Erjon e Manù: Il Bidente

Candidi Appunti per qualche Candida riflessione.

Il Frillino Pato, il Genio Ibra, Lentopede Dinho, Robetto Robinho, SuperPippo…
E’ Il Pentadente del Super Presidente.
E chi lo spuntò…..?

Il Bidente dei poveri…:

Erjon Bogdani.
Nella stagione 2009-2010 parte titolare e segna 2 gol nelle prime 8 partite. Segue poi un periodo buio, caratterizzato da tanta panchina e prestazioni poco convincenti; ciò convince la dirigenza gialloblù a non rinnovare il suo contratto. Il 21 Luglio 2010, da svincolato, passa al Cesena. Alla seconda giornata realizza il primo gol contro l’ A.C. Milan.
“Romagna mia” Giaccherini:
Il Cesena lo preleva nel 2002 da una delle sue numerose società affiliate, il Bibbiena. Nel 2004 viene mandato in prestito al Forlì che all’epoca militava nella vecchia Serie C2. Nei successivi due anni viene mandato in prestito nella medesima serie al Bellaria Igea Marina. Il secondo anno di permanenza tuttavia rimedia un grave infortunio che gli fa chiudere la stagione in anticipo. E’ in questa occasione che il nostro pensa al ritiro dall’attività agonistica. Un anno dopo viene prestato nuovamente in Serie C2, al Pavia. In questa annata conquista i playoff con la squadra lombarda, segnando 9 reti. A fine stagione fa ritorno al Cesena, dove la stagione seguente ottiene un posto da titolare. Lo stesso anno il Cesena ottiene la promozione in serie B. Riesce a mantenere il posto da titolare anche la stagione seguente, che termina con la conquista del secondo posto e promozione diretta in serie A. Ha segnato il suo primo goal nella massima serie contro il Milan nella seconda di campionato, l’11 Settembre 2010.

Gattuso, Pirlo, Ambrosini…C’ è qualcosa di nuovo oggi nel sole, anzi…D’antico. E non c’è festa se manca Nesta.

Io Candida fin da giovanissima avevo fissato un appuntamento con zio Silviolo proprio per questa notte ma m’ha testè telefonato il suo segretario Dr. Cabezzone: dice che il Presidente è un po’ giù di morale ed è insaccato come una bestia…

Quel comunista di Mister Ridolini una ne fa’ e cento ne pensa per sbagliar la formazia….

Articolo di SuperPadre Pio
A Cura del Gruppo Giornalistico di ScudettoWeb

Condividi se ti piace!
Precedente Superlega 2010-2011: Il Video e il Logo Successivo Se scioperano anche i ricchi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.