Straordinari natalizi

Come colta dalla frenesia che circonda tutti in questi giorni prenatalizi, fatti soprattutto di shopping impazzito, anche la Serie A aumenta i ritmi e nel giro di sei giorni propone ben tre giornate di campionato.
La situazione sembra abbastanza chiara dopo l’ultima giornata, l’Inter prosegue, impassibile, la sua corsa e la Roma, che batte nettamente il Palermo, lascia viva una tenue speranza di avere un campionato ancora non deciso al giro di boa.
Straordinari anche per i nostri manager che dovranno schierare formazioni e fare mercato per tre volte nell’arco di una settimana.
Il tutto ovviamente si dovrà svolgere parallelamente alle feste natalizie ed agli obblighi che ne conseguono: shopping e viaggi per cene e cenoni.
Chi non ha passato, in questi giorni, almeno un pomeriggio tra traffico paralizzato, centri commerciali imbottiti di persone, vie piene di luci e vetrine tutte imbandite?
Il tutto magari in compagnia della vostra dolce ed amabile donna che mai come in questo periodo riuscite ad apprezzare.
Ebbene pensate a quei poveri calciatori che dovranno giocare tre partite in sei giorni, intervallate da allenamenti e che quindi non avranno neanche un po’ di tempo per accompagnare le loro dolci veline a fare shopping!
Più ci penso e più mi rendo conto di quanto la vita sia molto ingiusta.

Articolo di Lallo
A Cura del Gruppo Giornalistico di ScudettoWeb

Condividi se ti piace!
Precedente I Dischi del mese: Dicembre 2006 Successivo La Gazzetta di Superlega: N. 11 del 18/12/2006

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.