Recensioni 4.0: Ottava Giornata

Ecco a voi le Recensioni dell’Ottava Giornata

Torre878 – Razorbladeromance
Pink Floyd – Comfortably Numb(Torre878)
Audioslave – Like A Stone(Razorbladeromance)

L’ottava giornata di gare si apre con la sfida dai tratti amichevoli tra lo "scassamaroon5" e il vicentino "magna gati". Il Direttore opta per uno dei gruppi a lui più congeniali e sceglie un brano profondo intenso, d’atmosfera e sempre piacevole da ascoltare. Ma da l’altro lato c’è razor, non certo un novellino, il quale opta per Like A Stone degli Audioslave, brano carico d’adrenalina, dal buon sound e artefice di un’atmosfera piacevole anche se a tratti macabra. Una bella sfida con due stili a confronto…Una sfida aperta a qualsiasi risultato, staremo a vedere.

Joey – Lallo
Ska-P – Ni fu Ni fa(Joey)
The Beatles – While My Guitar Gently Weeps(Lallo)

Particolare la sfida tra Joey e il "nonno". Il manager calabrese abbandona per questa giornata i suoi gusti rockettari e propone un gruppo spagnolo notoriamente Ska, un brano vivace, intenso allegro e dinamico che vuol far destare dalla casa di riposo anche il suo rivale in questa sfida. Alla provocazione di Joey, lalluzzo risponde con l’esperienza, presentando un classicone dei Beatles intenso e profondo. Vecchie e nuove generazioni a confronto, i Beatles sono sempre i Beatles, ma la novità di joey potrebbe premiarlo grazie all’effetto sorpresa.

Mr. Barry – Carea
Scorpions – Wind Of Change(Mr. Barry)
Echo & The Bunnyman – The Killing Moon(Carea)

Ritorno al passato tra SuperRiporto e il bischero toscano. Due pezzi d’altri tempi, se il pezzo scelto da Barry possiamo dirlo di averlo già sentito nel corso delle Competizioni precedenti, altrettanto non possiamo dirlo per la scelta di carea. Wind of Change scelto da Barry, è un pezzo che fa sempre la sua bella figura, emoziona piace e moldicamente coinvolge. Carea sceglie un brano ritmato, piacevole ma che non convince appieno melodicamente. Sfida tendenzialmente equilibrata anche se vediamo leggermente favorito il manager svizzero.

BrainDamage85 – AlexPinturicchio10
David Bowie – Suffragette City(BrainDamage85)
Iron Maiden – The Number Of The Beast(AlexPinturicchio10)

Sfida vivace tra il manager Calabro Lugano e lo giuventino romano. Due brani sostanzialmente equivalenti, forse più cupa e adrenalinico quello di Alex, ma quello di  Brain è forse più ballabile. Nel complesso sono due scelte più o meno equivalenti. Sfida combattuta potrebbe terminare in parità.

Pezzotto – Zhaman
Radiohead – Karma Police(Pezzotto)
Blenders – Czarny Ciągnik(Zhaman)

Bizzarra la sfida tra il reporter e il molisano invisibile. Pezzotto da persona seria quale è, opta per un brano dei Radiohead melodicamente interessante, coinvolgente ed emozionante, una buona scelta che piace e convince. Per zhaman non si può certo dire che sia stata una scelta seria, ma si può senz’altro dire che ha avuto coraggio, la melodia che ricorda a tratti Piotta e la voce che ricorda Frankie Hi NRG è un mix bizzarro coraggioso che potrebbe diventare un tormentone. Non siamo ai livelli di "gratta e gratta" e questo è un bene. Pezzotto dovrebbe essere il vincitore, ma qualche voto per simpatia zhaman potrebbe racimolarlo.

Canemacchina – Zande85
Patti Smith – Land(Canemacchina)
Oasis – Don’t Look Back In Anger(Zande85)

Piacevole l’incontro tra Canemacchina e il manager dolomitico. Canemacchina opta per un brano vivace ritmato, frivolo ma piacevole da ascoltare. Zande schiera uno dei pezzi più belli degli Oasis un pezzo emozionante buono sia di musica, che di voce che di testo, uno dei cavalli di battaglia della band dei fratelli Gallagher. Per quanto innovativo possa essere il brano proposto da canem, questa volta riteniamo che il suo avversario abbiamo tirato fuori il coniglio dal cilindro e per questo meriti la vittoria. A Canem che di sicuro qualche voto lo raccoglierà, chiediamo solo una cosa: Chi caxxo è Gianni?

Tittore – Zanetti_Capitano
Marillon – Kayleight(Tittore)
Talco – Il Passo Del Caciurdo(Zanetti_Capitano)

Due buone scelte quella del manager toscano e quella del "moderatore da giardino". Tittore gioca sui sentimenti e sulle emozioni, sulla dolcezza e sulla melodia. Zanetti a sorpresa schiera un pezzo ska, che dal titolo sembrava una pillata colossale, invece ascoltandolo è un buon pezzo ritmicamente parlando, oseremo dire "contestazione" , ma soprattutto è nuovo.
Sfida equilibrata, se la aggiudicherà chi avrà una giuria più trasversale e non solo dei votanti appartenenti a quel genere.

Knaz00 – Mike75

Nickelback – Something In Your Mouth(Knaz00)
The Killers – Somebody Told Me(Mike75)

L’ultima sfida della giornata è adatta a tutti i gusti. Il ragazzo di campagna schiera un brano hard rock dei Nickelback, brano bello adreanalinico, macabro (fatalità è il manager dell’oltretomba che lo propone). Una scelta che sarebbe la morte sua come colonna sonora di qualche film o videogame di corse clandestine.
Mike invece presenta i Killers sperando di uccidere knaz in questa sfida, con un brano più commerciale e più adatto a tutti i gusti. Nel complesso una sfida interessante che vede favorito Mike, in quanto il brano proposto di Knaz è forse rivolto ad un pubblico di nicchia (o del loculo).

Condividi se ti piace!
Precedente Competizione 4.0: Nona Giornata Successivo Beppo intervista Massituo Vs SuperPadrePio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.