Gazzetta di Superlega Apertura: N.5 Del 02/11/2010

Quinta Zandetta di Superlega che sancisce l’importante ritorno dei miei collaboratori…. Tutte le cronache che troverete son farina del loro sacco :cool: Giornata questa non ricca di gol. Difficile quando si gioca contemporaneamente SuperLega e Coppa di Superlega :D La notizia principale di giornata è però che Kavos dopo 5 giornate di Superlega ha già praticamente vinto la Lega delle Leghe :asd: Complimenti a Kavos :asd: :asd:
Vi lascio ora ai risultati e ai commenti dei miei collaboratori :sbam:

SERIE A1

Anto81 – Mamoski 0-0
JoeyRamone – Fralex 1-0
(3’ A. Sanchez)
10Diego10 – Gioiadivivere 0-0
JdN – Superpadrepio 1-0
(67’ Z. Ibrahimovic)

Classifica
Mamoski 11
JoeyRamone 10
Gioiadivivere 8
10Diego10 8
Anto81 7
Fralex 5
JdN 5
Suoerpadrepio 0

ANALISI: (A cura di Superpadrepio)
E' un Calcio malato :D
Signori, guardate la Classifica della SuperLega delle Superleghe, la A1…
Capiamo la vostra meraviglia…
Tale Mamoski, un neopromosso senza arte nè parte, veleggia in testa a mo' di Lazietta….
Capita. Fortuna, entusiasmo, incoscienza. Di norma tutto col tempo si remette a posto e, date retta alla Candida, ben presto vedrete tale Mamoski scendere giù precipitevolissimevolmente, a mo' di…..

Dietro l'outsider sta un altro outsider, Il fratello minore di Diego di Calabria, l'immarcescibile Joey Remone. Naviga al secondo posto, è sicuramente una meteora. Affonderà come un sasso.
Partecipa alla SuperLega per grazia recevuta, recorderete tutti lo scandalo del Dunga Dunga che coinvolse la nostra meteorina e il suo fratello diverso Diego in sul finale della scorsa clausura :D Proteste, schiamazzi, elzeviri…Rechieste di condanne esemplari. Finì tutto a tarallucci e vino, si sa come vanno le cose in Italia :cool:
E ci retroviamo Dunga Dunga Joey al secondo posto in classifica. Voi sapete che sarà breve gloria.
Al terzo posto un altro che parte sempre forte e poi scoppia. L'esperienza delle scorse stagioni ci fa' presumere per Goiadivivere un campionato in discesa, in discesa verso i bassifondi della classifica. Già al prossimo turno Gioiadivivere va ad affrontare un ostacolo probabilmente insormontabile, un SuperPadre in gran forma e in tranquilla recerca del punto di partenza della SuperLega :D
Gioia è reduce da uno zero a zero da dimenticare in casa di Diego di Calabria. Viaggiano appaiati al terzo posto e si sono divisi la posta. Del resto Diego non è nuovo a questo tipo di sotterfugi, recorderete tutti lo scandalo del Dunga Dunga che lo coinvolse insieme al fratello minore Joey Ramone in sul finale della scorsa clausura.:D
Acqua gassata non tracima più :DAnche Diego, considerando tutto e chi lo insegue, avrà vita difficile in questa SuperLega di A1 con la classifica momentaneamente capovolta…Si salverà, lui che sta in mezzo alla clessidra :cool:
Appena sotto Diego un altro personaggio minore, una comparsa…
Chiediamo lumi alla regia….Dicono si chiami Anto81….E' un mestiere duro il suo, quello del gregario…
In SuperLega è Capitano, di basso profilo. Per lui prevediamo il solito campionato di metà classifica, senza infamia e senza loden…Con l'inverno alle porte :cool:
Ha pareggiato l'ultima partita con Mamoski, quel neopromosso senza arte nè parte. :D
Ecco, Signori, cosa vi propone la classifica dei 5 outsiders di SL A1.
Comincia Bilan vs Real Madrid :cool:
Candida Cannafò, free lance

Classifica Marcatori:
M. Pinilla 3
A. Del Piero 3
M. Zarate 2

Prossimo Turno:
Anto81 – JoeyRamone
Fralex – Marcomix
Superpadrepio – Gioiadivivere
10Diego10 – JdN

SERIE A2
Carea – Zande85 0-0
Kavos – Sir Alexander 1-0
(62’ E. Lavezzi)
Sprawl – Massiruo 1-0
(8’ C. Ledesma)
Odisseo – Lallo 0-1
(78’ G. Pazzini)

