Gazzetta di Superlega Clausura: N.10 Del 30/03/2010

La decima giornata se ne è andata e con soli 12 punti in ballo, alcuni manager iniziano a tremare. A differenza di altre superleghe, quest’anno sembra che finalmente nessun manager molli l’osso. E nonostante fino alla settimana scorsa alcuni sembravano spacciati, la giornata odierna ha dimostrato che nulla è detto fino alla fine… Prova d’orgoglio importante dunque di questi manager nonostante la pessima posizione in classifica. Prova d’orgoglio che innalza la bellezza della SuperLega per la gioia di tutti i tifosi sugli spalti pronti ad incitare fino all’ultimo minuto la squadra dei loro beniamini :sbam:

SERIE A1

Marcomix – JoeyRamone 1-0
(39’ J. Vargas)
Gioiadivivere – 10Diego10 3-2
(11’,62’ F. Miccoli (D), 13’ A. Gilardino, 50’ C. Seedorf, 69’ J. Pastore (M))
Fralex – Niko72 2-0
(20’ A. Del Piero, 82’ S. Jovetic)
JdN – Superpadrepio 0-1
(63’ M. Santana)

Classifica
Gioiadivivere 17
Fralex 16
JdN 15
Superpadrepio 14
JoeyRamone 13
10Diego10 12
Niko72 12
Marcomix 8

ANALISI: (A cura di Superpadrepio)
Diciassette:'( , sedici:doc: , quindici:rolleyes: , quattordici:D , tredici:( , dodici :, dodici:-> e :zzz:staccato di quattro punti.
Prossimo turno:
:(vs :'(
:Dvs :doc:
:->vs :rolleyes:
:zzz:vs :
Solo la SuperLega A1 può recalare simili emozioni.
Quattro giornate al termine, quota scudetto a 24-26 punti, quota salvezza a 18-19.
Marcomix:zzz: può ancora salvarsi, GioiadiVivere:'( può ancora retrocedere, al bari di tutti gli altri sventurati e bravissimi partecipanti alla SuperLega delle SuperLeghe.
In 7 Managers si giocano lo scudetto:sbav: , tutti e 10 reschiano la retrocessione X(
Uno la reschia un po' di più degli altri ma, come Vi dicevamo venerdì, è in netta represa.
La redazione della Zandetta sta con Marcomix :zzz::clap:
Fottiville, Stadio Cippa Lippa, Martedì 30 Marzo, sera:
Siamo a una giornata dall'uscita della parabolica, poi le tre giornate del rettilineo finale…
Mr.Trapacchi, ci dica…
Cinque punti e ultimo alla fine del girone di andata, coi tifosi a tirarle sassi e mattoni, il suo modulo messo alla berlina da qualche incompetente, tipo i frati calabrotti :& :(
Una situazione, quella di 2 settimane fa', che sembrava irrecoperabile ai più.
Mo', dopo 3 sole giornate, la retroviamo quarto in classifica a 3 punti dal primo e con 6 punti di vantaggio su :zzz:
Come la va ?:D
"Siamo la Roma di SuperLega. Alla prima di retorno abbiamo imboccato il curvone parabolico in coda a tutti insieme a Marcomix, dietro di una pista dagli altri…
Le prese per i fondelli dei tifosi e dei managers di tutte le Leghe, unite alla fortuna di incontrare subito proprio il Modesto Manager partenopeo, sono state uno stimolo e un'iniezione di fiducia eccezionali.
Il resto l'ha fatto il 4-5-1 trapacchiano d'attacco. 8 gol in 3 partite, di cui due fuori casa. Difesa imbattuta.
Siamo quasi alla fine del curvone, ci manca di affrontare lo Zio Fralex dopo Pasquetta.
L’ho detto più volte: noi dobbiamo far sognare i nostri tifosi, però fermiamoci lì. L’entusiasmo fa piacere, spero che ai ragazzi dia la voglia di far bene, ma rimanendo con i piedi per terra.
Dobbiamo avere il giusto equilibrio senza esaltarci o deprimerci.
Ogni partita va giocata ed è difficile , visto che Marcomix l'abbiamo già incontrato due volte.:cool: "
Toh, c'è anche Lui, il Birbante dimezzato :D Al Cippa Lippa di Fottiville è appena terminata l'avvincentissima gara fra il Birbante e l'ArciProSuperPadrePio in persona. Stavolta è arrivato tutto il reportage.:rotfl:
Vittoria larga di Spp con gol della provvidenziale San Tana.
JDN, orsù…Ci dica…Bella 'sta partita ?"
:rotfl:"
Lasciamo il Birbante ai suoi pensieri e ci spostiamo fra le mura dell'Ultimo per antonomasia, il primo in classifica Gioiadivivere :’(Staccato di due punti dal Birbante, Birbante che ha vissuto per un attimo l'ebbrezza della vetta, il buon Gioia, l'Uomo del JP (4 JP in 10 giornate), ha disputato un incontro spettacolare contro Diego.
4-3-1-2 a confronto.
A un certo punto del primo tempo, davanti alla prova del suo Miccoli scatenatissimo, dagli spalti si sentiva chiaramente Diego esclamare :
" Intanto io mi porto avanti col lavoro grazie alle 3 papagne di Miccolino"
:sbam::sbam::sbam: "
Non l'avesse mai detto :asd:
Gilardino, Seedorf e fantasiol Pastore recacciavano l'urlo di contentezza nella gola del calabrotto maggiore…
E fu Gioia a festeggiare revolgendosi così all'altra panchina: :toghy: :toghy: :toghy:
Da fratello maggiore a fratello minore, cambiando l'ordine dei fratelli il prodotto non cambia.
Joey è reuscito nell'impresa di interrompere sul più bello l'impresa di Marcomix, tutto teso a tentare il filotto di otto sconfitte consecutive :O
Partita equilibratissima e noiosa, decisa da un gol di Vargas schierato insolitamente centrale da Marcomix.
Joey perde un'occasionissima per andare al secondo posto a un'incollatura dal primo e finisce terzultimo a un punto dallo sbareggio salvezza.X(
Marcomix :zzz:sogna la remonta :zzz:
Pura formalità per il Campione d'Apertura, uno Zio Fralex:cool: in gran spolvero, la partita con un Niko:-> che non sta più nella pelle dalla rabbia|-[
Resultato all'inglese al casertano e mesto retorno di Niko alla reggia :-> :->
Restate con noi perchè si annuncia una volatona finale ricca di sorprese e cotillons :clap:

