Passerà un’ altra estate

Come recitava una vecchia canzone, in questa prima parte dell’estate, la noia si sta impadronendo di noi, calciofili malati e fanta-allenatori incalliti già nostalgici delle domeniche pallonare.
Di calcio giocato vero se ne vede poco e su quello che si è visto, tipo Confederations Cup, meglio stendere un velo pietoso sperando che la lezione che c’è stata impartita, ci faccia ritrovare quell’umiltà che è stata la base per ogni nostro successo passato.
Sarà un’estate noiosa anche perché il mercato che si prospetta sarà di basso profilo, vista l’aria che tira. Le nostre società vendono i loro campioni e come brave massaie girano più di un negozio per comprare al minor prezzo in circolazione.
Quindi non ci aspettano grandi colpi sotto l’ombrellone e anzi, dovremo ritenerci soddisfatti se le nostre squadre non perderanno pezzi pregiati durante il periodo estivo.
Si perché, personalmente, credo molto di più al Presidente del Milan che vende i suoi campioni facendo cassa, che al Presidente del Consiglio che dice che la crisi è oramai alle spalle.

Per approfondimenti su tutto quello che riguarda il mondo di ScudettoWeb e non solo, il Blog di Kaiser è a vostra disposizione: https://scudettowebblog.altervista.org/

Articolo di Lallo
A Cura del Gruppo Giornalistico di ScudettoWeb

Condividi se ti piace!
Precedente L’Italia se desta? Successivo Speciale Blog e siti amici: N.18

Un commento su “Passerà un’ altra estate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.