Classifica
Kavos 11
Odisseo 8
Carea 7
Sprael 7
Lallo 6
Massituo 5
Sir Alexander 5
Zande85 5

ANALISI: (A cura di Odisseo)
"CHE SPETTACOLO AMISCI!" , direbbe il buon Altafini…. Infatti se da un lato si registra il primo tentativo di fuga di Kul che trascina con sé anche Kavos, … poi gli altri… tutti insieme appassionatamente…o forse, visti i manager, "odiosamente"…7 squadre in 3 punti dopo 5 giornate…Ma vediamo nel dettaglio…: alla Kul di Kavos F.C. bastano i 3 punti di una striminzita vittoria in casa per staccare tutti ed involarsi verso una strasicura vittoria della Lega, complice un' ingiusta espulsione di Dzemaili per la Sir Alexander, dal cui fallo nasce per altro il gol del Pocho, assente per tutto il resto dei 90 minuti. Ma sentiamo cosa pensa il nostro ospite Arrigo Sacchi di questo match : "Grazie Massimo…io direi che è stato un match di un intensitè straordinèria, giocato da due squadre straordinèrie, deciso da un gol straordinèrio , di un giocatore straordinèrio come Laveszszi…un uomo che, bisogna rcordare, è anche dotato di una straordinèria umiltè. Come il suo allenatore…un mix di kul e umilté, un po' come me." Rifaccimao quindi i complimenti a Kavos e chiediamo di essere invitati alla festa che terrà per la sua vittoria finale….Ad insueguire Kavos c'è un Odisseo in caduta quasi libera, alla prima sconfitta stagionale e al primo gol subito, per di più in casa. E' anche vero che la sconfitta arriva per un pel di Kul, ma di certo i suoi tifosi si aspettavano una prestazione migliore in casa. Al che il manager polemico ha commentato : "Io gioco sempre in casa, la mia casa è il mondo. E poi ho deciso di perdere volontariamente per protestare contro la squalifica di 2 giornate per Krasic : perché solo lui? fa paura eh? La prossima volta dico che tifo Inter, così non mi squalificano più nessuno. Non so Moratti e Tronchetti Provera quale squadra abbiano acquistato di nascosto fra le altre 7, ma di certo stanno facendo in modo di penalizzare la mia." A battere Odisseo ci ha pensato Lallo che in un colpo solo supera ben 3 squadre. Entrambi i manager hanno comunque sbagliato formazione…mentre Lallo lascia inspiegabilmente in panca la coppia Quagliarella-Del Piero, Odisseo non ne azzecca una : Barreto gli sbaglia il rigore del pareggio, Handanovic invece, non convocato, decide di andare a giocare una partitella fra amici in cui si dice abbia parato 8 rigori consecutivamente, uno anche di testa. In più deve subire anche i forfait all'ultimo secondo di Chiellini e Carboni che di certo complicheranno pure la sua situazione finanziaria.Complimenti quindi a Lallo e al Pazzo di Pazzini che regala al romanista un'inaspettata vittoria. "Oh, ma quale vittoria?", replica subito Ody, "ti ho detto che è stata una scelta…non hai visto che ho schierato Legrottaglie su Pazzini?".
Nella terza partità si affrontavano per i 3 punti lo Zandirettore e la Bestia Nera Toscana…con 2 speculari e timidi 4 4 2. Nonostante questo quasi tutti i 22 in campo danno spettacolo…anche se non ci son gol…E' Carea comunque ad andare più vicino alla vittoria visti i 3 legni colpiti da Vucinic e un super Julio Cesar che para di tutto per salvar lo zandirettore. La gabbia su Eto'o fatta dal manager toscano è parsa comunque abbastanza inutile vista la prestazione incolore del camerunense "…Ma d'altronde non potevo mica ingabbiare Julio Cesar !!! " risponde uno stizzito Carea, che ottiene sempre ottime prestazioni ma non sempre porta a casa i 3 punti. A tradirlo però è stato anche il suo giocatore faro, Pastore, sbagliando una serie di gol e passaggi veramente incredibile. Dall'altra parte una buona prestazione di tutti gli effettivi del direttore firmano un meritato pareggio che si sarebbe potuto trasformare in vittoria se a tradirlo, anche per lui, non ci avesse pensato proprio il suo uomo faro in attacco, Eto'o, che, come abbiamo detto, è stato forse il peggiore in campo dei suoi. Ma sentiamo Arrigo Sacchi, ancora qui in studio con noi, cosa dice : "Mah, guarda Raimondo, una partita di un'intensitè…non saprei come dire….straordinèria…ecco. 22 giocatori straordinèri che han dato vita ad un match dall'intensità straordinèria. Tutto questo controbilanciato però da una straordinèria umiltè, quell'umiltè che non aveva Panuzszsi e che invece ha permesso ai 2 manager di non far del male all'avversario e di non segnare. Una straordinèria, intensa umiltè."
Ma veniamo all'ultimo incontro di giornata : il mai retrocesso Massituo sfidava fuoricasa il neopromosso Sprawl : pronti, via e Ledesma, per la squadra di casa, dribla uno per volta l'inguardabile trio difensivo Antonini, Nesta, Bonera, trovando anche il tempo di dipingere con un pennarello una copia dell' Urlo di Munch sulla loro fronte e poi punisce Ciccio Pasticcio Frey con una bordata all'incrocio dei pali. L'unico a reagire per la squadra del milanese doc sembra Muntari, (e questo dovrebbe bastare a descrivere lo stato della squadra) ma nonostante diversi tiri da fuoriarea, il ghanese trova in porta … un portiere…e quindi stavolta non riesce a segnare. Non che la squadra di Sprawl si dia particolarmente da fare, anzi…sull' 1 a 0 si mette a controllare la partita e con una difesa impeccabile mantiene il risultato fino alla fine. D'altronde se è Muntari a guidare gli assalti della Massituo, stare tranquilli in difesa basta e avanza. Ma…attenzione… a risollevare il morale post-partita del manager milanese, ci dicono dalla redazione ci sia in diretta una dedica speciale del suo migliore amico…ecco …colleghiamoci…chi c'è in linea? "Ciao, sono l'amico del cuore di Massi. Volevo ricordargli di non tirarsi giù, la classifica è corta…e poi, non ti preoccupare di quello che dicono di te i giornalisti e i tifosi, prendi esempio da me…guardo dritto, non ascolto nessuno, continuo a segnare in partite importanti nonostante l'età …e son arrivato a 179…. Quindi sù con il morale…Un caldo abbraccio, il tuo Ale."

