Quelli che cambiano…in peggio

Il campionato italiano negli ultimi anni ha sempre avuto una considerazione molto alta da parte degli addetti ai lavori, calciatori, allenatori, etc. venendo definito da tutti addirittura il campionato più difficile. Tuttavia altrettanto frequentemente la serie A è stata definita anche un campionato poco spettacolare.
Infatti la palma di campionato più divertente viene di sovente consegnato alla Liga spagnola. Tuttavia quest’anno, considerando le prime partite dei due campionati, non possiamo non notare che in Italia, al contrario degli anni passati, le partite sono caratterizzate da molti gol (andare a vedere le partite di Roma, Inter e Palermo ad esempio) mentre in Spagna le goleade si sono ridotte notevolmente(si vada a vedere i risultati del Real Madrid ad esempio). Per quale motivo c’è stata questa inversione di tendenza? Forse che gli allenatori hanno cominciato ad insegnare più a come si gioca a calcio piuttosto che la mera tattica difensiva? Di sicuro un fenomeno del genere è causato da numerose variabili concatenate ma andando più in profondità non posso non notare che la differenza la fa semplicemente la qualità.
Il campionato italiano, senza essere ipocriti, è diventato un campionato mediocre in cui le individualità scarseggiano sempre di più. I giocatori di talento di casa nostra o vanno nelle grandi o si trasferiscono all’estero(vedi Tavano ad esempio) svuotando il campionato dei giocatori più forti. Ed è per questo motivo che in serie A i gol non si fanno aspettare quest’anno: il gap tra le grandi e le piccole si sta allargando e l’equilibrio delle partite dura molto poco; al contrario la Spagna quest’anno può vantare un campionato molto più equilibrato, pieno di campioni anche nelle squadre più piccole… insomma mentre la Liga da campionato prettamente spettacolare è diventato un campionato difficile e spettacolare, la Serie A difficile e noiosa ha dato spazio a una Serie A senza qualità e noiosa.. Forse, da noi, c’è qualcosa che non va…

Articolo di The Bosss
A cura del Gruppo Giornalistico di ScudettoWeb

Condividi se ti piace!
Precedente Superlega: i gironi definitivi Successivo Benvenuta Nicole!!!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.