Classifica Marcatori:
G. Pandev 6
M. Vucinic 6
D. Milito 5

Prossimo Turno:
Niko72 – JdN
Superpadrepio – Fralex
JoeyRamone – Gioiadivivere
Marcomix – 10Diego10

SERIE A2
Tittore – Wfw 0-2
(10’ F. Miccoli, 56’ A. Del Piero)
Massituo – Zande85 4-0
(42’ P. Cannavaro, 54’ I. Abate, 81’ D. Trezeguet, 86’ F. Quagliarella)
Kavos – Sir Alexander 1-0
(56’ S. Jovetic)
Carea – Lallo 0-1
(51’ L. Toni)

Classifica
Kavos 19
Carea 17
Massituo 17
Lallo 14
Sir Alexander 12
Zande85 12
Wfw 8
Tittore 6

ANALISI: (A cura di Massituo)
Increddibbile amisciiiii. KdK (Kul di Kavos) ha deciso di uscire alla distanza. Dopo aver fatto giocare Carea e Massituo inizia a vincere gare da 6 punti e si porta avanti in classifica. Kavos batte il povero malcapitato Sir 1 a 0 che così è terzultimo a 4 punti dal sicuro retroCESSO wfw. Lalluzzo va in casa di Carea, il quale riesce nell'impresa di inserire tutti i romanisti tranne quello che segna (Dio Rossi). Espugnato il campo di Carea. Si porta a 14 punti. Ottima dote di punti dopo 10 giornate. Il maestro (Massituo) dopo aver castigato l'allievo (Zande) all'andata decide di riconfermare la sua leadership. Nulla può il "Ti vengo a prendere" di Zande nel pre-partita. L'unica cosa che ha preso sono i palloni in fondo alla rete. Arriviamo ora allo scontro tra i due fanalini di coda della lega. Tittore e Pupazzo Gnappo (che nessuno sa chi sia). Pupazzo Gnappo, forse aiutato dal fatto che Tittore non sapeva bene chi affrontava, vince con un punteggio all'inglese. Si porta così ad 8 punti lasciando a 6 il povero Tittore. La situazione finanziaria vede Pupazzo Gnappo mettere via i soliti 300VE da usare poi per andare a txxxe durante il ritiro precampionato. Sia mai che vengano spesi nel mercato. La salute prima di tutto.
Tittore si vede tagliare il suo attacco titolare ovvero Di Natale e Pellissier. Siamo sicuri però che Immobile saprà sostituirli entrambi degnamente. Nella prossima giornata vedremo lo scontro tra il centrocampione a 5 di Sir e la puntellina del 4 5 1 di Carea, i due culi della lega affrontarsi (C d Lallo vs K d Kavos), uno scontro salvezza Tittore – Zande ed infine la partita in cui per una volta tutti tiferanno Massituo. Wfw – Massituo.
Wfw in B? Yes we can diciamo noi.