Classifica Marcatori:
C. Amauri 2
A. Nocerino 2
M. Krasic 2

Prossimo Turno:
Carea – Kavos
Sir Alexander – Zande85
Lallo – Massiruo
Sprawl – Odisseo

SERIE B1
Fonfluss – Labirinto 0-0
Kaiserniky – Marcomix 0-2
(5’,65’ E. Lavezzi)
Jackal – Niko72 1-0
(47’ Z. Ibrahimovic)
Dyd1974 – TonyManero 0-0

Classifica
Jackal 11
Marcomix 9
TonyManero 8
Fonfluss 7
Kaiserniky 7
Dyd1974 5
Labirinto 5
Niko72 1

ANALISI: (A cura di Kaiserniky)
Pochi gol e poco spettacolo, questo il responso della 5^giornata di B1
Nello scontro tra Labirinto e Fonfluss, regna la noia. Ne scaturisce uno scialbo 0 a 0, poche le occasioni per parte e nessuna è andata a buon fine.
Logico quindi il risultato a reti bianche che assegna un punto ciascuno e non fa male a nessuno.
Vittoria in trasferta per il modesto manager partenopeo in quel di Venezia. La squadra napoletana guidata da marcomix, segue l'esempio del suo allenatore tedioso e sonnolento, addormenta la compagine lagunare e la stoppa dopo 3 risultati utili consecutivi.
Opaca prestazione sopratutto nella fase offensiva dei giocatori veneti, mentre i difensori tentano di limitare i danni. Ne approfitta quindi Lavezzi che con una doppietta sigla il 2 a 0 che vale i tre punti per la formazione ospite e li rilancia in classifica.
Non perde il passo Jackal che continua nella serie di risultati utili. Supera in casa, grazie al gol di Ibra, l'altro campano del girone Niko72, sempre più in crisi nera.
Chiude la giornata odierna la sfida tra Dyd e Tony. Le due squadre offrono una prestazione mediocre forse influenzati dalle giornate novembrine bigie ed uggiose. 0 a 0 il risultato finale che è un risulta un buon bottino più per il manager toscano, che per Dyd.
La Classifica vede Jackal sempre primo a 11 punti, seguito a 9 da marcomix incalzato a sua volta da Tony a quota 8. Seguono appaiati Fonflusse e Kaiser a quota 7 che distanziano a loro volta l'accoppiata romanda formata da Dyd e Lab a 5 punti. Chiude la classifica Niko con un unico misero punto.

