Recensioni 4.0: Decima Giornata

Ecco a voi le Recensioni della Decima Giornata

Carea – BrainDamage85
Interpol – PDA(Carea)
Pink Floyd – Hey You(BrainDamage85)

La decima giornata di sfide apre subito con una sfida che fa presagire la qualità di questa giornata.
Il bischero viola ci propone un brano dark e a tratti inquietante degli Interpol, sembra che per l’occasione Carea si sia fatto dare ripetizioni di stile da Knaz. Il pillone calabro-lugano a sua volta è stato alunno del Dottor. Torre, che gli ha "inculcato" (e non solo) la sana, buona musica dei Pink Floyd. La scelta di Brain è ricaduta su un brano d’atmosfera intenso e piacevole. Una sfida aperta a qualsiasi risultato, ma ci verrebbe da premiare Carea questa volta, troppo facile portare band o brani storici, per questa sfida a parità di emozioni, forse meglio premiare l’innovazione.

Zhaman – Canemacchina
Finger Eleven – One Thing(Zhaman)
Johnny Cash – One(Canemacchina)

Sfida affascinante quella tra il molisano invisibile e lo "spirito ribelle" (o "ribelle sotto spirito"?). Zhaman opta per un brano nuovo, di una band sconosciuta ai più. Un brano dalle emozioni forti, intense, sensazioni che fanno accapponare la pelle. Canemacchina opta per una versione classicheggiante e molto "easy" di One, brano che è stato più volte reintrepretato da artisti più o meno noti. Sfida tosta, bella emozionante, ma questa volta zhaman ci sembra quello con una marcia in più.

Zanetti_Capitano – Knaz00
Momo – Fondanela(Zanetti_Capitano)
Scorpions – Wild Child(Knaz00)

Bizzarro il duello tra il "moderatore da giardino" e il tenebroso Knaz. Zanetti propone un brano surreale, melodicamente semplice e che a molti sembra un "angolo pillata". Il lodigiano tenta di sfruttare quest’ occasione, presentando un brano notevolmente più serio, rock, carico, adreanlinico. Una sfida dove dovrebbe vincere abbastanza agevolmente Knaz, a meno che la giuria non preferisca le pillate.

Razorbladeromance – Joey

Moltheni – Il Circuito Affascinante(Razorbladeromance)
Gerson – Mi sono Preso La Candida(Joey)

Per la serie "non facciamoci mancare nulla", continua la parentesi pillesca di questa giornata, che avrà il suo clou, fra poco. Nel frattempo razor presenta un brano intenso, a tratti melodicamente surreale. Un buon brano anche se da lui forse ci si aspettava qualcosa di più. Come preannunciato in questa sfida le pillate non mancano e joey non ci smentisce: un brano che potrebbe tranquillamente essere dedicato a molti forumisti e/o fumiste, e che forse ha un che di autobiografico per Joey (attendiamo sue smentite), bran rock dai contenuti pilleschi. Sfida non eccelsa, per serietà vediamo avvantaggiato Razor, ma la pillagine di Joey potrebbe essere il colpo a sorpresa.

Zande85 – Torre878

Dj Otzi – Gemma Bier Trinken(Zande85)
Bugo – Casalingo(Torre878)

Siamo arrivati alla "Sfidona", il derby tra emeriti pilla di questa giornata. Il nostro "Heidi" propone musica disco, pillesca e germanica, direttamente dalle sue vette innevate. Il Direttore ci propone il suo idolo "Bugo", con un brano d’autore, dal significato profondo (profondo come il brano di Joey di prima). Anche se da Zande ci saremmo aspettati una pillata maggiore (tipo quelle proposte nella Compilation del Giro), la critica vuole comunque premiarlo, per quanto Bugo possa essere un genio, riteniamo che sia stato proposto e/o sentito anche troppe volte…spazio quindi alle pillate innovative!

AlexPinturicchio10 – Pezzotto

Roxette – The Look(AlexPinturicchio10)
Ram Jam – Black Betty(Pezzotto)

Dopo la parentesi pillesca si ritorna alla serietà. Alex propone un brano storico piacevole ma emozionalmente un po’ piatto. Pezzotto al contrario sprigiona ritmo da tutti i pori (speriamo non proprio tutti), un buon sound, un buon ritmo. La sfida dovrebbe vincerla Pezzotto, a meno che non ci siano ribaltoni improvvisi da parte della giuria.

Mike75 – Kaiserniky
The Clash – London Calling(Mike75)
Aerosmith – Rag Doll(Kaiserniky)

Battaglia aspra tra il manager leccese e il sostituto temporaneo di Mr. Barry nonchè recensionista: Kaiser. Mike propone un brano d’epoca, punk intenso tendenzialmente malinconico buona la scelta . Come già anticipato per la serie "i conflitti d’interesse non sappiamo cosa siano", il sottoscritto Kaiser propone un brano storico degli Aerosmith, forse uno dei brani più belli della band, brano vivace rockeggiante.
Forse la sfida più tosta (tra i duelli seri) ed equilibrata della giornata, una bella sfida aperta a qualsiasi risultato.

Lallo – Tittore

Blind Melon – No Rain(Lallo)
Stone Temple Pilots – Interstate Love Song(Tittore)

A chiudere questa decima giornata ci pensano due giovincelli dai capelli brizzolati. Lalluzzo propone No Rain, un brano melodicamente ritmato ed allegrotto un sound piacevole ma forse troppo "uniforme". Tittore piace e convince, un brano rockeggiante, con variazioni di intensità, ma con una carica costante. Bella sfida, innovativa e piacevole, ma per quanto fin qui detto la critica prediligerebbe Tittore

Condividi se ti piace!
Precedente Beppo intervista Zlatan Successivo In alto i cuori

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.