Classifica Marcatori:
M. Vucinic 7
M. Borriello 6
D. Milito 5

Prossimo Turno:
Sir Alexander – Carea
Lallo – Kavos
Wfw – Massituo
Tittore – Zande85

SERIE B1
Sprawl – Jackal 1-0
(55’ S. Jovetic)
Odisseo – Na est 0-1
(74’ M. Santana)
Tonymanero – Fonfluss 0-1
(39’ F. Miccoli)
Kaiserniky – Burzumati 0-0

Classifica
Odisseo 20
Burzumati 17
TonyManero 17
Sprawl 15
Kaiserniky 13
Fonfluss 13
Jackal 9
Na est 7

ANALISI: (A cura di Kaiserniky)
Giornata scoppiettante in B1, la numero 10 di questa clausura.
Molti i risultati a sorpresa.
Nel primo scontro di giornata, Sprawl si impone per 1 a 0 su Jackal grazie al gol di Jovetic nel corso della ripresa. Mentre la squadra del nostro Bruce Willis è sempre più alla frutta (fioccano le contestazioni da parte dei tifosi), il team del manager italo-amenicano, anche in virtù degli altri risultati, accorcia le distanze dal terzetto di testa.
Nel secondo incontro in programma, chi compie l'impresa storica è la squadra che fino ad ora è stata la cenerentola della B1.
Con una grande prestazione di carattere e grazie ad un eurogol di Santana, Naest fa cadere la capolista nella seconda sconfitta stagionale. Un successo che alimenta speranze per Naest, una sconfitta per Odisseo che poteva avere risvolti ben peggiori se i prossimi due risultati che vi stiamo per illustrare avessero avuto esiti diversi.
Eh si, perchè in primis a non approfittare del tonfo del manager polemico è stato Tony Manero che si è visto surclassato in casa, per 1 a 0 da Fonfluss, che vince grazie alla rete siglata nel corso del primo tempo da Miccoli. Un'occasione mancata per Tony, un rilancio ulteriore verso la salvezza per Fonfluss.
Ma non è il solo Tony Manero a non sfruttare appieno il tonfo di Odisseo, perchè infatti Burzumati non va oltre il pareggio a reti bianche in casa del kaiser. Un risultato striminzito, che probabilmente fa più comodo alla squadra in trasferta che rosicchia un punticino alla prima in classifica.
Dopo i colpi di scena odierni la classifica vede quindi: Odisseo primo a 20 punti, seguito da Burzumati a 17 punti, incalzato da Tony Manero a 16 punti (17 ottenuti sul campo, ma con una penalizzazione da scontare). Segue al quarto posto Sprawl con 15 punti. Subito dopo a 13 punti, il kaiser che si fa agganciare da Fonfluss a pari punti. Chiudono la classifica il disastrato Jackal con 9 punti, e l'apocalittico Naest con 7.

Classifica Marcatori:
A. Del Piero 8
A. Di Natale 7
D. Milito 4

Prossimo Turno:
Fonfluss – Kaiserniky
Burzumati – TonyManero
Jackal – Odisseo
Sprawl – Na est

SERIE B2
Mike75 – Sasuzzo 1-0
(22’ S. Jovetic)
The Bosss – Digital Boy 3-1
(21’,42’ A. Del Piero (T), 50’ P. Cannavaro (D), 61’ R. Montolivo (T))
Mamoski – Anto81 4-0
(38’,78’ A. Gilardino, 67’ M. Gobbi, 76’ D. De Rossi)
Pezzotto – Spiederman 3-0
(3’,47’ E. Lavezzi, 46’ R. Diego)

Classifica
Mike75 23
Mamoski 18
Anto81 18
Pezzotto 15
The Bosss 12
Sasuzzo 11
Spiederman 8
Digital Boy 8

