mike, con 4 Scattante, con 3 Bardok, con 0 spaccato The Boss (vista la situazione speriamo che il suo fondoschiena non sia spaccato)

SERIE C1
Mr.Barry – Poul London 1-0
Mamoski – Razorbladeromance 0-1
Torre – Mr.Drakula 4-0
Lucafiqo – Knaz 1-0

Classifica
Razorbladeromance 10
Torre 8
Mr.Barry 7
Lucafiqo 7
Mamoski 6
Mr.Drakula 3
Knaz 3
Poul London 1

Si mette male per Poul London un solo punto in quattro giornate, una nuova sconfitta in questa giornata contro un lanciatissimo Mr.Barry, che amministra inteligentemente l’incontro e lo lascia chiudere con il punteggio di uno a zero per portare a casa tre punti importantissimi che fanno morale. Non sembra più fermarsi Razorbladeromance, questa volta va a vincere in casa di Mamoski che in questa prima parte di stagione ha fatto molto bene, nell’amministrazione del risultato si vede la voglia del mamager vicentino di tornare nella serie appena lasciata , e quale migliore modo se non mettere in fila una serie di vittorie?
Altro che supposte d’aglio, Mr Drakula prende per quattro volte, non si sa dove, il calippo da Torre che forse lo scambia per una giovin donzella, ma lasciamo i pensieri perversi si vede che il Conte Drakula è tutto rotto, proprio tutto, e le supposte che non ha preso la scorsa giornata le ha rimediate in questa. Si mette male anche per Knaz, non gli è bastata la retrocessione dalla B alla C, perde ancora contro Lucafido che lo inganna postando le probabili formazioni truccate e sballate, povero colui che ci casca, con tutte le scarpe. Il punto sul girone: guida al comando con 10 punti Razorbladeromance seguito a ruota da Torre a 8 punti e per uno che come obiettivo ha la salvezza più che ottimo, dietro di lui troviamo appollaiati Mr.Barry e Lucafiqo con 7 punti, Mamoski con 6 che già pensa alla sfida di Coppa, Mr.Drakula e Knaz nella stessa situazione con 3 punti, si una situazione di mexda, e ancor peggio Poul London che chiude a 1 punto!!!

SERIE C2
Antosalgio – Kaiserniky 3-0
MaestroZen – Revenge 2-0
Naest – Spiderman 0-0
Sprawl – SuperpadrePio 1-1

Classifica
Antosalgio 12
Kaiserniky 9
SuperpadrePio 7
MaestroZen 7
Sprawl 5
Naest 2
Spiderman 1
Revenge 1

Partiamo dallo scontro tra le capoliste, Antosalgio vs Kaiserniky, prima di questo incontro entrambe erano a punteggio pieno, ora solo Antosalgio si distingue con una vittoria schiacciante per tre a zero mettendo tra lui e il moderatore disastroso tre punti che gli permette di infilare la quarta vittoria consecutiva e tentare una piccola fuga. Vittoria anche per il MaestroZen contro un Revenge sempre più in crisi, lo mostra il due a zero che subisce, accusa e incassa senza reagire, come un pugile prima del K.O. Pareggio inutile tra Spiderman (ancora sotto chock per i danni subiti da Superpadrepio) e Naest, un punto che non smuove la loro classifica anzi li lascia in piena zona retrocessione. Pareggio anche tra Sprawl e SuperpadrePio , quest’ultimo subisce la stanchezza della settimana, del mega scontro tra Supereroi della passata giornata e non riesce con i suoi superpoteri a mettere a segno la zampata vincente, giù il cappello all’avversario che l’ha annullato. Il punto sul girone: come detto a punteggio pieno troviamo Antosalgio a 12 punti, insegue dopo la brutta sconfitta con la capolista Kaiserniky a 9, Superpadrepio e MaestroZen a 7 in terza posizione, Sprawl con 5, Naest a 2, Spiderman e Revenge a 1 punto chiudono il gruppo.

