Speciale Blog e siti amici: N.23

Buongiorno a tutti.
Ci sono delle sezioni di questo blog che quando sono state create e ideate hanno avuto il loro boom (più o meno ai fasti del glorioso forum di ScudettoWe), poi ce ne sono altre che potrebbero risultare dormienti, ma che in realtà non lo sono. Queste sezioni sono in agguato e aspettano notizie calde dalla nostra community.
Eccoci quindi tornare a scrivere a circa 3 anni di distanza nella sezione dedicata alla recensioni delle opere realizzate dagli amici di questo blog.

Oggi dedichiamo le nostre attenzioni ad un sito nato di recente, ma che “emana” storia da tutti i pori.
Un sito legato a ScudettoWeb dal fatto che chi vi scrive (come già accaduto per altre recensioni), ha avuto il piacere e l’onore di conoscere personalmente il suo autore. L’autore dell’opera non è sicuramente uno sconosciuto per chi segue (il nostro blog) si tratta di uno dei membri storici della nostra community, vincitore di alcune Superleghe e irrefrenabile organizzatore dei raduni scudettiani. L’ospite di oggi è quindi il “Socio”/”Bischero”: Carea ed il sito di cui vogliamo parlarvi oggi è quello dello storico negozio fiorentino: “Marzotto Carta”.

Andiamo con ordine però.
Come indicato nello stesso sito:

“La storia del negozio di carta e cartone Marzotto inizia nel 1890, quando Antonio Marzotto, nobile trevigiano, fondò l’attività di produzione cartiera al piano terra dello splendido palazzo rinascimentale Ramirez de Montalvo. L’attività, passata nel 1961 al fiorentino Donato Cubattoli, è ancora oggi condotta dal figlio Andrea e da Barbara Baravelli che tuttora tramandano la splendida arte di lavorazione della carta e del cartone nel pieno rispetto della tradizione locale.
Oggi come un tempo da Marzotto si possono trovare le carte classiche fiorentine, un finissimo prodotto artigianale con cui vengono realizzati originalissimi e preziosi prodotti come gli album per fotografie, i biglietti, i quaderni e molti altri prodotti per un regalo di qualità e raffinatezza.
Gli arredi perfettamente conservati e la cornice cinquecentesca delle volte, rendono Marzotto un negozio unico e di immenso fascino dove trovare moltissime varietà e qualità di carta lavorate a mano come un tempo.”

 

Dopo oltre un secolo di storia Carea ha deciso di far sbarcare sul web la propria attività ed il risultato è un connubbio che ben sposa la tecnologia presente e del futuro con la storia della sua attività e dei suoi prodotti.

Il sito del negozio è curato ed estremamente semplice e facilmente accessibile. Molto snello nella navigazione, l’utente che vi accede respira il magico odore della carta, anche semplicemente guardando le fotografie presenti.
Affascinante e capace di far ripensare al passato la funzione che consente all’utente di fare una visita virtuale all’interno del negozio. Per quanto bella come funzione, crediamo che in tempo di “Coronavirus” sia un qualcosa di estremamente utile a chi non ha la possibilità di muoversi ma vorrebbe comunque far visita a Carea.

Le mura antiche, i ripiani dove sono posti gli oggetti di carta, emanano il fascino di una storia senza tempo che solo la carta riesce a suscitare, alla faccia della tecnologia e dei progressi tecnologici.
Da segnalare la possibilità di effettuare ordini online, anche questa funzione estremamente comoda in periodo di Pandemia.
Curato (e non è da tutti) anche l’aspetto della adeguatezza rispetto alla normativa in tema di tutela dei dati personali, sia per quanto concerne la navigazione del sito, sia per quanto riguarda i dati che può conferire l’eventuale acquirente in fase di acquisto.

Per quanto essenziale possa apparire la realizzazione di questo sito, è proprio l’essenzialità uno dei suoi punti di forza.
Ampio spazio alla storia, ampio spazio alla carta. Senza troppi fronzoli, senza ulteriori distrazioni. Uno sguardo al futuro, ma tenendo ben saldo il passato.

Un sito dal punto di vista grafico, intuitivo per quanto concerne la navigazione ed interessante per quanto riguarda i contenuti.

Consigliato a tutti: ai più giovani che vorrebbero visitare un mondo incantato dal fascino antico, ai più vetusti che potranno rivivere pezzi della loro vita, e a tutti quelli che sono curiosi di vedere quante cose si possono fare con la carta.