ANALISI: (A cura di Mike75)
Fuga per la vittoria?
E' il momento clou del campionato e proprio come nel ciclismo si prova la fuga quando il traguardo non è troppo lontano e neanche troppo vicino per non sfiancarsi ed essere ripresi facilmente, nello stesso modo Mike prova a sferrare l'attacco decisivo. In una partita difficile per l'assenza di Ronaldinho e per la concretezza espressa dagli uomini di Sasuzzo in campo, il manager leccese indovina la scelta di acquistare dal mercato libero Liverani e la fortuna lo ripaga con un assist dello stesso giocatore per il goal partita di Jovetic. Nella partita spicca il ritorno in campo delle vecchie glorie: da una parte di Di Gennaro, dall'altra Rossi. Nel prossimo incontro Mike incontrerà in un drammatico testa coda Digital Boy, il manager finlandese inspiegabilmente ultimo seppur dotato di una rosa invidiabile, ma che trova le sue pecche nel centrocampo fatto più di picchiatori che di gente di fantasia. Insomma una piccola juve (scusate l'irriverente paragone). Questo scontro potrebbe dare una svolta decisiva al campionato in tutti i sensi, potrebbe riaprirlo del tutto, come potrebbe indirizzarlo verso la conclusione, ma il risultato non è affatto scontato, i Digital Boys non meritano il posto che occupano. Ed in questa giornata i ragazzi del magnate finlandese hanno avuto un'essenziale differenza con quelli di The Boss: i primi avevano Lucio, i secondi Luciano ed avere un po' di ANO in più è sempre un vantaggio. Ma passiamo al secondo in classifica: Anto81 paga una giornata in cui il suo allenatore manda in campo una squadra sgangherata sbagliando tutte le scelte: prova con due fuori ruolo in difesa e lascia fuori il Romario del Salento per puntare su Pellissier che vive una domenica di tutto riposo. Il presidente Anto ha mosso pesanti critiche verso il suo allenatore, si parla di un possibile arrivo in panchina di un giovane rampante come Brunone Bolchi per dare la svolta decisiva. Chiude la giornata il ritorno alla vittorio di Pezzotto che in una partita senza storia batte Spider grazie a Lavezzi ed al reggino Diego che segna contro la sua città e non esulta. Strana la scelta di Spider di mettere il portiere di riserva della riserva della riserva ovvero il portiere dei pulcini al quale alla fine del primo tempo ha anche cambiato il pannolino.
Il campionato entra nel vivo: il sogno della A e l'incubo della C sono sempre più pressanti, ora i duri inizieranno a giocare!

Classifica Marcatori:
A. Di Natale 5
A. Del Piero 5
M. Vucinic 4

Prossimo Turno:
Anto81 – Pezzotto
Spiederman – Mamoski
Sasuzzo – The Bosss
Mike75 – Digital Boy

SERIE C1
Popov – Alesss 0-0
Alves – LyukRobinho 0-1
(10’ A. Del Piero)
Equus – BeppoJosef 5-0
(33’,37’,76’ F. Miccoli, 69’ S. Jovetic, 90’ G. Migliaccio)
Globo – Dennis Bergkamp 0-0

Classifica
Equus 20
Dennis Bergkamp 15
LyukRobinho 15
Alesss 13
BeppoJosef 13
Popov 11
Globo 10
Alves 9

ANALISI: (A cura di Equus)
Riuscire il girono C1 di superlega a continuare il proprio andamento senza lasciarsi distrarre dal caso ormai conosciuto come "Lyukopoli" che è scoppiato in settimana?! Speriamo proprio di si, perchè quello che stiamo vedendo è un bel campionato, che vede si una squadra al comando, ma ce ne sono ben 4 al suo inseguimento, e sappiamo come in questo sport sia facile cadere e difficile rialzarsi…
Sono stati ben due gli 0-0 di giornata, che chiaramente non hanno fatto bene al morale della maggior parte della lega squadre, mentre le due vittorie di giornata proiettano le vincenti in una bella posizione di classifica.
A goderne sono l'Equus e la squadra proprio di Lyuk. La capolista abbatte un Beppo reduce da buoni risultati per 5 a 0, risultato di una straripante Miccoli (tripletta e sempre piu capocannoniere), ma anche delle giocate di Jovetic e dal gioco aereo di Migliaccio. Mentre Lyuk batte il fanalino di coda Alves e torna al secondo posto in coabitazione con Dennis, grazie al passaggio no-look di Pastore per Del Piero che pennella da fuori area.
Dicevamo che Dennis non va piu in là di un pari a reti bianche a casa di Globo, una partita per la verità non troppo entusiasmante. Tutt'altra partita l'altro pareggio, che finisce si a reti inviolate, ma l'allenatore della squadra di casa Popov ancora non si spiega come abbiano fatto i suoi a non buttarla dentro con tutte quelle occasioni avute, ma questa si sa, è la classica questione di pelo, e quando la fortuna non gira, ci si deve accontentare di un misero punticino, che poco serve in questa fase decisiva del girone.

