Recensioni 4.0: Tredicesima Giornata

Ecco a voi le Recensioni della Tredicesima  Giornata

Torre878 – Carea
Toto – Africa(Torre878)
Pearl Jam – Black(Carea)

La Tredicesima giornata della Competizione si apre all’insegna dei sentimentalismi. Torre propone un brano noto (forse anche troppo) con un sound dolce e dalla musica romantica, ad alcuni potrebbe anche sembrare conciliante per una dormitina. Carea presenta anche lui un brano sentimentale, romantico anche se con uno stampo grunge. Sfida nel complesso equilibrata tra due pezzi noti (anche se il primo, forse lo è di più). Difficile fare una scelta, forse per il genere diremmo Carea,  ma anche Torre non è da buttare.

Joey – AlexPinturicchio10

Ohio Express – Chewy Chewy(Joey)
Lit – Miserable(AlexPinturicchio10)

Sfida atipica quella tra il manager reggino e il manager romano. Joey propone un brano dal sound ironico e a tratti sbarazzino. Un brano che fa sorridere l’ascoltatore e potrebbe diventare un tormentone. Il nostro forumista gay-friendly, tenta di depistare e porta un pezzo storico dei Lit, famosissimo soprattutto per il video con Pamelona Anderson. Nulla a che vedere col pezzo di Joey. Due pezzi agli antipodi: per il sound e per la fixa diremmo Alex, ma se dovessimo basarci sulla simpatia e su uno stile "alternativo", su un qualcosa di mai sentito nel corso delle competizioni, allora scegliere Joey sarebbe un voto giusto.

Zanetti_Capitano/Marcomix – Zande85
Rage Against The Machine – Wake Up(Zanetti_Capitano/Marcomix)
Barry Louis Polisar – All I Want Is You(Zande85)

Strambo il duello tra il moderatore datosi alla macchia e il nostro Ghedina Tirolese. Sound aggressivo per uno stile rapcore, interessante ma non sconvolgente. Zande non risponde con uno "Yodel", ma quasi: si affida ad una ballata country di Barry Luois Polisar, coinvolgente e certamente più pacifica della scelta del manager vicentino. Difficile anche in questo caso fare una scelta, forse per il coraggio di mettersi in discussione diremmo Zande.

Pezzotto – Kaiserniky
Ben E. King – Stand By Me(Pezzotto)
Guns ‘N’ Roses – Civil War(Kaiserniky)

Altro scontro aperto a qualsiasi risultato è quello tra lo scugnizzo reporter e il sostituto temporaneo di Barry. Pezzotto porta un brano famosissimo e di cui sono state fatte numerose cover. Un pezzo d’autore, trascinante e sempre piacevole da ascoltare. Il Kaiser non sta a guardare e per l’occasione sfodera una perla dei Guns, un pezzo che unisce il sentimentale all’aggressività dei Guns’N’Roses. Un sfida aperta a qualsiasi risultato, anche se…. (e non continuiamo per par-condicio )

Canemacchina – Mike75
Fabrizio De Andrè – Se ti tagliassero a pezzetti(Canemacchina)
Rick Derringen – Real American(Mike75)

Sfida interessante e per nulla priva di fascino quella tra il fanatico e il manager leccese. Canem porta un simbolo della musica italiana, con un pezzo dalla forte atmosfera, un pezzo dolce e romantico. Mike risponde con un pezzo forse emozionalmente più piatto di quello di canem anche se con un buon gioco di chitarre. Nel complesso una sfida piacevole ma questa volta ci sentiremmo di premiare Canem.

Tittore – Zhaman
Jamiroquai – Cosmic Girl(Tittore)
Piero pelù – Velo(Zhaman)

Particolare la gara tra Tittore e il molisano invisibile. Tittore schiera un brano datato 1996, uno dei pezzi forti targati Jamiroquai, un pezzo dal sound tranquillo: non aggressivo, non particolarmente smielato ma accattivante, uno dei migliori esempi della musica che propone il gruppo inglese. Zhaman risponde e tenta la beffa a Tittore, schierando un artista fiorentino. Un pezzo forse non famosissimo, ma ritmato, nel complesso buono. Difficile fare una scelta, forse in questo caso il pareggio sarebbe il risultato più auspicabile

Knaz00 – BrainDamage85
Judas Priest – Living After Midnight(Knaz00)
Garbage – I Think I’m Paranoid(BrainDamage85)

Sfida rock quella tra il tenebroso lodigiano e il cerebroleso della competizione. Per Knaz un brano rock, con una buona carica adrenalinica, buon brano ma nel complesso non convince appieno. Brain invece opta anche lui per un sound rockeggiante: un variare di ritmi lenti e vivaci che piace e convince. Bel duello ma nel complesso la critica preferisce, per quest’occasione Brain.

Lallo – Razorbladeromance

Rino Gaetano – Ti ti ti ti(Lallo)
Ministri – Tempi Bui(Razobladeromance)

La Tredicesima giornata si chiude con la sfida tra due noti appassionati di musica del forum. Lalluzzo schiera un brano dal sound semplice e senza tanti fronzoli e che ben si abbina con un testo sempre attuale. Un buon brano che può far bene. Razor dal canto suo, non è certo fermo a pettinare i pidocchi e anche lui propone un brano molto valido. Il brano come quello del suo rivale, presenta anch’esso un testo attuale, ma a differenza del brano di lalluzzo, ha un sound più aggressivo e trascinante. Bella sfida, molto attuale. Per una questione di stile la critica si sente di premiare la scelta di Razor.

Condividi se ti piace!
Precedente Competizione 4.0: Quattordicesima Giornata Successivo Beppo intervista Lallo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.