Germania uber alles!!!


Germania Campione del Mondo
(Foto: Repubblica.it)


Conclusosi il Mondiale 2014 è tempo di fare bilanci.
Preliminarmente ci scusiamo con i nostri lettori per non aver pubblicato tanti articoli sulla manifestazione, come invece accadeva negli anni passati.. purtroppo il tempo a disposizione non era moltissimo e il gruppo giornalistico si era preso un piccola (si spera) sosta.
Ad ogni modo, Ha vinto probabilmete la squadra più forte che ha espresso una buona organizzazione di gioco, solida, compatta,. La Germania è stata una squadra tosta per tutte le sue avversarie, che faceva del suo collettivo l’arma vincente, pur avendo anche degli individualismi di altissimo livello. Lo avevamo già detto in occasione dei recenti europei e delle ultime competizioni internazionali tra club: i tedeschi stanno ricominciando da zero, valorizzando i giovani, facendo crescere nuove leve di altissimo livello senza spendere cifre imponenti per comprare giocatori stranieri. E alla fine è arrivata la giusta ricompensa.
Certo, in questo mondiale squadroni attesissimi hanno deluso le aspettative: per citarne alcune Spagna, Inghilterra, ma anche Brasile (inaspettatamente) ed Italia (non troppo inattesa visti i commenti seguiti dopo le convocazioni di Prandelli). Piacevoli sorprese sono invece giunte da Belgio, Stati Uniti e una re di viva Francia
E’ stato un mondiale vivace, carico di colori e sportività (morso di Suarez a parte), dove per fortuna non si sono verificati problemi enormi legati alla sicurezza (che alla vigilia destavano ben più di una perplessità).
Peccato per il servizio pubblico televisivo italiano,che non ha concesso la visione di tutte le partite dovendosi chinare ai diritti televisivi acquisiti da Sky.
Ad ogni modo quello che conta è che questa immensa festa sportiva possa servire ad un’intera Nazione a risollevarsi dai problemi economici e dalla abissale disparità tra le classi sociali che la affliggono, potrebbe essere una buona occasione per far ripartire un Paese, sperando non sia un’utopia come già capitato in passato (vedi Italia ’90).
Il mondiali comunque si è chiuso la Germania è ora Campione del mondo.
Per tifosi, allenatori, giocatori ma anche manager e fantallenatori è tempo di tirare il fiato. Fine agosto, inizio settembre si ricomincia con una nuova entusiasmante stagione, non mancate!

 
Articolo di Kaiserniky
A Cura del Gruppo Giornalistico di ScudettoWeb

Precedente A Settembre: Superlega 2014-2015 Successivo Parte la Quattordicesima Stagione!!!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.