Mourinho vs Resto del Mondo

Uno per tutti e tutti contro uno! Sembra questa la parola d’ordine di queste prime giornate di campionato. Radio, TV e giornali non sembrano avere argomenti più interessanti di commentare tutto ciò che accade intorno a Jose Mourinho, il calcio giocato, al momento, ha meno appeal rispetto al verbo del portoghese.
E quando tutta quest’attenzione mediatica si concentra su di una persona, immancabilmente, le polemiche impazzano. Aggiungete il nostro campanilismo culturale dove ancora sono vivi guelfi e ghibellini, dove le comari del paesino non brillano certo d’iniziativa ed il gioco è fatto.
Perché sia soprannominato lo Special One, oramai appare chiaro, uno che calamita così l’attenzione generale non può essere uno qualunque.
Quello che sinceramente non capiamo è perché deve essere per forza simpatico od antipatico.
Che differenza passa tra chi si esprime perché sicuro di sè e tra chi è arrogante ? essere un vincente nella vita è un pregio o un difetto ?
Ed il portoghese su queste sfumature sta tessendo una fitta ragnatela, in cui l’interlocutore di turno, rimane puntualmente impigliato innescando una nuova polemica.
Ebbene signori della giuria noi ci rimettiamo al vostro giudizio e l’unica cosa che ci sentiamo in dovere di chiedervi è di giudicarlo per quello che dice e non perché lo dice da interista.

Articolo di Lallo
A Cura del Gruppo Giornalistico di ScudettoWeb

Condividi se ti piace!
Precedente Beppo intervista: Arichan Vs Martina Successivo Parte la Competizione Musicale 4.0!!!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.