Un pareggio scaramantico

Essere presidente di una squadra non è mai facile.
Se poi questa squadra lotta per la salvezza, bisogna ingegnarsi, bisogna trovare tutti i modi per vincere. Poi c’è la scaramanzia, quella che nel mondo dello sport e dello spettacolo è diffusissima, come se bastasse cambiare un abito, cambiare posizione allo stadio per arrivare alla vittoria. Aldo Spinelli, presidente del Livorno è celebre tanto per il suo senso del risparmio genovese, quanto per le discussioni con Cristiano Lucarelli e le dispute con i suoi allenatori che difficilmente riescono a completare un’intera stagione al suo servizio.
Spinelli cambia i giocatori, cambia i mister, ma non cambia mai il suo impermeabile giallo: estate o inverno, caldo afoso o freddo polare, non si separa dall’artefice delle sue vittorie ed inspiegabilmente non ha sotto contratto Ulivieri, allenatore con la sua stessa mania, ma con un indumento più ingobrante d’estate: un cappotto blu.
E’ stato per questo che Massimo Cellino, presidente del Cagliari, che ha in comune con il suo parigrado del Livorno l’esonero facile, si è dovuto inventare una risposta per contrastare l’esagerata fortuna dell’amuleto di Spinelli. Cellino non cambia mai posto allo stadio, ma è troppo poco contro il pericolo giallo del presidente del Livorno.
Allora cosa fare? Cellino scopre un inquietante particolare: il pallone ufficiale del campionato, Aerow II, è giallo e viola. Quale peggiore combinazione di colori! Quello preferito di Spinelli e quello che per antonomasia porta sfortuna! La vittoria diventa impossibile e allora il presidente del Cagliari si ingegna (e per questo rischierà quanto meno una multa): ripristina di sua iniziativa il pallone bianco e rosso e si siede al suo solito posto allo stadio. La conclusione? I portafortuna si annulla a vicenda e la partita finisce in pareggio. La domanda per Cellino e Spinelli nasce spontanea: non sarebbe più facile allestire squadre decenti per salvarsi, piuttosto che ricorrere alla scaramanzia? Ah no, dimenticavo, quest’ultima è gratis!

Articolo di Mike75
A Cura del Gruppo Giornalistico di ScudettoWeb

Condividi se ti piace!
Precedente Champions Superleague: Risultati Quarti di Finale-Andata Successivo Gazzetta di Superlega Apertura: N.8 del 3/12/2007

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.