Classifica Marcatori:
Z. Ibrahimovic 5
L. Toni 2
M. Krasic 2

Prossimo Turno:
Fonfluss – Kaiserniky
Marcomix – Labirinto
TonyManero – Niko72
Jackal – Dyd1974

SERIE B2
Digital Boy – Alesss 0-0
Tittore – Equus 1-0
(89’ J. Riise)
The Bosss – Wfw 1-0
(75’ R. Ziegler)
Mike – Pezzotto 0-0

Classifica
The Bosss 11
Pezzotto 9
Tittore 7
Wfw 6
Digital Boy 5
Equus 4
Alesss 4
Mike75 3

ANALISI: (A cura di The Bosss)
La B2 anche quest'oggi dimostra il grande equilibrio che regna tra le squadre. Soltanto due i gol messi a segno nelle 4 partite di giornata, anche se entrambi sono gol molto pesanti. A Torino, boss porta a casa 3 punti fondamentali per la corsa al primo posto; una partita maschia, in realtà non giocata benissimo da nessuna delle due squadre. Probabilmente la chiave di volta della partita è stata la decisione del manager wfw di ingabbiare Pastore: se da una parte, effettivamente, il fantasista non ha combinato quasi nulla, dall'altra qualche indecisione c'è stata nei meccanismi difensivi della squadra ospite, probabilmente dovuto dalla poca applicazione della tattica in allenamento e in una di queste è nato il gol della vittoria. L'altra squadra che esce vittoriosa dalla giornata di oggi è quella gestita da Tittore contro Equus. Due squadre messe in campo con due filosofie diverse, quella di casa piu chiusa e pragmatica, quella in trasferta che ha voluto venire a Firenze con l'intenzione di fare la partita con un 4-3-3 offensivo. In realtà ne è una scaturita una partita in cui le difese ne hanno fatto da padrone. Ed è proprio l 'iniziativa di un terzino che ha portato al gol partita al fotofinish. Delusione e rammarico da parte di equus che nonostante tutto stava portandosi a casa un risultato importante. Da imputare a lui probabilmente è stata la scelta di lasciare un Vucinic in formissima da solo al suo destino, supportato da giocatori decisamente fuori forma. Il testa-coda mike-Pezzotto non ha in sostanza spostato gli equilibri della lega. Tuttavia c'è da dire, che al contrario di quello che si puo pensare vedendo il risultato, le due squadre si sono date da fare e buone erano le individualità in campo. Anzi oserei dire che probabilmente, giocando cosi contro qualsiasi altra squadra del girone, e con una dose di fortuna, avrebbero potuto fare il bottino pieno oggi. Due squadre toste, che hanno giocato a viso aperto, senza tatticismi inutili. Probabilmente ha pesato nel risultato finale anche la decisione di entrambi i manager di abbandonare il loro modulo preferito, ovvero il 3-5-2, per delle tattiche piu abbottonate. Nulla è comunque compromesso. Ultima partita della giornata è il pareggio tra DIgital Boy e Aless. Il risultato di 0 a 0 probabilmente era quello piu quotato alla Snai: la squadra di casa è ancora alla ricerca della prima vittoria in campionato, il manager in trasferta in allenamento deve concentrarsi maggiormente sui meccanismi offensivi della squadra visto che non ha ancora fatto un gol. Digital Boy ha notevoli individualità ma probabilmente pecca nel gioco di squadra. Etoo e Ibrahimovic sono molto forti ma se non supportati dalla squadra, non incidono come potrebbero. DI certo, le marcature asfissianti che gli avversari riservano quotidianamente a questi due giocatori di fatto complicano un pò le cose al manager Milanese. Chissà che il Trifoglio, nome del suo stadio, gli porti fortuna nella prossima partita in casa. Su Aless che si può dire.. Di certo, l'organizzazione difensiva della sua squadra è ineccepibile; gli mancano un pò di individualità in attacco e decisamente un pizzico di buona fortuna.. ah. .e un consiglio, i centrocampisti del Cagliari in casa, non si possono lasciare fuori..Non resta che augurare ai manager una buona settimana. Alla prossima.

