Gazzetta di Superlega Clausura: N.3 Del 15/02/2010

Si è conclusa oggi la terza giornata della Superlega di clausura! Partite ricche di gol rispetto alla settimana precedente, ma nonostante tutto, essendo ovviamente ancora alla terza giornata, le classifiche sono tuttora compatte. C’è chi prova la prima fuga stagionale e chi apparentemente arranca nei bassifondi, ma siamo all’inizio e presto tutto potrebbe cambiare… E’ giunto il momento di lasciarvi ai piacevoli commenti dei miei collaboratori, auspicandomi come al solito che siano di vostro gradimento :D!

SERIE A1

JoeyRamone – Marcomix 0-0
10Diego10 – Gioiadivivere 5-0
(1’ R. Diego, 14’,32’,39’ A. Pato, 65’ F. Semioli)
Niko72 – Fralex 0-2
(40’ A. Del Piero, 53’ G. Pazzini)
Superpadrepio – JdN 0-0

Classifica
JoeyRamone 7
Fralex 6
Marcomix 5
JdN 4
10Diego10 3
Superpadrepio 3
Niko72 3
Gioiadivivere 1

ANALISI: (A cura di Superpadrepio)
Uellallà, Fralex torna alla vittoria e siamo sicuri che fin dalla prossima partita inanellerà una serie di successi che lo porteranno in men che non si dica al titulo. Fa' le spese della resurrezione dello Zio thailandino il povero Niko. Quest'ultimo, anche se penultimo, paga il noviziato e pecca d'inesperienza.
Avrà modo di refarsi contro avversari più abbordabili.
Altro vincitor di giornata il redivivo Diego. Il manager reggino si sbarazza di Gioadivivere refilandogli 5 perozze una dietro l'altra e finalmente muove la classifica. Gioia minaccia di vender tutti e di refar la Squadra. Saggia idea.
Nelle prima delle altre due partite ci tocca sorbire un noiosissimo pareggio a reti bianche fra i due Manager in fuga. Marcomix sbaglia la formazia e perde una grossa occasione per andare in testa. Tale occasione, ben lo sappiamo, non gli capiterà mai più. Peccato, Marcomix:zzz:

Spettacolare l'incontro fra SuperPadrePio e il Birbante JDN.
Uno zero a zero ricco di gol e di spettacolo :cool:
SuperPadre, al terzo pareggio consecutivo, non riesce più a vincere.
JDN non riesce più a perdere e non capisce perchè.
Null'altro da segnalare, salvo l'attesa per lo scontro tutto asiatico fra il favoritissimo Fralex di Thailandia che ospiterà a Phuket un SuperPadre nepalino in crisi di resultati causa situazione astrale avversa.
Fralex ha già preparato il pallottoliere. :doc:

Classifica Marcatori:
A. Pato 3
G. Pandev 3
A. Di Natale 3

Prossimo Turno:
JdN – Niko72
Fralex – Superpadrepio
Gioiadivivere – JoeyRamone
10Diego10 – Marcomix

SERIE A2
Wfw – Tittore 3-1
(49’ J. Baprista, 54’,56’ A. Del Piero (W), 55’ A. Di Natale (T))
Zande85 – Massituo 0-1
(2’ G. Ronaldinho)
Sir Alexander – Kavos 0-0
Lallo – Carea 0-3
(10’ M. Vucinic, 13’ F. Semioli, 21’ M. Di Vaio)

Classifica
Kavos 7
Massituo 5
Carea 4
Wfw 4
Lallo 4
Sir Alexander 3
Zande85 3
Tittore 1

