Diciamolo!

Mario nasce a Palermo il 12 Agosto 1990, ma dall’età di quasi 2 anni vive a Brescia nella sua nuova famiglia italiana, i Balotelli. Da subito mamma, papà e i fratelli di molti anni maggiori di lui, si prendono cura del piccolo Mario offrendogli tutto l’amore che si dà ad un figlio o a un fratello…

Così l’incipit della biografia di Mario, l’uomo nero del giorno.
Ieri questo ragazzo è stato bersagliato da ululati razzisti e insulti per tutta la partita.
Quando ha realizzato il rigore non ce l’ha fatta più.
Nelle trasmissioni televisive, sulla stampa, fiumi di parole vuote.
Moviole viste e riviste, sovrapposte, incrociate, decriptate…Condanna per Balotelli che reagisce nei confronti dei subumani che lo avevano accompagnato con cori razzisti fino al gol…Reagisce ad ululati che lo avevano esacerbato fino a quel rigore conquistato buttandosi in uno spazio che non c’era. La sua vendetta. Sacrosanta.
Ti aspetti una condanna dei cori razzisti. Ricordi come giustamente per il “Caso Zoro” si spesero pagine e pagine di giornali.
Gli imbecilli, in quel caso tifosi dell’Inter, furono messi alla berlina. L’Inter venne multata.
Mo’ son passate 24 ore e , pensa Te, solo il Ministro Ignazio…Diciamolo…Ha avuto il buon senso di dichiarare: <<Non ho visto nessuna indignazione per i cori razzisti contro Balotelli, i romanisti hanno fatto buu… buu…per tutto il tempo. Questo è uno di quei pochi casi in cui la politica deve mettere piede nello sport. Me la prendo con i commentatori sportivi, è indecoroso quello che è successo su Mediaset e sulla Rai. Io non ce l’ho con i tifosi. Però bisognava metterla come prima notizia.>>
Ho aspettato 24 ore una parola di condanna per il silenzio stampa sugli ululati.
Come…Io dal Nepal avevo sentito i cronisti di radiorai sottolineare indignati gli ululati…E in TV si condanna il gesto di reazione di Balotelli, lo sfottò nei confronti degli imbecilli che avevano ululato fino a quel momento lì ?
Ci pensavo. Da qualche ora. Poi ho letto soltanto le parole di un La Russa.
Fa’ brutto. Diciamulu.

Ricordiamo che potete trovare quasi tutto sul Mondo di ScudettoWeb anche nel Blog del Kaiser
https://scudettowebblog.altervista.org


Articolo di SuperPadre Pio
A Cura del Gruppo Giornalistico di ScudettoWeb

Condividi se ti piace!
Precedente Champions & Uefa Superleague: Risultati 2^Giornata Successivo Gazzetta di Superlega Clausura N. 4 Del 02/03/2009

6 commenti su “Diciamolo!

  1. utente anonimo il said:

    Lei è sicuro di aver visto o sentito di persona i ‘subumani’ che ululavano contro quel dolce e tenero ragazzo di Mario ?

    é sicuro che magari gli insulti non fossero invece partiti dai suoi stessi tifosi ?

    era presente allo stadio ?

    sicuramente no….

    in grande amicizia,

    marco da roma, un subumano.

  2. No, non ero allo stadio. Mi hanno riferito e durante la diretta radiofonica rai + e + volte il cronista ha segnalato gli ululati subumani di stampo razzista e anche gli insulti, di diverso sampo, del pubblico nerazzurro durante il primo tempo.

    Subumani di qua e di là..Non guardo al colore dei tifosi…Anzi…per dirla tutta..la curva dell’ Inter ha sempre brillato per razzismo e ignoranza.

    Perfino un ex fascio doc come La Russa si è sentito in dovere di biasimiare non tanto i tifosi subumani (purtroppo si sa, son cose che non dovrebbero capitare ma in qualche curva…curva interella in primis…capitano perchè non c’è la volontà di impedirle) quanto una disgustosa campagna mediatica mistificante e addiritura silente…

    Tutto qui.

    Penso che anche Tu…immaginati beffeggiato da cori subumani per 60 minuti…avresti avuto voglia di reagire. Baloteli ha reagito coi gol e rispondendo per le rime.

    Sempre ieri un altro giocatore…in un’altra partita..ha detto urlato in facia ai suoi tifosi di tutto, dopo il gol…Ho visto le immagini.

    Ma non si chiama Balotelli e non gioca nell’Inter…

    Ed è bianco latte…Va perdonato…

    In un’Italia alla frutta.

    Cerca sempre di capire che i subumani sono dappertutto…e che io avevo scritto le stesse cose quando i subumani nerazzurri insultarono Zoro…

    P.s.

    RAZZISMO – Il giudice sportivo ha inflitto un’ammenda di ottomila euro alla Roma per insulti all’indirizzo di Balotelli. “I sostenitori giallorossi – secondo quanto si legge nella motivazione – in due occasioni nel corso del secondo tempo della gara con l’Inter hanno intonato cori costituenti espressione di discriminazione razziale nei confronti di un calciatore della squadra avversaria”.

    L’Inter fu multata di 25000 euro.

    Mo’ costa meno ululare subumanamente.

    SPP

  3. utente anonimo il said:

    Ciao sai che i buuuuuu fatti a “supermariobalotelli” sono venuti dai tifosi dell’inter!?!?!?!? Prima di scrivere informati io c’ero e te? Ciao uno che prima di scrivere o parlare s’informa.

  4. Kaisernik il said:

    Premesso che l’articolo l’ha scritto SPP e io mi sono limitato a inserirlo nel blog come al solito, caro utente allora se quei “buuu” venivano dalla tifoseria dell’inter, perchè è stata multata la Roma per giunta, con quella motivazione? Tanto per capire…

  5. utente anonimo il said:

    non facevano uhuhuh perchè balotelli è nero. Lo facevano alle strisce dell’inter, ma solo quelle nere.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.