E con questo da Roma è tutto, ci scusiamo ancora per il ritardo, sicuri che capirete il nostro disagio, al prossimo numero.

Articolo a cura di Bardok

Gazzetta di Superlega Clausura: N.3 del 26/2/2007

Salve a tutti amici lettori, vogliamo scusarci per il leggero ritardo della pubblicazione del terzo numero della Gazzetta di Superlega Clausura, ma il turno infrasettimanale ha scombussolato tutti i nostri piani, spero comunque che vi piaccia, e se così non fosse, bhè prendetevela ander…. ehm provvederemo a rimediare con il prossimo numero.

SERIE A1
TonyManero – Ivolalas 1 – 0
Dyd – Carea 0 – 3
Canemacchina – Joey 0 – 0
Dlhsa – Jdn 2 – 0

Classifica
Carea 7
Dlhsa 7
Joey 7
TonyManero 4
Jdn 4
Canemacchina 4
Ivolalas 0
Dyd 0

Finalmente TonyManero conquista la prima vittoria nella massima serie, non è una prestazione spettacolare quella che sfoggia, ma gli basta un gol per battere Ivolalas, quest' ultimo ora veramente nei guai, in fondo alla classifica. Ora ne siamo certi, la buona dosa di "culovich" per Dyd è finita, perde tre a zero in casa contro un Carea straordinario, divertente il coro alzato dai suoi giocatori a quelli del manager romano "three is magic number". Pareggio senza emozioni tra Canemacchina e Joey, un punto non serve a nessuno dei due visto che entrambi perdono l'occasione di allungare in classifica, niente spettacolo e fischi da parte del pubblico al termine dell'incontro.Grande Dlhsa, appena arrivato in Serie A con grinta e sacrificio si porta a casa la seconda vittoria stagionale ai danni di Jdn, un veterano che subisce due gol da una matricola difficilmente si vede, lui c'è riuscito quindi giù il cappello e via ai complimenti. Il punto sul girone: gruppo diviso in tre parti, tre squadre a sette punti guidano la classifica (Carea, Dlhsa, Joey); dietro di loro inseguono altre tre squadre con quattro punti (TonyManero, Jdn, Canemacchina), chiudono con zero punti Ivolalas e Dyd, sinceramente per loro comincia a mettersi male. Per il resto del gruppo, bisogna vivere alla giornata, non notiamo squadre avvantaggiate e occhio alle finanze.

SERIE A2
Anto81 – Giovanni 1-0
Zanetti – Silver 0-3
Wfw – Massituo 1-0
Labirinto – Lallo 3-1

Classifica
Wfw 7
Anto81 7
Silver 6
Labirinto 6
Massituo 4
Lallo 1
Zanetti 1
Giovanni 1

