Recensioni: Blues/Jazz

Ecco le recensioni per la categoria "Blues/Jazz":

BrainDamage85:

The Vaughan Brothers – Long Way From Home (Blues)
Testo

Il cerebroleso della competizione schiera un pezzo sconosciuto, centrando in pieno l’obiettivo della competizione, ovvero quello di proporre e far conoscere nuovi artisti e nuovi brani, aumentando la cultura musicale di tutti. Pezzo con un sound trascinante forse leggermente "easy", può comunque far bene.

Canemacchina:
Paolo Conte – Bartali (Jazz)
Testo

Il buon vecchio Canem anticipa i tempi e ci dà la possibilità di ricordare che il 10 maggio inizierà l’edizione numero 91 del Giro d’Italia. Il pezzo scelto è un classico di Paolo Conti ed è un omaggio ad uno dei mostri sacri del ciclismo. Campione in bici, Bartali è stato anche campione nella vita ricevendo post-mortem una medaglia d’oro al valore civile per aver salvato numerosi ebrei durante la guerra. Il brano ha un buon sound e un testo storico. Per la qualità del sound, l’argomento trattato e i ricordi che può suscitare potrebbe arrivare a lottare per un posto sul podio.

Dennis Bergkamp/Pezzotto:
Bobby Blue Band – Ain’t No Love In the Heart Of The City (Blues)
Testo

Il sostituto temporaneo di Dennis Bergkamp, Pezzotto ci porta un brano che probabilmente non si discosta troppo dalla qualità offerta finora da Dennis Bergkamp. Buon sound e buon ritmo il lato negativo è che a sentirlo più volte questo brano può stufare…Ai votanti l’arduo verdetto.

Joey:
ZZ Top – La Grange (Blues Rock)
Testo

Il manager mungitore, ci porta un pezzo di buona fattura con un buon sound e buon ritmo e con una carica adrenalinica elevata per questa categoria. Può far bene e probabilmente arriverà in zona podio.
Da segnalare che abbiamo ritrovato (vedi Video) la Harley rubata a Canem nella categoria "miglior colonna Sonora" e che si pensava fosse stata rimossa.

Knaz:
John Coltrane – Giant Steps (Jazz)

L’animo dark della competizione ci preoccupa, non vorremo fosse stato contagiato da beppojosef. Brano molto adatto a serate di gala in locali di lusso o pianobar con signore e signorine di classe (o d’altoborgo). Non sappiamo quanto sarà gradito agli ascoltatori, ma può sempre tornare utile per serate "particolari".

Lallo:
Pino Daniele – A Me Piace ‘O Blues (Blues)
Testo

Lalluzzo come al solito gioca sull’esperienza e ruba un brano che probabilmente ci si aspettava da Pezzotto. Probabilmente uno dei cavalli di battaglia di Pino Daniele, ci sarebbe bisogno dei sottotitoli perlomeno per i votanti nordici. Prevediamo un piazzamento da metà classifica fino alla zona podio, ma nulla di eccezionale.

Mike75:
Blind Willie Johnson – The Soul Of A Man (Blues)
Testo

Mike ci porta un semisconosciuto brano, ma che è probabilmente il più malinconico della categoria, come lo stesso titolo vuol fare capire. L’anima di un uomo nessuno sa bene cosa sia, come nessuno sa dire dove si piazzerà questo brano ricco di significato ed emotivamente "deprimente" (in senso buono), potrebbe far bene, ma l’eccessiva anima cupa potrebbe penalizzarlo.

Mr.Barry:
The Doors – Roadhouse Blues (Blues Rock)
Testo

Il nostro Barthez si carica di adrenalina e di energia e ci porta un Roadhouse Blues dei Doors, gruppo storico che ha sempre fatto buoni pezzi, e anche questo non è da meno.
Potrebbe candidarsi per la vittoria della categoria o comunque portare a casa una medaglia.

razorbladeromance:
Louis Armstrong – What A Wonderful World (Jazz)
Testo

Il vincentino padre di famiglia schiera probabilmente uno dei pezzi ad hoc per questa categoria, che per qualità di fattura melodica, carica sentimentale e pregevolezza del testo lo può portare a lottare per la vittoria.

Torre878:

Eric Clapton & B.B. King – Riding With The King (Blues Rock)
Testo

Torre878, quando si tratta di automobili sceglie sempre quelle più belle, come quella presente in questo video. Il brano di Eric Clapton e Don King…ehm B.B King è di alta qualità per il sound la carica adrenalinica ed emotiva. Il risultato che come minimo otterrà è il podio e…chissà!

Whatever81:
The Jimi Hendrix Experience – Foxy Lady (Blues Rock)
Testo

In questa categoria molto equilibrata non ci sono brani platealmente brutti, ma alcuni prevalgono sugli altri. Tra quelli pregiati non c’è questa scelta di Whatever che seppure porta uno mostro sacro della musica, non lo reputiamo abbastanza qualitativamente adatto a vincere questa categoria, anzi, secondo noi si assesterà intorno a metà classifica per la qualità melodica non eccelsa.

Zanetti_Capitano:
Zucchero – Diamante (Blues)
Testo

Brano storico e delicato per il Capitano che schiera un pezzo di Adelmo Fornaciari meglio noto come "Zucchero". Il brano realizzato in collaborazione con Francesco De Gregori è un omaggio di "Sugar" verso sua nonna (che si chiamava per l’appunto Diamante). Brano di pace e tranquillità ma certamente non funereo.
Potrebbe arrivare in zona podio, ma essendo completamente diverso dai brani schierati in questa categoria, starà ai votanti giudicare.

Condividi se ti piace!
Precedente Sorteggio categoria: 28/04/2008 Successivo Supercoppa Superleague Clausura: La Finale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.