ANALISI: (A cura di Massituo)
Terza Giornata. Nella prima gara Kavos affronta il mai domo sir ed impatta in uno 0 a 0. Incredibilmente non dato un assist che non c'era ad ambrosini, che le buone stelle gli abbiano girato le (s)palle?
Pupazzo Gnappo (chi sarà mai costui?) invece batte lo sfortunato tittore grazie ad un rigore inesistente di del piero. Le polemiche non sono mancate soprattutto per il gol non gol del nanetto da giardino cossu. Probabilmente gli alti vertici della superlega non archivieranno il risultato.
Nella terza gara il maestro contro l'allievo. La lezione tattica del maestro s'è notata. Vince Massituo 1 a 0 nonostante le barricate alla SPP. Si vede che il compagno di banco (SPP) lo ha distratto
Infine Lallo contro Carea. La partita esperienza di giornata che vede il successo pieno del manager fiorentino. Per carea la situazione inizia a farsi tragica visti i continui infortuni. è probabile che arrivi senza giocatori contro kavos.
La situazione di classifica è ancora aperta, dietro l'ormai vincente sicuro kulos gli altri si giocano la seconda piazza con wfw con poche speranze di salvarsi. Lo speriamo tutti.
Dimenticavo. JP al manager più bello della SuperLega che probabilmente finirà in un bel taglia e cuci.

Classifica Marcatori:
A. Di Natale 3
G. Pazzini 2
A. Del Piero 2

Prossimo Turno:
Carea – Sir Alexander
Kavos – Lallo
Massituo – Wfw
Zande – Tittore

SERIE B1
Jackal – Sprawl 1-1
(6’ M. Di Vaio (J), 10’ A. Matri(S))
Na est – Odisseo 0-1
(87’ G. Ronaldinho)
Fonfluss – TonyManero 0-1
(51’ A. Di Natale)
Burzumati – Kaiserniky 4-0
(2’,75’ A. Del Piero, 61’ A. Candreva, 65’ A. Cossu)

Classifica
Odisseo 9
TonyManero 7
Burzumati 6
Sprawl 4
Jackal 4
Kaiserniky 3
Na est 1
Fonfluss 0

ANALISI: (A cura di Kaiserniky)
Interessante la terza giornata della B1.
Due vittorie esterne, una vittoria casalingUa (cit. :asd: ) e un pareggio, questo il bottino del week-end di san valentino.
Dopo le recenti polemiche con il kaiser, jackal rischia grosso, ma una pace avvenuta poco prima della sfide odierne, rasserena il Nostro cugino It dalla folta chioma leonina e dal ciuffo ribelle.
Infatti, il vantaggio di Di Vaio per la squadra di Sprawl è durato ben poco e Jackal è riuscito a pareggiare grazie ad una pregevole rete di Matri. Dopo i brividi iniziali hanno prevalso i tatticismi e non si è visto molto altro nel corso di questa partita. Un punticino prezioso per entrambi che potrebbe essere determinante a fine stagione.
Continua la marcia di Odisseo che rimane anche oggi a punteggio pieno superando di misura Naest grazie alla rete siglata quasi allo scadere da Ronaldinho. Il prode Ulisse comincia a sognare in grande, ora starà a lui rimanere con i piedi per terra e non eccedere nei festeggiamenti. Per Naest,invece una sconfitta che non migliora di sicuro il morale e la posizione in classifica.
Vittoria esterna anche per Tony Manero, che supera grazie ad un capolavoro di Di Natale, Fonfluss. Un risultato che lancia il febbrile danzatore del sabato sera alla rincorsa di Odisseo, e inguaia sempre di più Fonfluss all'ultimo posto.
Dopo il recente armistizio con Jackal e la volontà di entrambi i manager di accantonare le passate polemiche di gioco, ma complici anche alcune scelte tecniche discutibili ed un ritiro pre-partita piuttosto travagliato, Kaiser insacca 4 reti da Burzumati. La vena ispirata di Del Piero che realizza una doppietta e le segnature di Cossu e Candreva assegnano la seconda vittoria stagionale a Burzumati.
Una vittoria meritata che però non abbatte eccessivamente il morale del manager lagunare, che rimane sempre convinto dei propri mezzi e delle qualità della sua squadra.
La classifica dopo 3 giornate vede quindi: Odisseo al comando con 9 punti a punteggio pieno. Al secondo posto a 7 punti il fiorentino Tony Manero, a sua volta inseguito da Burzumati a quota 6. Appaiati con 4 punti troviamo Sprawl e Jackal, subito seguiti da Kaiser con 3punti.Chiudono la classifica Naest con 1 punto e Fonfluss ancora a 0.

