Città a due facce

Milano, 22 Ottobre

Succede ogni tanto ed è una delle cose peggiori che un tifoso possa sopportare. Sto parlando degli sfottò da parte dei concittadini che ovviamente tengono per la squadra rivale. Quest’anno in particolare la cosa appare più evidente. Ne sanno qualcosa i tifosi milanisti che stanno vivendo una stagione orribile rispetto ai cari cuginastri. Per assurdo i tifosi rossoneri dovrebbero cominciarsi a guardare indietro, più che avanti. E i tifosi interisti, dall’alto della loro leadership, gongolano. E cosa dire dei tifosi juventini che vedono il Toro due punti dalla zona retrocessione? Penso che se potessero, gli juventini santificherebbero il giorno in cui eventualmente il Toro si vedesse costretto a tornare in B. Certo è che per un tifoso è dura digerire una situazione del genere. È una cosa da stomaci forti. Ma non pensate che sia una cosa limitata a queste due squadre. Anche la Lazio dopo il quarto posto dell’anno scorso non se la passa bene. E il presidente comincia a mostrare un po’ di nervosismo, almeno per il modo con cui si è scagliato contro un povero giornalista. Per non parlare dei tifosi Livornesi che vedono la squadra nemica della Fiorentina nelle parti alte della classifica e la loro squadra arrancare non poco. Insomma il calcio è anche questo. Soffrire e sopportare queste situazioni. L’importante è non disperare. Almeno questo è quello che ci insegnano i grandi saggi. E in questi casi, anche un po’ di sfottò bisogna accettarlo…


Articolo di The Bosss
A Cura del Gruppo Giornalistico di ScudettoWeb

Condividi se ti piace!
Precedente Sorteggio categoria: 22/10/2007 Successivo 1° turno-Coppa Superlega e Champions Superleague

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.