Marzotto Carta lo trovate all’indirizzo: https://cartafiorentinafirenze.com/

————————–
ARRETRATI:

1) Zanetti Capitano (Bateo Blog)
2) Fralex (Principe Village)
3) The Bosss (Il Mitico Mondo di Niklaus)
4) Razor (Il FotoAlbum di Razor)
5) Massituo (Il Blog di Massi)
6) Tony Manero (il Blog di Tony)
7) Canemacchina (il Blog e il FotoAlbum di Canem)
8 )Mike 75 (il Blog di Mike)
9) SuperPadrePio (il blog, e il suo sito)
10) Whatever81 (il blog di Whatever)
11) JDN (il blog di JDN)
12) Anto81 (il blog di anto)
13) Amici del Blog (non forumisti)
14) Wondergiovi (il blog di Giovanni 1982)
15) AcceptableintheFinland (il blog di digital Boy)
16) Risiko Club Leonessa (club di Risiko di Brescia e dintorni)
17) Arichan (il Blog di Arichan)
18) Amici del Blog II (Hotbird)
19) Amici del Blog III (Il Caffè dei Treni Persi)
20) Hosteria Dai Tanti Don Fili (Il nuovo blog di Zanetti Capitano)
21) Schizzi (vita) da cani
22) Tacones y Mochila
22bis)Bemba Official

Speciale Blog e siti amici: N.22 bis

Cari amici scudettiani,
In data 14 maggio 2017, vi avevamo segnalato lo Speciale Blog e siti Amici n.22, in cui vi presentavamo un blog italo-spagnolo per tutti gli appassionati di viaggi, culture e stili di vita diversi dai nostri.

Oggi vi vogliamo suggerire il progetto “Bemba Official” della stessa autrice di Tacones y Mochila.
Un progetto innovativo, internazionale, multietnico che fa del design “made in Italy,” il suo punto di forza ed è indirizzato a tutti gli appassionati di moda, di colori, di fashion e di influenze latine e medio orientali.

Vi rimandiamo ad una recensione in triplice lingua (spagnolo, inglese e italiano) dove potrete avere maggiore contezza di Bemba Official: https://taconesymochila.com/portfolio/bemba-oficial-estilo-con-mucha-personalidad/

——————
ARRETRATI:

1) Zanetti Capitano (Bateo Blog)
2) Fralex (Principe Village)
3) The Bosss (Il Mitico Mondo di Niklaus)
4) Razor (Il FotoAlbum di Razor)
5) Massituo (Il Blog di Massi)
6) Tony Manero (il Blog di Tony)
7) Canemacchina (il Blog e il FotoAlbum di Canem)
8 )Mike 75 (il Blog di Mike)
9) SuperPadrePio (il blog, e il suo sito)
10) Whatever81 (il blog di Whatever)
11) JDN (il blog di JDN)
12) Anto81 (il blog di anto)
13) Amici del Blog (non forumisti)
14) Wondergiovi (il blog di Giovanni 1982)
15) AcceptableintheFinland (il blog di digital Boy)
16) Risiko Club Leonessa (club di Risiko di Brescia e dintorni)
17) Arichan (il Blog di Arichan)
18) Amici del Blog II (Hotbird)
19) Amici del Blog III (Il Caffè dei Treni Persi)
20) Hosteria Dai Tanti Don Fili (Il nuovo blog di Zanetti Capitano)
21) Schizzi (vita) da cani
22) Tacones y Mochila

Speciale Blog e siti amici: N.22

Cari manager, forumisti di vecchia data e lettori, assidui e saltuari, eccoci di nuovo qui.

Negli ultimi anni si è spesso parlato di giovani italiani brillanti che decidono di lasciare il bel paese per vivere nuove esperienze, realizzare i propri sogni e far valere il made in Italy ovunque nel mondo. Ne abbiamo avuti anche nel nostro forum (doveroso citare Spp, Fralex, Digital Boy, Giovanni 1982 e TheBoss).
Oggi vogliamo segnalarvi un blog legato a ScudettoWeb dal fatto che chi vi scrive (come già accaduto per altre recensioni), conosce personalmente la creatrice (si, oggi è una “lei” l’artefice”) e dal fatto che la tematica trattata può sicuramente trovare l’approvazione di molti utenti e manager di SW 😉

Rassegnatevi maschietti arrapati, non si parla di quella cosa lì 😆 , ma di un altro argomento che sicuramente vi farà piacere.