Classifica Marcatori:
E. Cavani 4
M. Krasic 2
L. Toni 2

Prossimo Turno:
Digital Boy – Tittore
Equus – Alesss
Pezzotto – Wfw
The Bosss – Mike

SERIE C1
BeppoJosef – Naest 2-0
(13’ R. Nainggolan, 61’ A. Matri)
Burzumati – Sauron2099 0-1
(49’ M. Vucinic)
Dennis Bergkamp – Globo 0-0
Poohfan – LyukRobinho76 0-3
(13’ N. Burdisso, 61’ G. Pazzini, 72’ S. Eto’o)

Classifica
Sauron2099 10
LyukRobinho76 8
Poohfan 8
Naest 6
Globo 6
Burzumati 5
BeppoJosef 5
Dennis Bergkamp 3

Classifica Marcatori:
M. Krasic 3
S. Mauri 2
S. Floccari 2

Prossimo Turno:
BeppoJosef – Burzumati
Sauron2099 – Naest
LyukRobinho – Globo
Dennis Bergkamp – Poohfan

SERIE C2
Torre – Zhaman 0-0
Ultymissimo – Sasuzzo 0-0
Cannolo – Razorbladeromance 0-2
(3’ G. Pazzini, 85’ A. Cossu)
Trecool – Spiederman 0-1
(28’ C. Ledesma)

Classifica
Zhaman 11
Torre 9
Spiederman 9
Ultymissimo 8
Sasuzzo 8
Razorbladeromance 7
Cannolo 1
Trecool 0

ANALISI: (A cura di Zhaman)
Pochi gol nella quinta giornata di serie C2: solo 3 realizzazioni, due dei quali messi a segno in trasferta da Razorblanderomance. L'attesissima sfida d'alta classifica si conclude con un nulla di fatto per gli sfidanti: uno 0-0 che favorisce il capolista Zhaman. Con questo risultato mantiene infatti i due punti di vantaggio proprio su Torre878, anche se ora si è aggiunto Spiderman a tallonare la vetta. Il manager calabrese infatti vince per 1-0 in casa di Treecol grazie ad un gol messo a segno nel primo tempo della gara.
Vittoria importantissima anche per Razor, che con i suoi due gol rifilati a Cannolo si stacca dalla zona pericolosa di ben 6 punti. La situazione in classifica per i due amici di Palermo comincia a questo punto diventare preoccupante: 1 solo punto per Cannolo, addirittura zero per Treecol.
Restano infine entrambi appaiati a centro classifica Ultymo e Sasuzzo, dopo aver pareggiato per 0-0 il loro match di non poche emozioni.

Classifica Marcatori:
G. Ronaldinho 3
M. Borriello 3
A. Hernanes 3

Prossimo Turno:
Torre – Ultymissimo
Sasuzzo – Zhaman
Spiederman – Razorbladeromance
Cannolo – Trecool

SERIE D
Zanetti Capitano – Superkikko94 0-1
(44’ S. Muntari)
Antosalgio – Cuspidescarlatta 2-1
(9’ Dias (A), 52’ G. Pazzini (C), 78’ M. Zarate (A))
Laco – Ogre 0-0
SCA-ttante – Knaz 2-0
(14’ M. Vucinic, 72’ M. Borriello)
Alves – Common 1-0
(67’ Z. Ibrahimovic)

Classifica
Cuspidescarlatta 12
Antosalgio 10
Ogre 8
Zanetti Capitano 7
SCA-ttante 7
Alves 7
Common 6
Laco 5
Knaz 4
Superkikko94 4

ANALISI: (A cura di Common)
Siori e siorine, qui è Kent Brockman che vi commenterà niente POPO'dimenocchè la serie D, lega per uomini duri e puri, ignudi e crudi, tosti e scomposti.
Cominciamo col dire che in lega si sono visti nugoli di Avvocati sgambettanti, ingaggiati da almeno un paio di manager inviperiti che paventano ipotetiche Congiure di Palazzo. Ed infatti, benchè ancora Capolisti, i Cavalieri di Cuspide Scarlatta non sono più dorati ma Paonazzi dall'ira, per aver perso sconsideratanemte in casa di quell'Antosalgio al quale è bastato il tuttofare Dias, che ha semlicemente attaccato, difeso, contrastato e vinto; tutto da solo, mentre contemporaneamente leggeva il giornale e giocava online una sestina al superenalotto.
Ma ciancio alle bande e passiamo a commentare il resto della giornata:
Allo stadio Onanico i Knaz Dream si sono accorti troppo tardi che i due Papagni presi dagli Scannatoio di Sca-ttante non erano un sogno ma un incubo vero.
La Bomboniera di Palermo ha visto il lanciatissimo SuperKikko che con i suoi superkikki ha sbullonato gli Sballonati di CapZanetti; SuperKikko superSlanciato verso la vetta e Sballonati lanciati verso il baratro della Serie E ? Ai PosterS l'ardua sentenza.
Altra partita controversa è quella che ha visto Gli Alves di Montevideo, seppur giocanti senza centrocampo, mazzuolare i Commons, ai quali il manager Common, per premiare la loro prestazione, ha promesso una ferrea dieta dimagrante presso il centro Heil Fuhrer di Magonza.
Meritatamente in coda al commento il pareggio a reti bianche tra i Pier39 di Iaco ed gli Ogre; C'erano 14 spettatori che in coro hanno promesso di non tornare più allo stadio.

