Tremori di coscienza

Non è facile. Stiamo vivendo giorni drammatici.
Prima lo scandalo scommesse, esploso con il blitz durante il ritiro della Nazionale, poi le nuove forti scosse sismiche in Emilia-Romagna.
Il Paese è in crisi (e non solo parlando di economia), ma è in crisi di valori.
Certo, le responsabilità ed i fatti sono ancora da accertare, non c’è nulla di definitivo al momento, ma il quadro che esce da quanto emerso durante le indagini è tutt’altro che positivo.
Così come è drammatica la situazione emiliana, con vittime, dispersi, sfollati, edifici, monumenti e palazzi crollati. L’industria di un’intera ragione in crisi.
C’è chi ha troppo (probabilmente i calciatori ed i politici) e chi ora non ha più nulla.
Forse bisognerebbe fermarsi, riflettere, evitare gli egoismi, gli eccessi, le dichiarazioni fuori luogo e ripartire rimboccandosi le maniche per aiutare chi sta vivendo ore drammatiche.

 
Articolo di Kaiserniky
A Cura del Gruppo Giornalistico di ScudettoWeb

Condividi se ti piace!
Precedente Le 16 finaliste europee Successivo Come passa il tempo....Sei anni di blog!!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.