Visti i risultati odierni ci viene da dire che questo è il girone delle matricole, si perchè oltre alle vittorie di oggi nelle prime tre posizioni troviamo tre manager con le loro tre squadre appena promossi in Serie A. Partiamo dalla vittoria di Anto81 ai danni di Giovanni, una prestazione cinica che permette al vincitore di ottenere il massimo con il minimo sforzo, uno a zero è il risultato finale. Ed ecco che arriva la vittoria più sonante del girone, tonfo interno di Zanetti, tre gol pesanti quelli che subisce in casa contro lo scatenato Silver , anche Lui appena promosso, grinta e ardore per tre punti magici.Finalmente "B"assituo cade in trappola, il suo "B"rogrammino non funziona contro l'esperienza di Wfw, non è più la Rigiochi della scorsa stagione, ma questa giovane squadra si fa largo con esperienza e calcio spettacolo, i nostri complimenti per l'ottimo lavoro svolto dal manager. Ed ecco che arriviamo al DERBY tra due veterani, Lallo e Labirinto, vincitore della scorsa edizione il secondo, mentre lo Zio Lallo inseguiva sperando in un passo falso della Ex Capolista poi mai avvenuto. L'incontro si è presentato subito caldo, sugli spalti ottima e folta la presenza del pubblico , stadio tutto esaurito e coreografie da panico. Sul campo incitate dai loro supporter le squadre si sono date del filo da torcere, lottando su ogni pallone, ma alla fine l'ha spuntata Labirinto che tra l'altro ospitava il match, tre a uno è il risultato finale, a nostro parere troppo pesante. Il punto sul girone: Wfw e Anto81 continuano il passo mano nella mano, sette i punti messi in cascina , con il cassetto dei sogni che comincia ad aprirsi, la vittoria del girone è possibile basta crederci. Seguono subito dietro Silver e Labirinto con sei punti, Labirinto vuol confermarsi campione mentre Silver vuole risultare come squadra rivelazione del torneo, ce ne saranno delle belle.Dietro di loro il solo Massituo, come lo scorso torneo ancora non è riuscito a mettere appunto il suo "B"rogrammino e si vedono i NON risultati. Dietro un terzetto già in pericolo formato da Lallo, Zanetti e Giovanni, un punto su tre giornate è troppo poco, che si sveglino subito

SERIE B1
Common – Pezzotto 0-3
Mbrio – Tittore 0-1
Fralex – Martina 1-0
10Diego10 – Sir Alexander 0-1

Classifica
Pezzotto 9
Common 6
Fralex 6
Tittore 4
Sir Alexander 4
Mbrio 4
10diego10 1
Martina 0

Partiamo dal big match della settimana, Common vs Pezzotto, il risultato ha dell'incredibile, un tonfo enorme da parte di Common, zero a tre in casa, risultato che non lascia commenti e dimostra la superiorità assoluta del manager partenopeo che balza in testa alla classifica.  Vittoria esterna anche per Tittore contro Mbrio, tre punti che sollevano il morale e smuovono la classifica fino a questa giornata deficitaria. Un buon Fralex si sbarazza della povera Martina sempre più in crisi e ultima in classifica, purtroppo è capitata in un girone di maschilisti che non cadono e rimangono affascinati dalla sua bellezza. Altra vittoria esterna è quella di Sir Alexander contro Diego, un risultato che dimostra la crisi del perdente , sicuramente ancora subisce il trauma della retrocessione dalla Serie A, deve riprendersi subito. Il punto sul girone: una sola capolista a punteggio pieno, Pezzotto con nove punti tenta la fuga già da adesso, dietro inseguono a tre punti di distacco Common e Fralex, uno potrebbe dare la forza all'altro, terzetto a quattro punti composto da Tittore, Sir Alexander e Mbrio, a chiudere il girone Diego con un punto e Martina a zero.

SERIE B2
Jackal – Scattante 3-0
Francesco – Bardok 3-0
Burzumati – The boss 2-0
Mike – Digital boy 0-1

Classifica
Digital boy 9
Jackal 6
Burzumati 6
Francesco 6
Bardok 3
Mike 3
Scattante 3
The boss 0

Partiamo dalla vittoria più importante quella di Digital boy in casa di Mike, zero ad uno è il risultato finale, tre punti che gli permettono di comandare il girone a punteggio pieno e di mettere tutti dietro di se. Tonfo per tre a zero di Bardok contro Francesco, dopo l'ottima prestazione della scorsa giornata il manager romano non riesce a confermarsi seppur giochi dignitosamente, non deve arrendersi e continuare a lottare.Vittoria interna anche per Burzumati contro un Boss irriconoscibile, due gol, uno per tempo e pratica archiviata. Splendida la vittoria di Jackal che dopo la sconfitta immeritata alla prima giornata sembra non volersi più fermare, tre gol a zero contro Scattante per inseguire la capolista. Il punto sul girone: solo una squadra a punteggio pieno con nove punti, Digital boy guida la classifica, dietro inseguono tre squadre a sei punti Jackal, Burzumati, Francesco, subito dietro Bardok, Mike e Scattante a tre punti e Boss a zero in seri guai. Tutto sommato un girone molto equilibrato da seguire fino alla fine, incontro per incontro.