Ps. dopo il riepilogo, vorrei prendere al volo l'occasione pubblica per annunciare una DOPPIA iniziativa benefica: una raccolta di fondi a favore dei manager incapaci di prendere il JAckpot ed un aiuto umanitario alla Società Commons, che ormai ogni settimana è costretta allo strazio di vedere i suoi difensori coinvolti in incidenti vari: la settimana scorsa era successo con Antonini, Bonera e Grygera e questa settimana gli si sono fracassati De Ceglie e Bonera in un sol colpo.
Aiutatelo, perché fare una buona azione oggi, potrebbe servire a scacciare la sfiga fulminante che potrebbe colpire le vostre squadre in futuro.
Alla prossima, sempre se arriveranno adeguati aiuti, ovvio.

Classifica Marcatori:
E. Lavezzi 4
A. Di Natale 3
Z. Ibrahimovic 3

Prossimo Turno:
Ogre – Zanetti Capitano
Sca-ttante – Antosalgio
Cuspidescarlata – Laco
Knaz – Common
Superkikko94 – Alves

Siamo così giunti alla fine della quinta Zandetta di Superlega. Vi lascio ora alla rubrica Top & Flop per vedere i migliori e i peggiori manager della stagione :sbam: (Serie D esclusa :D). Spero che la Zandetta vi sia piaciuta e vi rinnovo l’appuntamento con la prossima edizione! Buona settimana a tutti i manager. :)
P.S. Ringrazio tutti i miei collaboratori per il prezioso aiuto ;)

TOP
Miglior Attacco: Jackal (10 gol fatti)
Miglior Difesa: Kavos, Fonfluss, Pezzotto, The Bosss, Zhaman, Torre878 (0 gol subiti)
Maggior numero di punti: Mamoski, Kavos, Jackal, The Bosss, Zhaman (10 punti)
Maggior numero di partite vinte: Mamoski, JoeyRamone, Kavos, Jackal, Marcomix, The Bosss, Sauron2099, Zhaman, Spiederman (3 partite)
Minor numero di sconfitte: Mamoski, Kavos, Jackal, Fonfluss, Pezzotto, The Bosss, Digital Boy, Zhaman, Torre878, Razorbladeromance (0 partite)

FLOP
Peggior Attacco: Niko72, Alesss, Dennis Bergkamp, Cannolo, Trecool (0 gol fatti)
Peggior Difesa: Cannolo (14 gol subiti)
Minor numero di vittorie: Superpadrepio, Niko72, Digital Boy, Alesss, Mike75, Dennis Bergkamp, Cannolo, Trecool (0 partite)
Minor numero di punti: Superpadrepio, Trecool (0 punti)
Maggior numero di partite perse: Superpadrepio, Trecool (5 partite)
Mister X (Chi ha pareggiato di +): Digital Boy (5 partite)

PENALIZZAZIONI PER QUESTO CAMPIONATO:
Burzumati: -1 punto (passivo: 2)
Sasuzzo: -1 punto (passivo: 3)
Alves: -2 punti (passivo: 29)
Dennis Bergkamp: -2 punti (passivo: 28)
Cannolo: -2 punti (passivo: 40)
Ultymissimo: -1 punto (passivo: 17)
Antosalgio: -1 punto (passivo: 3)

Spero di non aver sbagliato,ma è possibilissimo che ci siano errori, se li trovate, comunicatemeli che appena leggo modifico, soprattutto nella rubrica! Grazie! :)

Articolo a Cura di Zande85

Precedente Recensioni V: Seconda Giornata Successivo Il Pagliari nel Pallone (Seconda puntata)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.