Andiamo con ordine però.
Francesca è una giovane di origini veronese. Nella sua vita ha girato molto il mondo e ha potuto osservare ed apprendere modi e stili di vita differenti, senza mai perdere il suo interesse per la cultura, la moda e ciò che fa tendenza

Da quasi un annetto si è trasferita a Madrid
Da qualche tempo ha dato vita ad un blog il cui nome è un po’ la sintesi del suo “io” Taconesy y Mochila (letteralmente “Tacchi e Zaino”).

In Taconesy y Mochila, la creatrice ha deciso di approfittare della sua permanenza in terra iberica per fornire indicazioni utili a quanti avessero curiosità sulla Spagna, su Madrid, sugli spagnoli e sui loro stili di vita, ma anche su quanto possa interessare ad eventuali turisti o a chi, come lei, volesse della Spagna fare la propria “casa”.

Il lettore troverà il blog di una facilità di navigazione disarmante. Semplice, efficace, senza troppi fronzoli.

Gli articoli sono chiari e concisi. Rileviamo che sono scritti in Spagnolo (evidentemente perchè il pubblico che vuole cogliere l’autrice è anche quello iberico) ed in inglese.

Chi si chiedesse del perchè non è stato tradotto anche in italiano, possiamo dare diverse risposte: 1) lo spagnolo è lingua neolatina, e lo spagnolo scritto tuttosommato può risultare semplice anche per gli italiani, 2) esiste sempre google translate 3) non dimentichiamoci che il modo migliore per comprendere una cultura diversa dalla propria è anche imparare la sua lingua.

Troverete anche delle foto, curate, dettagliate, ed il cui “peso” non incide particolarmente sulla navigabilità tra le pagine e gli articoli.
Per quanto semplice possa apparire la realizzazione di questo blog, è proprio la semplicità uno dei suoi punti di forza.
Ampio spazio ai contenuti, alle tendenze e ai luoghi più particolari e nascosti della Spagna. Senza ulteriori distrazioni. Il Blog di Francesca ci prende per mano e ci fa viaggiare.

Un buon Blog dal punto di vista grafico, intuitivo per quanto concerne la navigazione ed interessante per quanto riguarda i contenuti.

Estremamente consigliato per chi intendesse cambiare vita, soggiornare in Spagna o anche solo apprendere tendenze e curiosità di un popolo che per storia e cultura, non è troppo distante dal nostro, ma che per altri aspetti è molto diverso.

Tacones Y Mochila lo trovate all’indirizzo: https://taconesymochila.com

——————
——————
ARRETRATI:

1) Zanetti Capitano (Bateo Blog)
2) Fralex (Principe Village)
3) The Bosss (Il Mitico Mondo di Niklaus)
4) Razor (Il FotoAlbum di Razor)
5) Massituo (Il Blog di Massi)
6) Tony Manero (il Blog di Tony)
7) Canemacchina (il Blog e il FotoAlbum di Canem)
8 )Mike 75 (il Blog di Mike)
9) SuperPadrePio (il blog, e il suo sito)
10) Whatever81 (il blog di Whatever)
11) JDN (il blog di JDN)
12) Anto81 (il blog di anto)
13) Amici del Blog (non forumisti)
14) Wondergiovi (il blog di Giovanni 1982)
15) AcceptableintheFinland (il blog di digital Boy)
16) Risiko Club Leonessa (club di Risiko di Brescia e dintorni)
17) Arichan (il Blog di Arichan)
18) Amici del Blog II (Hotbird)
19) Amici del Blog III (Il Caffè dei Treni Persi)
20) Hosteria Dai Tanti Don Fili (Il nuovo blog di Zanetti Capitano)
21) Schizzi (vita) da cani

Speciale Blog e siti amici: N.21

E’ passato un po’ di tempo, è vero.
Ci sono un po’ di sezioni del nostro amato blog che sembrano sopite, quand’ecco che nuova linfa sembra giungere 😀

Oggi dedichiamo le nostre attenzioni ad un blog nato di recente.
Un blog legato a ScudettoWeb dal fatto che chi vi scrive (come già accaduto per altre recensioni), conosce personalmente la creatrice (si, oggi è una “lei” l’artefice”) e dal fatto che la tematica trattata sicuramente troverà l’approvazione di molti utenti e manager di SW . Rassegnatevi maschietti arrapati, non si parla di quella cosa lì 😀 , ma di un altro argomento che sicuramente vi farà piacere.