SERIE C1
Mr.Drakula – Knaz 3-0
Lucafiqo – Torre 1-2
Poul London – Mamoski 0-3
Razorbladeromance – Mr.Barry 1-0

Classifica
Razorbladeromance 7
Mamoski 6
Torre 5
Mr.Barry 4
Lucafiqo 4
Mr.Drakula 3
Knaz 3
Poul London 1

Finalmente il Conte Drakula si è svegliato, tre mozzichi al Knaz per i suoi primi tre punti stagionali, sicuramente le supposte all'aglio hanno risvegliato il cainita sopito.Derby interista tra Lucafiqo e Torre, partita spettacolare che vede uscire vincitore l'ospite Torre , uno a due è il risultato finale, dopo due pareggi finalmente una vittoria per Torre. Poul London sempre più in crisi, non riesce a vincere in casa, anzi subisce una pesante sconfitta per tre a zero da Mamoski che non si fa di certo pregare, coglie il massimo dalla debolezza dell' avversario.Vittoria di misura, ma forse la più importante della giornata, è quella di Razorbladeromance contro Mr.Barry, tre punti d'oro che gli permettono di restare in testa alla classifica solitario, con tutti gli altri ad inseguire. Il punto sul girone: come detto Razorbladeromance guida con sette punti un girone molto equilibrato, si perchè dietro di lui troviamo Mamoski a sei, Torre a cinque, la coppia Mr.Barry&Lucafiqo a quattro, Mr.Drakula e Knaz a tre e a chiudere Poul London. E' solo la terza giornata ma questo girone già promette spettacolo.

SERIE C2
Spiderman – SuperpadrePio 0-3
Sprawl – Naest 3-0
Kaiserniky – MaestroZen 1-0
Revenge – Antosalgio 0-4

Classifica
Antosalgio 9
Kaiseniky 9
SuperpadrePio 6
Sprawl 4
MaestroZen 4
Revenge 1
Naest 1
Spiderman 0

Scontro tra supereroi Spiderman vs SuperpadrePio, pronti a darsi battaglia, trucchi e trucchetti , armi e bombe a mano, un piccolo problema l'uomo ragno ha comprato armi false e per risparmiare ci ha rimesso sul campo, tre fischioni che si becca da SuperpadrePio, così da lasciarlo in mutande. Vittoria da media classifica quella di Sprawl contro Naest, seppur siano i tre gol che mette a segno il padrone di casa servono a poco visto che davanti continuano a macinare, punti su punti. Eccoci alle due partite più importanti, il NEW MODERATOR Kaiserniky si impone in casa contro un ostico MaestroZen, ancora una volta dimostra che aver abbandonato "B"assituo e il suo "B"rogrammino da i suoi frutti puliti e non geneticamente modificati, un gol gli basta per portarsi a casa i tre punti.Vittoria più larga della giornata in tutti i gironi e quella di Antosalgio contro Revenge, zero a quattro in casa dei Minnesota Vikings non è cosa che si vede tutti i giorni, il manager oltre un'ottima bravura nei pronostici si mostra anche abile manager. Il punto sul girone: due squadre che guidano il girone , Kaiserniky e Antosalgio, solo la differenza reti mette quest'ultimo sopra all'altro, dietro SuperpadrePio insegue a sei punti, l'entusiamo del derby tra supereroi potrebbe fargli fare grandi cose.In scia con quattro punti troviamo Sprawl e MaestroZen, per chiudere con Revenge e Naest ad un punto e Spiderman in ultima posizione a zero.

E con questo da Roma è tutto, vi ringraziamo per la lettura, torneremo presto visto il turno infrasettimanale. E che vinca il migliore!!!

BardokCopyright

Articolo a cura di Bardok