Classifica Marcatori:
A. Di Natale 4
D. Milito 2
A. Del Piero 2

Prossimo Turno:
Kaiser – Fonfluss
TonyManero – Burzumati
Odisseo – Jackal
Na est – Sprawl

SERIE B2
Sasuzzo – Mike75 0-3
(3’ G. Ronaldinho, 34’,83’ R. Acquafresca)
Digital Boy – The Bosss 2-2
(41’ M. Ambrosini (D), 44’ A. Del Piero, 64’ C. Amauri (T), 68’ D. Milito (D))
Anto81 – Mamoski 0-1
(28’ G. Pazzini)
Spiederman – Pezzotto 0-2
(39’ A. Matri, 72’ A. Lazzari)

Classifica
Mamoski 6
Anto81 6
Mike75 6
Digital Boy 5
Pezzotto 5
The Bosss 2
Spiederman 1
Sasuzzo 1

ANALISI: (A cura di Mike75)
Clamoroso all'Arechi: Mamoski espugna Salerno e blocca sul nascere il tentativo di fuga di Anto!
Partita ricca di episodi curiosi: si apre con un mistero finalmente svelato.
Tutti infatti si chiedevano come potesse avere Anto 81 anni ed avere fondato la sua squadra nel 1919: la discrepanza di 10 anni aveva già scatenato tutte le riviste di gossip.
Alfonso Signorini ha intervistato tutte le amanti di Anto che hanno fatto dichiarazioni che hanno sortito un clamoroso colpo di scena: si è scoperto che Anto non ha 81 anni, ma 91, ma truccava l'età per fare colpo su giovani fanciulle del mondo dello spettacolo e della cultura come Sandra Milo e Rita Levi Montalcini.
Ma torniamo al calcio giocato dando il giusto merito a Mamoski per la sua impresa grazie ad un goal del Pazzo Pazzini.
La partita ha avuto una scia di polemiche per l'espulsione di Jimenez che secondo il direttore di gara avrebbe detto "ora mi avete rotto il *azzo", mentre il Cileno sostiene di aver detto "Chissà che fine ha fatto Marrazzo".
Nella giornata caratterizzata da ben 3 vittorie esterne fa scalpore il pareggio strappato da The Bosss a casa dei Digital Boys.
Anche qui non sono mancate le polemiche: nel giorno in cui il blocco Juventus inizia a funzionare i maligni sostengono che sia stato assoldato nel blocco anche Luciano Moggi visto il generoso rigore del pareggio trasformato da Del Piero, assegnato per un momento di gioco particolare in cui una talpa aveva scambiato il campo di gioco per uno di patate e aveva deciso di fare capolino sul terreno proprio mentre passava Pinturicchio che è stramazzato al suolo.
Poi The Boss è passato addirittura in vantaggio grazie ad un goal del sempre pericoloso Amauri che non segnava in campionato da quando Annibale valicò le Alpi. Milito ha fissato il risultato sul 2-2.
Mike conferma la sua vocazione da trasferta con un rotondo 0-3 ai danni del malcapitato Sasuzzo che paga la scelta di puntare sulla difesa colabrodo della Fiorentina: il presidente dovrebbe forse iniziare a riflettere sulla campagna acquisti apparsa finora fallimentare portata avanti dal suo Direttore Sportivo Secco (che come capirete dal cognome non può essere assolutamente parente di Globo).
Chiude la giornata il primo successo stagionale di uno dei favoriti alla vittoria finale Pezzotto che riscopre le sue origini sarde grazie a Matri e Lazzari ed espugna il fortino calabrese di Spiderman.
Anche qui una nota di cronaca: prima della partita Francesco Totti si è fatto dare da Pezzotto lezioni di napoletano per lo spot di una nota azienza di telefonia.
La classifica inizia a divedersi in due tronconi e la prossima giornata potrebbe essere quella che chiarirà ulteriormente quali sono le gerarchie: sono previsti infatti ben 2 scoltri al vertice.