Andiamo con ordine però.
Miriam è una giovane illustratrice veneziana, che può vantare in bacheca anche qualche prestigioso premio legato al mando del disegno

Qualche anno fa la sua vita è stata allietata dalla presenza della “Manza”. Cagnolona, fedelissima e onnipresente. La sua fedele compagna di mille avventure.
I cani, si sa, sono i migliori amici degli uomini, quindi, consapevole di quanto un cane possa trasmettere, ed ovviamente guidata dal suo amore per la sua prediletta “Manza”, Miriam ha deciso di buttarsi nella mischia e creare anche lei un blog.

In Schizzi(Vita)da cani, la creatrice ha deciso di fondere le sue più grandi passioni: il disegno e l’amore per i cani realizzando un connubbio che sicuramente sarà gradito dal lettore assiduo nonchè dal visitatore occasionale.

Troverete delle illustrazioni realizzate dalla stessa blogger e pubblicate settimanalmente dove l’autrice vi racconterà scorci di vita quotidiana al fianco della sua cagnolona (ma non solo).
La qualità delle illustrazioni sarà sicuramente apprezzata da chi bazzicherà il blog, così come la semplicità dei racconti dove molti, amanti dei cani e non, si ritroveranno.
Per quanto semplice possa apparire la realizzazione di questo blog, è proprio la semplicità uno dei suoi punti di forza.
Ampio spazio al disegno, ampio spazio ai racconti. Senza troppi fronzoli, senza ulteriori distrazioni. Il lettore viene letteralmente catturato da quanto Miriam ci vuole raccontare.

Un buon Blog dal punto di vista grafico, intuitivo per quanto concerne la navigazione ed interessante per quanto riguarda i contenuti.

Consigliato agli amanti dei cani, e a quanti sono curiosi di vedere con quali storie ci stupirà ogni settimana l’autrice.

Schizzi(vita)da cani lo trovate all’indirizzo: http://schizzidacani.tumblr.com

——————
——————
ARRETRATI:

Speciale Blog e siti amici: N.20

Siori e siore ritorniamo quest'oggi con una nuova recensione.

Da qualche settimana un po' a sorpresa è ritornato il manager da giardino Zanetti Capitano da tempo impegnato nel settore della ristorazione. Pertanto crediamo sia giunto ora il momento di presentarvi il sito dell' Hosteria Dai Tanti Don Fili.

L' Hosteria Dai Tanti Don Fili, sita in Breganze (VI), è un ristorante dove si incrociano "buona cucina, cinema e arte".
Il clima è molto ospitale e familiare. Gli interni del locale (due sale interne al piano terra ed una al primo piano), sono semplici ma allo stesso tempo amichevoli. Le locandine dei film storici e le mostre di pittura allestite mensilmente sono quel qualcosa in più che fa fare un salto nel passato al cliente, con un occhio al futuro.
La terrazza esterna per le serate estive fornisce inoltre quel senso di spensieratezza e libertà che di questi tempi non è facile ritrovare. Con il passare del tempo, poi, la terrazza ha assunto le fattezze di un salottino all'aria aperta, mischiando quel senso di libertà (che dicevamo prima) ad un senso di intimità e familiarità.
I piatti a prezzi contenuti e molto economici sono quelli della tradizione tipica veneta vicentina, ricca e semplice al tempo stesso, per tutti i palati.
Abbiamo detto che il locale si trova a Breganze e Breganzese è anche buona parte della cantina in cui sorseggiare un bel bicchiere di vino. Come abbiamo detto la cantina è in buona parte composta da vini locali, non mancano però altri vini rinomati prodotti anche in altre zone d'Italia.
Il sito del locale è curato con estrema semplicità e accessibilità. E' possibile farsi un'idea più precisa di quanto vi abbiamo fin qui esposto, sono presenti anche immagini del locale e degli "ospiti vip" che di tanto in tanto fanno un capatina nel locale.
Sono presenti inoltre ovviamente i menu dei piatti e dei vini.
Da sottolineare anche le serate a tema gastronomico che forniscono sempre quel pizzico di imprevedibilità e di sorpresa sempre gradite.
Il sito estremamente accurato, leggero e semplice da navigare, merita, il locale pure….insomma non rimarrete a bocca asciutta!

Il Sito dell' Hosteria Dai Tanti Don Fili lo trovate all'indirizzo: http://www.hostariadonfili.it/

——————
ARRETRATI: