Forza Robert!

Nel giorno in cui Inter e Roma si sfidavano per l'ennesima volta, regalando ai propri tifosi reti pregevoli ed emozioni intense, nel giorno in cui il Milan a Genova faceva un mezzo passo falso ed il Napoli ne approfittava… Nel giorno in cui a Genova prima della partita, e ad Arcore per altri motivi si creavano parapiglia e tafferugli..probabilmente a destare maggiore scalpore è stato quanto avvenuto ad Andora, in provincia di Savona.
Un rally impegnativo (a detta degli stessi piloti), una velocità elevata, un curva sbagliata ed un guard rail interrotto…tutto questo ha portato al tragico incidente di Robert Kubica, pilota polacco di Formula 1, in forza alla Renault, e talento del circus di Bernie Ecclestone.
Il pilota rimasto semi-incosciente per diversi minuti ha letteralmente sfasciato la vettura, a causa di un errore umano si, ma anche del fondo estramemente bagnato del tracciato. Il guard rail che ha sfondato l'auto, ha miracolosamente evitato l'impatto con chi era nell'abitacolo..infilandosi esattamente tra Robert ed il suo navigatore Gerber.
Kubica è stato ricoverato ed operato in ospedale, dove si è cercato di evitare le amputazioni di gambe e mano, che avevano riportato diverse fratture.
Ora si profila un anno di stop per lui, ma fondamentali saranno i prossimi giorni per capire se questo giovane polacco potrà continuare a far ciò che più amava: guidare e sfidarsi con gli altri piloti, alla continua ricerca del miglioramento, mettendosi sempre in gioco, come solo i grandi campioni sanno fare.
Di Kubica è nota la forza d'animo, il coraggio e la tenacia.
Già nel 2007 il polacco è stato vittima di un pauroso incidente in Canada, dove non ha riportato gravi conseguenza.
Ma ora la situazione potrebbe essere diversa. Scongiurato il peggio, ora Robert deve lottare per ritornare alla vita realtà, deve lottare per ritornare nel mondo che più ama.
Forza Robert, non mollare!

Articolo di Kaiserniky
A Cura del Gruppo Giornalistico di ScudettoWeb

Condividi se ti piace!
Precedente Champions & Uefa Superleague Clausura: Risultati Turno Preliminare Successivo Gazzetta di Superlega Clausura: N.3 Del 07/02/2011

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.