Ricominciamo!!!

Un nuovo anno si è aperto e davanti a noi riparte il campionato e il calcio seriamente giocato. Dopo le vacanze natalizie passate al caldo i nostri beniamini tornano alle rispettive zone di appartenenza per affrontare la seconda parte della stagione.
Il 2006 ha portato con sè tutti gli scandali portati da calciopoli, si è trattenuto la Juventus in serie B, ma ha condiviso con tutta la Nazione il piacere di poter vincere la coppa del mondo. Il 2007 deve ripartire da questo. Da questa vittoria, per far sì che quello che è passato non venga visto come un anno di arrivo, ma come un anno di partenza. O meglio, di ripartenza.
Con la consueta calma che accompagna questo mondo piuttosto malato, i vertici stanno cambiando, stanno cambiando alcune gerarchie, alcuni diritti che prima erano in dubbio, vengono riabilitati anche per i meno economicamente importanti, come per esempio la spartizione dei diritti televisivi. Gli arbitri hanno cambiato i propri comandanti, c’è stata un pò di epurazione, proprio poca, ma sempre meglio di niente. L’innovazione tecnologica non è più un tabù e sembra che nell’anno possano esserci importanti cambiamenti.
Ma soprattutto è ripartito il calciomercato, con i primi botti e con le prime bufale. Fino alla fine del mese ci sarà da divertirsi a leggere gli scambi o gli acquisti più assurdi sui giornali sportivi e non. Leggeremo nuovamente di cifre astronomiche di accordi fatti e smentiti, di lamenti sempre più vivaci da parte degli esclusi. Questo il 2006 non se l’è portato con sè. O forse siamo stati noi che abbiamo voluto trattenerlo.

Articolo di Zanetti Capitano
A Cura del Gruppo Giornalistico di ScudettoWeb

Condividi se ti piace!
Precedente Le prime certezze e le prime eliminazioni: Successivo L'Inter nella storia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.