Classifica Marcatori:
F. Miccoli 8
A. Di Natale 5
A. Del Piero 5

Prossimo Turno:
BeppoJosef – Globo
Dennis Bergkamp – Equus
Alesss – Alves
Popov – LyukRobinho

SERIE C2
Dyd1974 – Ultymissimo 4-0
(42’,56’ A. Gilardino, 74’ F. Liverani, 81’ D. De Rossi)
Torre – Labirinto 0-1
(23’ F. Miccoli)
SCA-ttante – Zhaman 1-0
(64’ S. Guberti)
Cannolo – Razorbladeromance 0-0

Classifica
Labirinto 22
Cannolo 15
Torre 14
Dyd1974 14
Zhaman 13
Ultymissimo 12
Razorbladeromance 8
SCA-ttante 8

Classifica Marcatori:
M. Vucinic 8
A. Del Piero 7
A. Gilardino 5

Prossimo Turno:
Zhaman – Cannolo
Razorbladeromance – SCA-ttante
Ultymissimo – Torre
Dyd1974 – Labirinto

SERIE D
Sauron2099 – Katanga 6-0
(6’,59’ M. Borriello, 42’,84’ M. Santana, 55’ H. Campagnaro, 82’ F. Liverani)
Poohfan – Trecool 0-2
(29’,86’ F. Miccoli)
Uddici – Antosalgio 0-0
Alessandro Canà – Rick85 1-0
(84’ S. Guberti)

Classifica
Rick85 18
Trecool 17
Alessandro Canà 15
Uddici 14
Antosalgio 12
Poohfan 11
Sauron2099 10
Katanga 10

Classifica Marcatori:
A. Di Natale 5
G. Pazzini 4
A. Gilardino 4

Prossimo Turno:
Antosalgio – Alessandro Canà
Rick85 – Uddici
Katanga – Poohfan
Sauron2099 – Trecool

Siamo così giunti alla fine della decima Zandetta di Superlega. Vi lascio ora alla classica rubrica Top & Flop per vedere i migliori manager della stagione :sbam: (Serie D esclusa :D). Spero che la Zandetta vi sia piaciuta e vi rinnovo l’appuntamento con la prossima edizione! Buona settimana a tutti i manager. :)
Ringrazio come al solito tutti i miei collaboratori! :approved:

TOP
Miglior Attacco: Equus (22 gol fatti)
Miglior Difesa: Labirinto (1 gol subito)
Maggior numero di punti: Mike75 (23 punti)
Maggior numero di partite vinte: Mike75 (7 partite)
Minor numero di sconfitte: Labirinto (0 partite)

FLOP
Peggior Attacco: Spiederman (3 gol fatti)
Peggior Difesa: Tittore (21 gol subiti)
Minor numero di vittorie: Tittore, Alves, Razorbladeromance, SCA-ttante (1 partita)
Minor numero di punti: Tittore (6 punti)
Maggior numero di partite perse: Na est (7 partite)
Mister X (Chi ha pareggiato di +): Sir Alexander, Alves (6 partite)

PENALIZZAZIONI PER QUESTO CAMPIONATO:
TonyManero: -1 punto (passivo: 17)
Popov: -1 punto (passivo: 15)
Labirinto: -1 punto (passivo: 18)
SCA-ttante: -1 punto (passivo: 13)
Razorbladeromance: -1 punto (passivo: 11)
Alessandro Canà: -2 punto (passivo: 35)

Spero di non aver sbagliato,ma è possibilissimo che ci siano errori, se li trovate, comunicatemeli che appena leggo modifico, soprattutto nella rubrica! Grazie! :)

Articolo a Cura di Zande85

Precedente Champions & Uefa Superleague Clausura: Risultati Quarti Ritorno Successivo L’illusione di alternative

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.