Classifica Marcatori:
A. Di Natale 4
D. Milito 2
R. Acquafresca 2

Prossimo Turno:
Pezzotto – Anto81
Mamoski – Spiederman
The Bosss – Sasuzzo
Digital Boy – Mike75

SERIE C1
Alesss – Popov 2-1
(15’ A. Di Natale (P), 38’ M. Di Vaio, 45’ G. Ronaldinho (A))
LyukRobinho – Alves 6-0
(32’,57’ A. Del Piero, 48’ A. Candreva, 50’ J. Larrivey, 63’ D. Biondini, 73’ J. Riise)
BeppoJosef – Equus 2-0
(14’ M. Rossi, 81’ F. Totti)
Dennis Bergkamp – Globo 4-0
(21’ A. Matri, 46’ D. Pellissier, 54’ A. Lazzari, 68’ A. Cossu)

Classifica
Dennis Bergkamp 7
Globo 4
Equus 4
BeppoJosef 4
LyukRobinho 4
Alesss 4
Popov 3
Alves 2

Classifica Marcatori:
F. Miccoli 2
G. Pandev 2
A. Di Natale 2

Prossimo Turno:
Globo – BeppoJosef
Equus – Dennis Bergkamp
Alves – Alesss
LyukRobinho – Popov

SERIE C2
Ultymissimo – Dyd1974 2-0
(25’ G. Ronaldinho, 45’ M. Di Vaio)
Labirinto – Torre 4-0
(4’ J. Riise, 60’ D. Pizarro, 66’ R. Diego, 74’ M. Vucinic)
Zhaman – SCA-ttante 0-0
Razorbladeromance – Cannolo 4-3
(9’,15’,67’ G. Pazzini, 39’ A. Cossu (R), 48’,60’,85’ A. Del Piero (C))

Classifica
Labirinto 5
Razorbladeromance 4
Cannolo 4
Torre 4
Ultymissimo 4
Dyd1974 4
SCA-ttante 3
Zhaman 2

Classifica Marcatori:
A. Del Piero 5
G. Pazzini 3
D. Milito 1

Prossimo Turno:
Cannolo – Zhaman
SCA-ttante – Vicensa
Torre – Ultymissimo
Labirinto – Dyd1974

SERIE D
Katanga – Sauron2099 3-0
(6’ G. Pandev, 38’ G. Ronaldinho, 52’ M. Zarate)
Trecool – Poohfan 0-0
Antosalgio – Uddici 2-0
(40’ G. Pazzini, 52’ D. Biondini)
Rick85 – Alessandro Canà 3-0
(2’,39’ A. Matri, 82’ A. Di Natale)

Classifica
Rick85 9
Antosalgio 7
Alessandro Canà 4
Katanga 4
Trecool 4
Uddici 3
Sauron2099 1
Poohfan 1

Classifica Marcatori:
A. Di Natale 3
G. Pazzini 3
G. Sculli 2

Prossimo Turno:
Alessandro Canà – Antosalgio
Uddici – Rick85
Poohfan – Katanga
Trecool – Sauron2099

Siamo così giunti alla fine della terza Zandetta di Superlega. Chiaramente per ora la rubrica Top & Flop non ha senso d’essere. Spero che la Zandetta vi sia piaciuta e vi rinnovo l’appuntamento con la prossima edizione! Buona settimana a tutti i manager. :)
Ringrazio come al solito tutti i miei collaboratori! :approved:

PENALIZZAZIONI PER QUESTO CAMPIONATO:

TonyManero: -1 punto (passivo: 17)
Popov: -1 punto (passivo: 15)
Labirinto: -1 punto (passivo: 18)
SCA-ttante: -1 punto (passivo: 13)
Razorbladeromance: -1 punto (passivo: 11)
Alessandro Canà: -2 punto (passivo: 35)

Articolo a Cura di Zande85

Precedente Gazzetta di Superlega Clausura: N.2 Dell' 08/02/2010 Successivo La prova del nove

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.