Milan e Palermo ok, Chievo ko

Una serata da campioni. Questo è quello che tutti i milanisti speravano che fosse l’esordio del Milan in Champions e così è stato. Il Milan non è mai parso in difficoltà, la partita è sempre stata in pugno della squadra di Ancellotti che ancora una volta mette in campo una squadra molto concreta, non per questo però senza talento. Anzi, proprio ieri sera è brillata una nuova stella, quella del giovane Gourcuff. Oltre a un gol, l’ex talento del Rennes ha sfornato molteplici assist ed altrettanti dribbling. Sarà il nuovo Kakà? Di certo i milanisti lo sperano, anche perché non è da tutti segnare all’esordio nella competizione più importante per club. In ogni caso il Milan, grazie al centrocampista francese ma soprattutto grazie a una grande organizzazione di gioco dimostra di essere una grande squadra, forse anche più forte della tanto esaltata Inter che in questo scorcio di stagione ha mostrato notevoli potenzialità in attacco ma anche molti difetti in fase difensiva subendo nelle prime 3 partite ufficiali ben 6 gol.

Per quanto riguarda la coppa Uefa, oggi sono state giocate le prime partite per quattro squadre italiane. Il Parma è riuscita a vincere in trasferta contro i modesti giocatori del Rubin Kazan, il Livorno si sbarazza di un Pasching modesto per 2 a 0, il Chievo, dopo essere stata eliminato dalla Champions, si trova a un passo dall’eliminazione anche dall’Uefa ed infine il risultato più importante è la grandissima vittoria del Palermo in casa del West Ham di Tevez. In conclusione possiamo dire che le italiane hanno fatto molto bene: non resta che sperare che continuino ad andare avanti così…

Articolo di The Bosss
A cura del Gruppo Giornalistico di ScudettoWeb

Condividi se ti piace!
Precedente Roma da sogno, Inter da incubo Successivo Rubrica Software: a Ottobre gli Speciali!!!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.